Vai al contenuto

In quale stagione è meglio accordare il pianoforte?


Recommended Posts

Salve,

possiedo da circa 15 anni un pianoforte Blütner a coda e, nonostante anche un trasloco, da criminale quale sono non l'ho mai fatto accordare. In questo periodo lo strumento, poveretto lui, è calato di circa un quarto di tono ed mi è impossibile suonarlo assieme ai due harmonium che gli tengono in compagnia. Pertanto mi sono deciso, finalmente, di accordarlo, ma quando? Ora che fa caldo, aspetto giornate più fresche, paziento fino all'inverno? Insomma, c'è una stagione consigliata per questo intervento o si può fare in qualsiasi momento dell'anno?

Grazie e ciao.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è appena stato detto che conviene aspettare il periodo in cui accendi il riscaldamento per non trovarsi poi con il piano che si scorda con il cambio di clima della stanza. Inoltre l'accordatore dice che salvo esigenze particolari un'accordatura all'anno può esser sufficente ( fatta attorno a gennaio ).

Ciao

Ps: mi diceva anche che in casi di forte scordatura, si riaccorda in più sedute per non tirare tanto tutto in una volta.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In genere si cerca di accordare dopo il cambio di stagione. Quindi dopo che la primavera si è assestata tendendo al caldo e dopo che l'autunno ha aperto le porte all'inverno (mamma che poeta). In questo modo l'accordatura dovrebbe tenere meglio perché meno soggetta a forti sbalzi. Tieni anche presente che le due cose che mandano a quel paese l'accordatura sono gli sbalzi di temperatura e di umidità e ovviamente le sollecitazioni fisiche (leggasi trasporto del piano o spostamento).

Un'accordatura può essere sufficiente se non si hanno esigenze particolari, altrimenti un paio all'anno ed eventualmente qualche veloce sessione extra per sistemare gli unisoni (che sono i primi che partono).

Ovviamente se si parla di pianoforti che devono essere suonati per concerti o registrazioni è meglio che l'accordatura avvenga se possibile il giorno stesso.

aL

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 11 months later...
Guest 97clarinet

Salve a tutti :)

Vorrei fare riaccordare il mio pianoforte solo che ci sono un paio di problemi:

- Il pianoforte è molto vecchio; non so con esattezza la data di fabbricazione, anche se penso intorno al 1930/35; è stato preso usato negli anni 50 e mio nonno dice che già allora una quindicina d'anni ce li aveva. Ho paura che si rovini, che non regga l'accordatura e che si scassi definitivamente. Secondo voi val la pena?

- Qual è il costo? Cioè non ne ho la più pallida idea, per me potrebbe costare 50 come 2000 euro. Non lo so. Bisogna tenere in conto che ci sarà anche qualche altro piccolo lavoretto da fare, un fa# che stona terribilmente, un sol# che suona come se ci fosse sempre il pedale ecc.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti :)

Vorrei fare riaccordare il mio pianoforte solo che ci sono un paio di problemi:

- Il pianoforte è molto vecchio; non so con esattezza la data di fabbricazione, anche se penso intorno al 1930/35; è stato preso usato negli anni 50 e mio nonno dice che già allora una quindicina d'anni ce li aveva. Ho paura che si rovini, che non regga l'accordatura e che si scassi definitivamente. Secondo voi val la pena?

- Qual è il costo? Cioè non ne ho la più pallida idea, per me potrebbe costare 50 come 2000 euro. Non lo so. Bisogna tenere in conto che ci sarà anche qualche altro piccolo lavoretto da fare, un fa# che stona terribilmente, un sol# che suona come se ci fosse sempre il pedale ecc.

Se non lo fai vedere da un tecnico non saprai mai se ne vale la pena e se si può mettere a posto senza spendere più di quello che vale. Bisogna vedere se il somiere è a posto, se l'accordatura tiene, se gli smorzi e i martelli non sono proprio in condizioni pietose ecc. ecc. Se per te ha un valore (non intendo economico) chiama un tecnico o in alternativa fallo vedere a qualche amico pianista (almeno è gratis) che saprà dirti se vale la pena provare o no. :thumbsup_still:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy