Jump to content

I Nostri Strumenti


Delyrium

Recommended Posts

Cari amici cembalisti e non, credo mi dareste ragione se affermassi che sarebbe interessante descrivere in questo post gli strumenti che possediamo, che siano essi cembali, spinette, virginali, clavicordi, e chi più ne ha più ne metta (magari anche qualche fotina per i più curiosi) :to_become_senile:

mi piacerebbe tanto iniziare, ma purtroppo non posso poichè non possiedo (ancora) alcun tipo di "tastiere storiche", perciò lascio a voi l'onore di inaugurare il post!

Link to comment
Share on other sites

Ahaha,sarebbe stupendo poter postare qualche spinetta o qualche clavicembalo fiammingo a due tastiere....io oggi vado al mio conservatorio dove vi sono 2 clavicembali e una spinetta (chiusa a chiave purtroppo),se riesco a entrare nell'auditorium,che spesso è occupato o chiuso,prometto che faccio le foto!

Link to comment
Share on other sites

Ahaha,sarebbe stupendo poter postare qualche spinetta o qualche clavicembalo fiammingo a due tastiere....io oggi vado al mio conservatorio dove vi sono 2 clavicembali e una spinetta (chiusa a chiave purtroppo),se riesco a entrare nell'auditorium,che spesso è occupato o chiuso,prometto che faccio le foto!

nel mio conservatorio in aula di clavicembalo e tastiere storiche abbiamo un francese a due manuali (non ricordo il cembalaro, domani ho lezione di cembalo e saprò riferire con più precisione :P ), un italiano ad un manuale di Marco Carreras, un fortepiano a coda sempre di Carreras e un clavicordo di cui non ho ancora letto il costruttore :P

Link to comment
Share on other sites

Aimè non ho potuto fotografare il più bello a due tastiere,per ora ho preso solo la spinetta (chiusa) e il clavicembalo a una tastiera,che non è un granchè....peccato,sarà per la prossima volta...

dsc04800v.jpg

dsc04801gc.jpg

e la spinetta "serrata su se stessa"

dsc04802s.jpg

Link to comment
Share on other sites

La chiesa di San Domenico a Rieti, oltre ad essere dotata del grande organo Formentelli su progetto di Dom Bedos ha an che un bel clavicembalo di stile francese a due manuali sempre realizzato da Bartolomeo Formentelli.

DSCN6187.JPG

Link to comment
Share on other sites

grazie mille a Stefano Conti e Lorenzo per aver postato le foto! Non è la prima volta che mi capita di vedere un cembalo Formentelli, chissà se i suoi cembali son belli quanto i suoi organi meccanici...

Come promesso, son riuscito a strappare qualche informazione in più e anche qualche foto dall'aula di cembalo del mio conservatorio:

questo è il nostro clavicembalo francese a 2 manuali costruito dal milanese Fedinando Granziera nel 1993, nonostante venga sbattuto da una parte all'altra del conservatorio suona ancora alla perfezione poveretto

29112011097g.jpg

e questo è il nostro clavicembalo italiano a 1 manuale costruito da Marco Carreras (avrebbe bisogno di un bel restauro, ed anche urgentemente)

29112011098.jpg

sullo sfondo della seconda foto nell'angolo in alto a destra è possibile vedere un pezzo del nostro clavicordo

la qualità delle foto purtroppo non è il massimo perchè le ho scattate di sfuggita col cell, ma rendono l'idea :to_pick_ones_nose2:

Link to comment
Share on other sites

Guardate che meraviglia un Blanchet originale a due manuali!

Per quanto riguarda i cembali Formentelli devo dire che, quelli che ho visto, avevano tutti un bel suono. Formentelli preferisce il gusto francese e....si sente! Il clavicembalo a due manuali postato precedentemente é a disposizione della cittadinanza. Un bene pubblico. Basta una semplice richiesta (nemmeno scritta ma verbale al responsabile e curatore dell'organo -tra l'altro user nel forum organo) che si può andare a S. Domenico e suonarlo per il tempo che si vuole (compatibilmente con le esigenze della chiesa). Non é poco. Bello il clavicembalo di Granziera! Ho fatto dei concerti, anni fa, con una clavicembalista di Massa che ne aveva uno, anch'esso a due manuali in stile francese. Bel suono, grande ma sempre morbido e privo di spigoli.

coll_french_taskin.jpg

e di questa spinetta del 1735 che mi dite? a me piacerebbe averla a casa!

414398843_4328a2a8b4.jpg

Link to comment
Share on other sites

Sarebbe bello che in ogni città ci fosse uno spazio pubblico in cui un musicista possa suonare su strumenti lasciati a disposizione della cittadinanza, ma qui si aprirebbe un vaso di pandora non indifferente perciò non tocchiamo questo tasto ;)

oggi ho fatto le foto anche al clavicordo e al fortepiano... eccole!

clavicordo libero di Ugo Casiglia

01122011099.jpg

e fortepiano a coda su base Stein di Marco Carreras, costruito nel 2005. La risonanza è data da una ginocchiera sotto il manuale

01122011100.jpg

Link to comment
Share on other sites

caspita ,sono proprio dei begli strumenti! quasi mi vergogno di quel clavicembaletto rosso che ho caricato... :scratch_one-s_head:

spero di poter fare una foto ed un filmato al clavicembalo a due tastiere...potete provarli questi strumenti?

Link to comment
Share on other sites

Lorenzo son più belli a vedersi che a sentirsi ahahaha no vabbè apparte gli scherzi il francese ha un bel suono, e anche il clavicordo, l'italiano poverino è decadente e trascurato, e il fortepiano beh pare che non sia il massimo come suono...

si volendo potrei fare qualche video, ma con la qualità del cellulare non credo sia il massimo :) è già molto se le foto sono uscite nitide direi!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy