Vai al contenuto

bocchino di cristallo


Recommended Posts

sono andato dal mio prof,e insieme, dopo aver fatto 2-3 orette di lezione continua con i vari bocchini,e ho scelto il migliore per me,ho scelto il jazz*,dopo averlo scelto, l'ho fatto provare al mio prof,è mi ha detto che è il più equilibrato...comunque poi gli ho fatto provare il vecchio, e ha notato una grandissima differenza, è più duro da suonare del jazz** non so perchè,comunque sono felicissimo, mi faccio questo piccolo regalino di natale :D almeno non sono come quei ragazzini scemi che per natale si fanno regalare il giochino per l'xbox... o sbaglio?? buon natale ragazzi..

sono pronto a scommettere che su qualche forum dedicato ai videogiochi si cita: "... almeno non sono come quei ragazzini scemi che per natale si fanno regalare il bocchino MEGA-SUPER-EXTRA-FANTASMAGORICO per il suo clarinetto..."

a meno di questa considerazione che riporto sotto dettatura di mio figlio...

chiedo se qualcuno sa indicarmi, per pura curiosità personale, come vegono costruiti i bocchini in cristallo: sono lavorati come quelli in legno (torniti, forati, limati... ) o sono "semplicemente" il prodotto della fusione senza ulteriori lavorazioni?

un bocchino in cristallo può essere "personalizzato"?

chiedo scusa in anticipo se sto dicendo eresie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 161
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

hahaahahahahaahhahahahahahaahahahahahahahah,va beh penso sia un pò più utile, un bocchino, anziche GTA san adreas per XBOX, anche perchè secondo me questi giochi,perciò parliamo dei giochi attuali, abbiano al suo interno, solo violenza,sesso,un linguaggio abbastanza forte ecc...penso,che comunque i ragazzini di oggi,stiano crescendo solo, o per la maggior parte, con queste basi, e con altre che in un forum è meglio non dire...e questa osservazione ve la fai un ragazzo che sta continuamente in torno a ragazzi del genere...e poi vi lamentate perchè il vostro ragazzo si droga fuma beve, e allora.. scusate.. ma preferisco spendere i miei soldi in bocchini più che armi di distruzione di massa...

alla pomarico comunque penso lo facciano personalizzato in base a quello che vuoi, ma penso consti un pò di più...poi per la fabbricazione non so.. mi dispiace....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GRAZIE ,SEI STATO VERAMENTE MOLTO ESAURIENTE...ma avrei qualcosa da ridire,come hai detto tu molti prof si arrangiano come possono,ma visto che io sono autonomo in fatto di accessori,"in fatto di clarinetti non sono arrivato a questo livello" e molto semplice la cosa... se mi piaccino bene sennò niente, vale a dire, se suonano bene,bene!! sennò niente... non penso ci voglia carbonare per capirlo...e comunque non do molta importanza a ciò che dice il mio prof... in fatto di accessori...gli do ascolto solo nei pezzi... e comunque a lezione.... ma ho imparato da subito a essere autonomo almeno in quel campo..e comunque non sono propio un allievo alle prime armi...sono bravo.. e anche se non sono un "re"cerco la perfezione... siccome ho uno strumento da 400 euro.. compenso con accessori... che compro una volta ogni mille mai... con miei soldi per giunta.."sempre considerando che non ho stipendio, anche perchè ho 13 anni"dovrebbe essere un bene la curiosità,vuol dire che in me è presente una passione,che a parer mio non è presente in molti alla mia età,visto che molti,invece di pensare allo strumento giocano a calcio...o direttamente non gliene può fregare de meno..a scuola mia,quelli di 3 media, ancora con il clarinetto fanno finta sia un fucile...ahahahahahahahaha..comunque,anche se voi ritenete che sia uno sperperare quello di comprare un pò di accessori per la perfezione personale,comunque non avete considerato,che in caso l'oggettino bello e carino non andasse,si potrebbe anche rivendere no???... scusate se in questo post vi sembra ci siano delle lamentele... ma oggi non è giornata...buon natale.. ce chi lo passerà meglio di me.....................

Devo ammetter che,per avere 13 anni,sei veramente un tipo tosto......!! E' davvero poco comune ,in un ragazzo cosi' giovane ,riscontrare un simile entusiasmo ed una simile "passione".Comunque credimi,lo dico per il tuo bene,tu credi di essere autonomo,ma non lo sei....non lo puoi essere........ti devi affidare ad una persona che sappia incanalare la tua passione ed il tuo entusiasmo nella giusta direzione.Passione ed entusiasmo sono due bellissime qualità,non le buttare via...!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie :)il clarinetto, e la musica in se stessa mi ha fatto diventare così.. come sono ora..e perciò ossessionato dai grandi pilastri di questo strumento cerco la perfezione..di accessori non ne comprerò più... l'unica cosa che comprerò saranno le ance e più avanti appena entrato al conservatorio il clarinetto.. magari un bel patricola.."sono stanco dei vecchi buffet/selmer, praticamente provati tutti da amici degli amici dei miei svariati professori, ne avrò cambiati circa 6 in 3 anni tra privati e scolastici"grazie per i complimenti anche se non c'era bisogno, esprimevo solo un mio piccolo pensiero che mi frullava in testa da tempo...

comunque volevo chiedere se qualcuno conosce,qualche clarinettista che insegna a catania,magari conoscete qualcuno dei miei 3 insegnanti attuali "contando la prof.ssa di soleggio, che poi è la moglie del mio attuale professore privato di clarinetto"

io ho studiato con il prof Del Mastro,con la prof.ssa Lucia Serra, "e stata una prof molto importante per me,forse la migliore.." e attualmente studio con il prof Giuseppe ventura "privatamente,infatti lui è anche il prof del istituto IMVB ovvero istituto musicale vincenzo bellini, di catania" poi studio con Salvatore Sapienza "scolasticamente" e con Francesca Ventura"ovvero insegnante di solfeggio, nonchè moglio del prof Ventura... e devo dire che mi trovo abbastanza bene... vah... uno studio abastanza leggero... ahahahahaha comunque vado a letto, che domani sennò non riesco a tirar via neanche una nota... buona notte... e ancora buon natale...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alla pomarico comunque penso lo facciano personalizzato in base a quello che vuoi, ma penso consti un pò di più...poi per la fabbricazione non so.. mi dispiace....

I bocchini di cristallo della Pomarico, per quanto ne so io, possono essere personalizzati unicamente per quanto concerne aperture e lunghezza del piano.

LA cameratura interna, viceversa, non dovrebbe poter essere personalizzata.

Questo, perchè, i bocchini in questione vengono prodotti in Toscana sulla base di stampi preparati a suo tempo da Cosimo POmarico (deceduto nel 1994).

Il prodotto giunge in quel di Cernusco Lombardone,dove viene staccato dalla coppa che lo sostiene (lavorata insieme al medesimo bocchino) e viene lavorato "manualmente" (apertura e piano).

Questo, quanto io so.

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GRAZIE ,SEI STATO VERAMENTE MOLTO ESAURIENTE...ma avrei qualcosa da ridire,come hai detto tu molti prof si arrangiano come possono,ma visto che io sono autonomo in fatto di accessori,"in fatto di clarinetti non sono arrivato a questo livello" e molto semplice la cosa... se mi piaccino bene sennò niente, vale a dire, se suonano bene,bene!! sennò niente... non penso ci voglia carbonare per capirlo...e comunque non do molta importanza a ciò che dice il mio prof... in fatto di accessori...gli do ascolto solo nei pezzi... e comunque a lezione.... ma ho imparato da subito a essere autonomo almeno in quel campo..e comunque non sono propio un allievo alle prime armi...sono bravo.. e anche se non sono un "re"cerco la perfezione... siccome ho uno strumento da 400 euro.. compenso con accessori... che compro una volta ogni mille mai... con miei soldi per giunta.."sempre considerando che non ho stipendio, anche perchè ho 13 anni"dovrebbe essere un bene la curiosità,vuol dire che in me è presente una passione,che a parer mio non è presente in molti alla mia età,visto che molti,invece di pensare allo strumento giocano a calcio...o direttamente non gliene può fregare de meno..a scuola mia,quelli di 3 media, ancora con il clarinetto fanno finta sia un fucile...ahahahahahahahaha..comunque,anche se voi ritenete che sia uno sperperare quello di comprare un pò di accessori per la perfezione personale,comunque non avete considerato,che in caso l'oggettino bello e carino non andasse,si potrebbe anche rivendere no???... scusate se in questo post vi sembra ci siano delle lamentele... ma oggi non è giornata...buon natale.. ce chi lo passerà meglio di me.....................

Sei un ragazzo con le idee molto chiare e hai la giusta determinazione per andare avanti. Tuttavia anche se Mau è il solito esagerato non scrive cose sbagliate. Nella fase in cui sei tu è bene lasciarsi guidare, questo non vuol dire diventare la fotocopia dell'insegnante però la fiducia in esso è d'obbligo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I bocchini di cristallo della Pomarico, per quanto ne so io, possono essere personalizzati unicamente per quanto concerne aperture e lunghezza del piano.

LA cameratura interna, viceversa, non dovrebbe poter essere personalizzata.

Questo, perchè, i bocchini in questione vengono prodotti in Toscana sulla base di stampi preparati a suo tempo da Cosimo POmarico (deceduto nel 1994).

Il prodotto giunge in quel di Cernusco Lombardone,dove viene staccato dalla coppa che lo sostiene (lavorata insieme al medesimo bocchino) e viene lavorato "manualmente" (apertura e piano).

Questo, quanto io so.

pw

grazie per la risposta...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono stanco dei vecchi buffet/selmer, praticamente provati tutti da amici degli amici dei miei svariati professori, ne avrò cambiati circa 6 in 3 anni tra privati e scolastici"

passa a patricola, e la vita ti sorriderà!

si potrebbe fare uno slogan pubblicitario, ma a parte gli scherzi, cosa vuol dire di essere stanchi dei "vecchi" buffet/selmer? stai parlando degli strumenti maggiormente usati, a ragione, dalla maggior parte dei professionisti di tutto il mondo. ok l'entusiasmo per i patricola, ma per stancarsi di un prestige o di un recital penso che ce ne voglia...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

passa a patricola, e la vita ti sorriderà!

si potrebbe fare uno slogan pubblicitario, ma a parte gli scherzi, cosa vuol dire di essere stanchi dei "vecchi" buffet/selmer? stai parlando degli strumenti maggiormente usati, a ragione, dalla maggior parte dei professionisti di tutto il mondo. ok l'entusiasmo per i patricola, ma per stancarsi di un prestige o di un recital penso che ce ne voglia...

Anch'io sono passato a suonare strumenti Patricola perchè mi ero stufato dei Buffet e allora?

Torniamo in topic per favore la discussione riguarda i bocchini in cristallo non i clarinetti Patricola.

Evitiamo di appigliarci ad ogni frase per alimentare nuove polemiche, ce ne sono già abbastanza in corso... Inoltre avviso gli utenti che passato Natale non tollererò più nessun tipo di spam!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io sono passato a suonare strumenti Patricola perchè mi ero stufato dei Buffet e allora?

Torniamo in topic per favore la discussione riguarda i bocchini in cristallo non i clarinetti Patricola.

Evitiamo di appigliarci ad ogni frase per alimentare nuove polemiche, ce ne sono già abbastanza in corso... Inoltre avviso gli utenti che passato Natale non tollererò più nessun tipo di spam!

perdonami l'ot, a natale si è tutti più buoni... specifichiamo che tu sei un professionista che ha fatto delle precise scelte su determinate basi che hanno una logica e che sono meditate. ma come si fa a stufarsi dei soliti buffet/selmer a 13 anni?? la critica non era alle marche ma al modo di pensare.

@kingoftheclarinet: io lo posseggo un patricola...

comunque tornando it e per non aver fatto un post completamente da censura vi dico che fino a poco fa ero interessato a comperare un pomarico di cristallo. ho chiamato direttamente il signor clerici e gli ho chiesto prezzi e altre cose, tipo che da dampi vendono la serie jewel a 77 euro, meno quindi del produttore. clerici mi ha detto che loro non riforniscono dampi da anni. da daminelli ho sempre comprato bene, però mi sa che questa volta c'è il rischio di prendersi la fregatura del nostro amico, quindi attenti!

un saluto e soprattutto un buon natale a tutti i clarinettisti del forum, e un augurio che in futuro ci siano meno diatribe riguardanti marchi, ma che si parli di quanto sia bello il nostro strumento

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché suonare con un bocchino di cristallo (fragile, problematico) quando si può tranquillamente suonare con un bocchino di ebanite che dà risultati ottimi, non si rompe, facilmente sostituibile, insomma, un buon B40 profilo 88 13 lira ci suonano tutti alla grande, funge bene e...insomma, fa il suo.

Detto da uno che per anni ha suonato con i pomarico di cristallo, eh.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché suonare con un bocchino di cristallo (fragile, problematico) quando si può tranquillamente suonare con un bocchino di ebanite che dà risultati ottimi, non si rompe, facilmente sostituibile, insomma, un buon B40 profilo 88 13 lira ci suonano tutti alla grande, funge bene e...insomma, fa il suo.

Detto da uno che per anni ha suonato con i pomarico di cristallo, eh.

Perchè comprare una Peugeot 207 quando potrebbe andare bene una Grande punto ?

Perchè è sempre e solo questioni di gusti personali , o no ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché suonare con un bocchino di cristallo (fragile, problematico) quando si può tranquillamente suonare con un bocchino di ebanite che dà risultati ottimi, non si rompe, facilmente sostituibile, insomma, un buon B40 profilo 88 13 lira ci suonano tutti alla grande, funge bene e...insomma, fa il suo.

Detto da uno che per anni ha suonato con i pomarico di cristallo, eh.

Condivido in pieno, con settanta/ottanta euro circa passi la paura (io suono con un Van 5RV prof.88 dal suono che mi piace molto). Fatichi di meno, il suono è ottimo e puoi cambiarlo quando vuoi senza trovare difficoltà di adattamento. Se ti cade un Bucchi per terra dove lo ritrovi ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido in pieno, con settanta/ottanta euro circa passi la paura (io suono con un Van 5RV prof.88 dal suono che mi piace molto). Fatichi di meno, il suono è ottimo e puoi cambiarlo quando vuoi senza trovare difficoltà di adattamento. Se ti cade un Bucchi per terra dove lo ritrovi ?

Che i bocchini in cristallo creino più problemi rispetto a quelli in ebanite non vi è alcun dubbio.......più pesanti,minore conduzione termica(che si traduce in maggiore accumulo di condensa),maggiore fragilità(questo è il difetto minore,visto che i bocchini non sono fatti per cadere in terra),meno flessibili(emissione ed articolazioni più difficoltosi).Tuttavia il suono che si ottiene è diverso rispetto a quello prodotto con i becchi in ebanite(notate che ho usato la parola differente,non la parola migliore).Può accadere quindi che ,per avere questo suono ,il clarinettista sia disposto ad accettare tutte le "rogne" elencate in precedenza.Una cosa è certa,la stragrande maggioranza di professionisti,non ritiene di utilizzare questo materiale..............tanto è vero che,a riprova della mia tesi sulle strategie di mercato dei produttori,ultimamente abbiamo assistito alla colorazione del cristallo....per adesso è nero.....ma ,c'è da credere,che se non funziona bene,tra poco li vedremo anche verdi e gialli.....!!! Buon natale a tutti.........Maurizio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....per adesso è nero.....ma ,c'è da credere,che se non funziona bene,tra poco li vedremo anche verdi e gialli.....!!! Buon natale a tutti.........Maurizio

Permettimi una correzione: neri sono quelli che sono entrati a far parte di una linea produttiva.

Già anni fa a Cernusco li avevo visti blu, rossi, ecc.

Del resto, basta una sola goccia di colore durante la fase produttiva et le voilà.....

Per il resto non commento. Continuo ad essere convinto che ogni materiale abbia le sue peculiarità e le sue ragioni di esistere. Addirittura ritengo che ogni materiale abbia un suo riferimento di repertorio di elezione (rispetto ai risultati che si vogliono ottenere).

Peraltro, doverosamente, ribadisco quanto già detto: sul basso la prova e l'adozione del bocchino Lomax nuova generazione è stato tutt'uno.

Effetti autenticamente miracolosi! Certo tutto si può fare con ogni materiale, ma davvero, la semplificazione della vita prodotta da quel bocchino è veramente significativa. Oggi mi risulta agevolissimo quello che prima mi richiedeva notevoli sforzi.

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma veramente io mi trovo meglio con il cristallo.. per dei fattori che per il 99% voi non condividerete,ma secondo me il suono va meritato... come ben sapete posseggo anche un B40 88 e un M30 88,con questi due il suono, esce subito!!!, non lo devi cercare, non devi sforzarti... e la cosa non mi piace...anche perchè, per avere la soddisfazione di suonare bene un cristallo, che è assai ostico,mi alleno circa 3 ore e mezza al giorno...facendo questo, alleno polmoni "perchè nel cristallo bisogna soffiare di più, specialmente quando è freddo" postura,agilità, staccato"anche esso molto ostico"... ma ora il suono che posseggo con il cristallo, è assai più bello di quello prodotto con becchi in ebanite,e non sarei mai diventatato così bravo, e di questo ne sono certo, se non mi avessero parlato dei bocchini in questione,perchè ogni volta suonare diventa un gioco, "e diciamolo,a suonare si ci diverte tantissimo" anche perchè con il cristallo,ci devi sperimentare, angolatura della bocca, labbra ,lingua ecc...poi io non contraddisco nessuno,questo è solo un mio pensierino, un pensierino che mi ha fatto diventare primo clarinetto dell'orchestra scolastica "so che non è tanto, ma non facendo parte di altre orchestre ci si arrabatta come si può" ,che comunque, la mia parte la dovrebbe fare il mio professore.. io faccio gli assoli... con il piano... ecc e senza il mio bocchino non c'è l'avrei mai fatta.......kiusa parentesi... buon natale...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ricercare un suono migliore ti stimola, ciò succede con il cristallo, perchè parti svantaggiato, con l'ebanite è tutto più facile...e non hai lo stimolo di migliorarti ulterioriormente.......

le prime 6 parole sono sacre e le ho espresse anche nel messaggio precedente. bisogna sempre cercare nuovi stimoli, è giusto ed utilissimo, anzi essenziale. per il resto è una tua opinione che molto probabilmente cambierai nel giro di qualche mese o qualche anno. io spessissimo mi sono svegliato la mattina dicendo: che bello il buffet, che bello il selmer, che bello il patricola, che bello il bocchino di cristallo, che bello il bocchino di legno, che bello il bocchino di ebanite, che bello il bocchino tedesco, che bello il backun, che belle le rico, che belle le vandoren, che belle le danzi, che bella la fascetta di corda, che bella la legatura di pelle, che bella la legatura di metallo con le placchette intercambiabili...

è un mio difetto, ma ho la scusante di essere un giuovincello, tuttavia di tutte le cose sopracitate solo 3-4 mi sono rimaste, e probabilmente col tempo cambierò idea ancora.

modalità mau70 on: gli accessori, e i bocchini sono tutte boiate che servono forse ad un 1%. ti dico, io suono con un clarinetto schifoso, un bocchino di ebanite verdognolo da quanto è consumato, una fascetta rotta e delle ance di 15 anni, però ci sono abituato, è il mio "set-up" e con questo do il meglio o quasi. per abituarsi ad un bocchino ci vogliono dei mesi, se ti abituerai al cristallo ottimo. conosco tanti clarinettisti bravissimi che suonano il cristallo. ti sconsiglio di attribuire però a degli accessori delle virtù magiche o superiori a quelle effettive. quello che va bene a te può andare male a me e viceversa.

piccolo ot: ho notato la tua ostilità verso i videogiochi, ma devi vedere fifa 2011 per la play 3 che spettacolo!! grafica da urlo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' tutto bene ciò che finisce bene. Sono contento per te.

Due notazioni:

- la serie jewels non ha numeri (corrispondenti all'apertura nelle serie precedenti che, però, Pomarico produce ancora). Ciascun bocchino corrisponde al nome di una pietra ed ha le sue caratteristiche di apertura e lunghezza del piano (diamond, sapphire, ruby, nigun ed emerald, dal più aperto al più chiuso). Trovi le caratteristiche anche sul sito.

- il discorso sul prezzo non va esagerato ma, neppure, completamente tralasciato. Il sun open appartiene alla serie di bocchini colorati e sono anche i più cari, almeno a quanto mi consta. Un bocchino di cristallo non colorato costa meno (sempre a quanto ne so). Anche tralasciando improbabili ed improponibili operazioni di adeguamento valuta dal prezzo originario, sta a te adesso valutare e considerare il prezzo a cui ti è stato venduto. 120 Euris costa il bocchino più caro dell'ultima serie. 120 ti è costato un bocchino fuori produzione con caratteristiche completamente diverse (ai tempi nemmeno facevano i bocchini colorati)

Come cliente e consumatore, hai tutti gli elementi per tarre le dovute conclusioni.

Se vuoi un ulteriore elemento ti posso dire che 4 anni fa, all'incirca, la serie jewels (di circa 35 anni successiva a quello che ti è stato venduto) costava 70 euro.

Buon Pomarico!!

pw

scusate la domanda: ma nei cristalli Pomarico quale dei jewels corrisponderebbe all'apertura 2, quella dello studente...? io mi sn un pò confuso cn tutti quei gioielli e nn ho cpt quale corrisponde all'apertura 2 dei soliti vandoren...grazie in anticipo! :scratch_one-s_head:

Poi King un consiglio per te: 120 euro per un cristallo sono troppi..anche io mi fornivo li (prima di sapere k mi avevano venduto un clarino di 30 anni fa, come il tuo bocchino).. a Nicosia (in provincia di Enna) con 70-80 euro ho un pomarico jewels.. non so come ti trovi col tuo, da quello k ho cpt bene.... a dovresti provare questi nuovi x vedere se ti troovi meglio... :thumbsup_still:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chiamami Marco, comunque, non ho deciso di acquistare un bocchino della serie jewels, bensì della serie jazz... comunque sul sut della pomarico,c'è uno schemino con i loro modelli con le aperture messe a confronto anche con i bocchini della Vandoren,comunque il bocchino acquistato a 120 euro infatti fa schifissimo, st comprando questo nuovo pomarico direttamente dalla fabbrica...comunque della serie jewels i più usati, sono lo shapphire e il diamond, in questo momento li ho fra le mani come prova della pomarico... e comunque sono deglio ottimi bocchini...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peraltro, doverosamente, ribadisco quanto già detto: sul basso la prova e l'adozione del bocchino Lomax nuova generazione è stato tutt'uno.

Effetti autenticamente miracolosi! Certo tutto si può fare con ogni materiale, ma davvero, la semplificazione della vita prodotta da quel bocchino è veramente significativa. Oggi mi risulta agevolissimo quello che prima mi richiedeva notevoli sforzi.

pw

Da qualche tempo è uscito in commercio anche il bocchino per il clarinetto soprano uguale a quello che hai sul basso (lo stesso modello), forse dovresto provarlo... :devlish_kid:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[...]B40 88 e un M30 88,con questi due il suono, esce subito!!!, non lo devi cercare, non devi sforzarti

[...]per avere la soddisfazione di suonare bene un cristallo, che è assai ostico,mi alleno circa 3 ore e mezza al giorno...

[...]nel cristallo bisogna soffiare di più, specialmente quando è freddo"

[...]postura,agilità, staccato"anche esso molto ostico"...

[...]con il cristallo,ci devi sperimentare, angolatura della bocca, labbra ,lingua ecc...

Davvero un'ottima pubblicità ai bocchini del povero sig. Clerici... :devlish_kid:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da qualche tempo è uscito in commercio anche il bocchino per il clarinetto soprano uguale a quello che hai sul basso (lo stesso modello), forse dovresto provarlo... :devlish_kid:

Maestro, oltre che nella fazione talebana ti sei anche arruolato fra i tentatori al peccato? :noexpression_x:

Hai deciso di rovinare tutte le mie convinzioni, a quanto vedo :broodin_kid:

Poi, lo sai, che ho una volontà di ferro, che sono tenace ed inamovibile....e, quindi, con assoluta coerenza ho già parlato con il designer del bocchino in questione che a gennaio, di ritorno dagli states mi farà provare il suo.

Ecco, adesso lo sai: sono rovinato! :confused02:

Ehi, datemi ascolto: questo forum fa malissimo!!! (e girano anche diavoli tentatori sotto mentite spoglie) :zorro_x:

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy