Vai al contenuto
Masty

Alessandro Carbonare in concerto

Recommended Posts

Stagione di Musica 2012

Teatro Filodrammatici - Treviglio (BG)

5 febbraio, ore 21.00

Duo Clarinetto Pianoforte

Clarinetto, Alessandro Carbonare

Pianoforte, Monaldo Braconi

Francis Poulenc, Sonata per clarinetto e pianoforte, FP184

Pablo de Sarasate, Carmen Fantasy

Antonio Pasculli, Le api

Anton Giulio Priolo, Tango Escondido, Tango Escondido

Frank Zappa, FZ for Alex

Kovács, Béla, Sholem Aleichem, rov Feidman!

Primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia dal 2003, Alessandro Carbonare ha vissuto a Parigi, dove per 15 anni ha occupato il posto di primo clarinetto solista dell’Orchestre National de France. Ha collaborato anche con la Filarmonica di Berlino e su personale invito di Claudio Abbado ora occupa il posto di Primo clarinetto nell’Orchestra del Festival di Lucerna e nell’Orchestra Mozart.

Alessandro Carbonare accompagnato al Pianoforte, ci guida in un affascinante viaggio nel mondo del clarinetto, svelando le molteplici possibilità virtuosistiche ed espressive di questo strumento attraverso un repertorio che spazia dalla musica klezmer all’improvvisazione jazz, dal tango fino ad arrivare a Frank Zappa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stagione di Musica 2012

Teatro Filodrammatici - Treviglio (BG)

5 febbraio, ore 21.00

Duo Clarinetto Pianoforte

Clarinetto, Alessandro Carbonare

Pianoforte, Monaldo Braconi

Francis Poulenc, Sonata per clarinetto e pianoforte, FP184

Pablo de Sarasate, Carmen Fantasy

Antonio Pasculli, Le api

Anton Giulio Priolo, Tango Escondido, Tango Escondido

Frank Zappa, FZ for Alex

Kovács, Béla, Sholem Aleichem, rov Feidman!

Primo clarinetto dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di S.Cecilia dal 2003, Alessandro Carbonare ha vissuto a Parigi, dove per 15 anni ha occupato il posto di primo clarinetto solista dell'Orchestre National de France. Ha collaborato anche con la Filarmonica di Berlino e su personale invito di Claudio Abbado ora occupa il posto di Primo clarinetto nell'Orchestra del Festival di Lucerna e nell'Orchestra Mozart.

Alessandro Carbonare accompagnato al Pianoforte, ci guida in un affascinante viaggio nel mondo del clarinetto, svelando le molteplici possibilità virtuosistiche ed espressive di questo strumento attraverso un repertorio che spazia dalla musica klezmer all'improvvisazione jazz, dal tango fino ad arrivare a Frank Zappa.

Stesso programma con l'eccezione di Sarasate l'ha eseguito a Rieti e sono andato a sentirlo.

Grande clarinettista....bellissimo suono....dinamiche da far impressione.... Le Api esecuzione con respirazione circolare...Poulenc mozzafiato. Grande Carbonare, andate, ne vale la pena!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In verità come mi è sempre stato detto dal mio professore,Carbonare è un genio tecnicamente parlando,ma musicalmente è assai leggerino,i veri clarinettisti che fanno vera musica,che riflettono su ciò che suonano,che sono attenti al minimo particolare sono ben altri,esempio la Meyer e il maestro Pay...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In verità come mi è sempre stato detto dal mio professore,Carbonare è un genio tecnicamente parlando,ma musicalmente è assai leggerino,i veri clarinettisti che fanno vera musica,che riflettono su ciò che suonano,che sono attenti al minimo particolare sono ben altri,esempio la Meyer e il maestro Pay...

Carbonare musicalmente assai leggerino?! Se lo dice il tuo maestro ci fidiamo... :whistle3:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In verità come mi è sempre stato detto dal mio professore,Carbonare è un genio tecnicamente parlando,ma musicalmente è assai leggerino,i veri clarinettisti che fanno vera musica,che riflettono su ciò che suonano,che sono attenti al minimo particolare sono ben altri,esempio la Meyer e il maestro Pay...

se vuoi un consiglio spassionato, evita di dare ascolto al tuo insegnante. o almeno filtra quello che ti dice col tuo cevello, per distinguere le cose giuste dalle baggianate.

carbonare non è il mio clarinettista preferito, però è oggettivamente uno dei migliori clarinettisti in circolazione, ed è sicuramente anche un bravissimo musicista. tu stai dicendo che carbonare non è un vero clarinettista, non fa vera musica, non riflette su ciò che suona e non è attento al minimo particolare.... sono opinioni, e le rispetto (anzi no). lungi da me voler difendere a priori delle presunte divinità intoccabili del clarinetto, non sto dicendo che non si possa parlar male di qualcuno, ma bisogna farlo con cognizione di causa. se dobbiamo stare a discutere se sia più bravo meloni, o carbonare, o martin frost o la meyer tanto vale che prendiamo il nostro amato clarinetto e ci andiamo a zappare la terra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In verità come mi è sempre stato detto dal mio professore,Carbonare è un genio tecnicamente parlando,ma musicalmente è assai leggerino,i veri clarinettisti che fanno vera musica,che riflettono su ciò che suonano,che sono attenti al minimo particolare sono ben altri,esempio la Meyer e il maestro Pay...

Ti consiglio di cercare il podcast della lezione che Carbonare fece su Radio3 sui passi d'orchestra, circa un anno fa... E ti consiglio di sentire uno degli ultimi concerti di Pay! O_O

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In verità come mi è sempre stato detto dal mio professore,Carbonare è un genio tecnicamente parlando,ma musicalmente è assai leggerino,i veri clarinettisti che fanno vera musica,che riflettono su ciò che suonano,che sono attenti al minimo particolare sono ben altri,esempio la Meyer e il maestro Pay...

Stento a crederci !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ahah,mi aspettavo una reazione del genere. D'altra parte è uno di quei miti intoccabili che nessuno dovrebbe permettersi di giudicare.

Io l'ho fatto. Ho detto che tecnicamente è un mostro ,obiettivamente parlando.

Ma esistono clarinettisti che sanno esprimere di più con la musica che con la tecnica. Io ho detto la mia (che poi è anche quella del mio professore),se volete ignoratela o offendetela,me ne importa poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E per chiudere la parentesi,Anthony Pay suona col suo clarinetto del 700' (è una copia,in verità) ed è normale che non sempre la nota vada a segno (cosa che poi avviene quasi mai). Ma musicalmente il suo clarinetto canta ,è un grande,e come lui la Meyer. Loro suonano il clarinetto facendo musica,non solo per dar sfoggio della loro bravura tecnica.

Non venitemi a dire che le sonate per clarinetto e pianoforte suonate da Carbonare sono insuperabili,perchè dal mio modesto parere non è così.

Inoltre il mio professore è un bravissimo clarinettista,ha studiato con Pay,il suo suonare è assai espressivo ed è competente in fatto di musica. Per cui non solo mi fido di ciò che dice,usando comunque la mia testa,ma invito a non utilizzare toni sarcastici a riguardo,in quanto la mia affermazione è seria e concreta e,se proprio lo si ritiene necessario,è gradito un rispondere altrettanto serio.

Sia ben chiaro,non dico certo che Carbonare è un buono a niente,tutt'altro. Sono rimasto innamorato delle sue registrazioni. Ma innamorato della sua tecnica,nient'altro.

L'utente nevohteeb ha affermato che Carbonare è oggettivamente uno dei migliori clarinettisti in circolazione. Stare a discutere se è più bravo Frost,Pay,la Meyer ,Meloni o Carbonare non ha senso,in quanto è infattibile.

A questo punto chiedo,sei sicuro di stare parlando di musica invece che del virtuosismo puro? Perchè in quel caso sarebbe stata fraintesa la mia tesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest 97clarinet

Io appoggio (almeno in parte) Lorenzo: Carbonare è un grandissimo clarinettista, questo è indubbio, il suo livello è altissimo, ma secondo me c'è di meglio, soprattutto a livello musicale.

Io non capisco perchè la gente, quando uno critica uno considerato un "grande" gli si accanisce subito contro, mi ricordo ancora il giorno in cui dissi al mio Maestro che secondo Mozart era un compositore da quattro soldi......meglio non indagare su quello che è successo dopo.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono contento che qualcuno sia dalla mia parte,ma tra il dire che Carbonare è solo un virtuoso e dire che Mozart è un compositore da 4 soldi c'è la sua bella differenza,nonostante ognuno possa dire la sua purché sia un'affermazione motivata... :scratch_one-s_head:

Mozart è stato un grande compositore,un genio o qualcosa di più,ha scritto della musica magnifica ed inimitabile,e vi sono comunque altri compositori al suo pari,a livello di genialità.

A me non piace accostarmi troppo ai luoghi comuni ma nel caso "Mozart" ne sono costretto :thumbsup_still:

Direi che è meglio chiudere l'OT,non vorrei che Maestro me ne avesse doppiamente a male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono contento che qualcuno sia dalla mia parte,ma tra il dire che Carbonare è solo un virtuoso e dire che Mozart è un compositore da 4 soldi c'è la sua bella differenza,nonostante ognuno possa dire la sua purché sia un'affermazione motivata... :scratch_one-s_head:

Mozart è stato un grande compositore,un genio o qualcosa di più,ha scritto della musica magnifica ed inimitabile,e vi sono comunque altri compositori al suo pari,a livello di genialità.

A me non piace accostarmi troppo ai luoghi comuni ma nel caso "Mozart" ne sono costretto :thumbsup_still:

Direi che è meglio chiudere l'OT,non vorrei che Maestro me ne avesse doppiamente a male.

Uno strumentista che è 1° clarinetto dell'Accademia di S.Cecilia, dopo aver suonato par tanti anni in Francia nell'Orchestra Nazionale du Lione e di Francia sempre 1° clarinetto. Che ha inoltre vinto numerosissimi premi ed ha avuto riconoscimenti in tutto il mondo e che ora, su richiesta di Abbado, entrerà a far parte dell'Orchestra Mozart, penso proprio che qualcosa debba valere ! Ma giustamente Lorenzo94 rivendica il sacrosanto diritto ad esprimere liberamente la sua opinione che, per quel che ho letto, è poi anche quella del suo insegnante e io la rispetto anche se faccio fatica a comprenderla. Ma questo Forum è utile e bello appunto così !

Saluti e auguri a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:thumbsup_still:

Uno strumentista che è 1° clarinetto dell'Accademia di S.Cecilia, dopo aver suonato par tanti anni in Francia nell'Orchestra Nazionale du Lione e di Francia sempre 1° clarinetto. Che ha inoltre vinto numerosissimi premi ed ha avuto riconoscimenti in tutto il mondo e che ora, su richiesta di Abbado, entrerà a far parte dell'Orchestra Mozart, penso proprio che qualcosa debba valere ! Ma giustamente Lorenzo94 rivendica il sacrosanto diritto ad esprimere liberamente la sua opinione che, per quel che ho letto, è poi anche quella del suo insegnante e io la rispetto anche se faccio fatica a comprenderla. Ma questo Forum è utile e bello appunto così !

Saluti e auguri a tutti

IO PENSO SIA SEMPLICEMENTE UNA QUESTIONE DI GUSTI ,,,,,HO ASCOLTATO TANTISSIME VOLTE CARBONARE E LO TROVO UN MUSICISTA STRAORDINARIO ,,,,MAGARI SUONASSI COME LUI ,,,,,,PERò ALTRI CLARINETTISTI MI HANNO EMOZIONATO DI PIù ,,,,,VEDI MELONI ..........LEISTER ,,,,,,,,,,STOLTZMAN,,,,,,MA RIPETO RITENGO SI TRATTI DI GUSTI PERSONALI ,,CHE VANNO CMQ RISPETTATI .............CHE NOIA SE FOSSIMO TUTTI UGUALI.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:thumbsup_still:

IO PENSO SIA SEMPLICEMENTE UNA QUESTIONE DI GUSTI ,,,,,HO ASCOLTATO TANTISSIME VOLTE CARBONARE E LO TROVO UN MUSICISTA STRAORDINARIO ,,,,MAGARI SUONASSI COME LUI ,,,,,,PERò ALTRI CLARINETTISTI MI HANNO EMOZIONATO DI PIù ,,,,,VEDI MELONI ..........LEISTER ,,,,,,,,,,STOLTZMAN,,,,,,MA RIPETO RITENGO SI TRATTI DI GUSTI PERSONALI ,,CHE VANNO CMQ RISPETTATI .............CHE NOIA SE FOSSIMO TUTTI UGUALI.......

Jazz scrivere tutto maiuscolo in un forum equivale a gridare, usa i caratteri normali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comuqnue questa discussione è durata anche abbastanza, se volete discutere sulle qualità di Carbonare (sempre che riteniate di avere le competenze per farlo, aprite una discussione nel forum generale) questa la chiudo. Ricordo inoltre che questa sezione serve solo a postare le date dei concerti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy