Vai al contenuto

bocchino di cristallo


Recommended Posts

allora... come prima cosa salve a tutti amici del forum... perfetto.. allora... circa 9 mesi fa... premettendo che sono di catania sicilia..... ho comprato da un commerciante di catania.. cioè Cappellani.. un bocchino in cristallo... avevo espressamente chiesto Pomarico.... infatti me lo diede con una scatolina rossa marchiata pomarico Italy N3 il bocchino invece, è marchiato tonal solist 3.... ho contattato la pomarico.. chiedendo info su questo bocchino..che nel sito non era elencato... e mi dissero che non sapevano cosa fosse.....io il bocchino l'ho pagato 120 euro circa... non vorrei che mi avessero venduto una ciofeca.. anche se devo dire che il bocchino risulta magnifico... non penso nemmeno che sia vandoren.... per favore.... mi sta prendendo lo sconforto... volevo un pomarico...............:(:(:(:(:(:(:(:(:(:( buon forum amici miei ...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 161
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Ciao King,

temo che nessuna indagine sia più conclusiva e probante di quella che hai già esperito: se alla Pomarico dicono che il prodotto non è il loro, be' ....che altro si può aggiungere?

Il sig. Clerici è una persona serissima e, di sicuro, su un argomento del genere nessun produttore scherzerebbe mai.

Però, una domanda te la faccio io: il bocchino (non la scatoletta) reca la stampigliatura "Pomarico"?

Nel caso in cui ci sia, allora il problema sarebbe serio.

Nel caso in cui non ci fosse......forse, allora, una domanda dovresti portela tu :laughingsmiley:

Non conoscendo la dinamica dell'acquisto e della vendita, non commento nulla sul venditore.

ciao

pee wee

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nel bocchino è inciso solo tonal solist 3 ma nessuna scritta pomarico............ eppure il venditore e veramente serio.... ha addirittura un contratto con la buffet...non capisco... nella scatola però e specificato.. pomarico Italy 3 non so più che pensare questa settimana ci devo ritornare per prendere dei libri.. e kiederò chiarimenti...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

comunque sto approfondendo con la pomarico... gli ho appena inviato delle foto del bocchino.... e il sig. clerici sta vedendo se è un vecchio bocchino..... magari di 30 anni fa.... si vedrà come va a finire................

Ho ragione di credere che si tratti di un becco prodotto da pomarico molti anni fà...........probabilmente è una vecchia rimanenza di magazzino(da anni in italia di bocchini in cristallo se ne vendono pochi).......su come sia venuto fuori quel prezzo (che appare spropositato).....non è dato sapere..........

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
comunque sto approfondendo con la pomarico... gli ho appena inviato delle foto del bocchino.... e il sig. clerici sta vedendo se è un vecchio bocchino..... magari di 30 anni fa.... si vedrà come va a finire................

Mi sembra che tu abbia adottato il corretto metodo di indagine, King.

Stiamo a vedere quello che ti dice Clerici: solo Pomarico può dirti se si tratta di prodotto loro, oppure no.

Dal canto mio sono piuttosto perplesso: tutti i bocchini Pomarico che mi è capitato di vedere, anche se risalenti nel tempo, hanno ben chiaro stampigliato il logo della ditta (salvo quelli fatti per altri che, però, recano pur sempre il logo della ditta per cui sono stati realizzati).

Però, in questo mondo, è sempre opportuno riverificare miliardi di volte i propri dati di fatto.

Quindi, vuoi mai vedere che debba rivedere tutto?

Sul prezzo ha già detto tutto MAu70.

Però, tienimi informato, sono assai curioso su come andrà a finire questo episodio (anche se, ben conoscendo il sig. Clerici penso che, laddove non fosse autentico,non avrai nulla di cui lagnarti perchè ci penserà lui ad eruttare fuoco e fiamme col rivenditore)

Resto in attesa delle nuove puntate

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho approfondito con il signor clerici che dimostrando una pienissima disponibilità nei miei confronti mi ha confermato che il bocchino in questione è una serie risalente agli anni 60/70 non più in produzione... in poche parole, un pezzo da collezione..... perfetto ora mi sento meglio... anche se vorrei provare dei modelli più recenti anche per rendermi conto delle differenze...... grazie per l'attenzione buon forum a tutti

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho approfondito con il signor clerici che dimostrando una pienissima disponibilità nei miei confronti mi ha confermato che il bocchino in questione è una serie risalente agli anni 60/70 non più in produzione... in poche parole, un pezzo da collezione..... perfetto ora mi sento meglio... anche se vorrei provare dei modelli più recenti anche per rendermi conto delle differenze...... grazie per l'attenzione buon forum a tutti

Come avevo previsto.....adesso,per sentirti ancora meglio,chiedi al sig.clerici il prezzo del bocchino all'epoca..........calcola il ricarico applicato dal venditore..........e spaccaglielo in testa...!!!! .......

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma come dai....se fosse stato un falso altro che spaccargli in testa il bocchino.... gli bruciavo il negozio... ma comunque il bocchino suona magnificamente perciò non ho motivo anche se pagato spropositatamente di arrabbiarmi.... la cosa più importante e che sia pomarico... comunque ora contatto la pomarico e vedo se mi spediscono qualche loro bocchino per provare....grazie a tutti...:)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma come dai....se fosse stato un falso altro che spaccargli in testa il bocchino.... gli bruciavo il negozio... ma comunque il bocchino suona magnificamente perciò non ho motivo anche se pagato spropositatamente di arrabbiarmi.... la cosa più importante e che sia pomarico... comunque ora contatto la pomarico e vedo se mi spediscono qualche loro bocchino per provare....grazie a tutti...:)

Ci mancava pure che non era pomarico..........!!!.....Saluti......Maurizio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma come dai....se fosse stato un falso altro che spaccargli in testa il bocchino.... gli bruciavo il negozio... ma comunque il bocchino suona magnificamente perciò non ho motivo anche se pagato spropositatamente di arrabbiarmi.... la cosa più importante e che sia pomarico... comunque ora contatto la pomarico e vedo se mi spediscono qualche loro bocchino per provare....grazie a tutti...:)

A scatola chiusa io compro solo le sgarette ! Se ti può interessare io ho un Pomarico di cristallo nero sun open praticamente nuovo. Comunque se il bocchino dici che suona magnificamente non hai motivo di lamentarti del prezzo; un Pomarico nuovo costa così.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma come dai....se fosse stato un falso altro che spaccargli in testa il bocchino.... gli bruciavo il negozio... ma comunque il bocchino suona magnificamente perciò non ho motivo anche se pagato spropositatamente di arrabbiarmi.... la cosa più importante e che sia pomarico... comunque ora contatto la pomarico e vedo se mi spediscono qualche loro bocchino per provare....grazie a tutti...:)

Per 120 euro bruceresti il negozio ?

:suicide_anim:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no grazie... il sun open ho gia avuto piacere di provarlo e a parer mio manca di proiezione del suono....cerco un pomarico della serie jewels magari tra il n2-3 non so.... dovrei provarli..... grazie a tutti...

E' tutto bene ciò che finisce bene. Sono contento per te.

Due notazioni:

- la serie jewels non ha numeri (corrispondenti all'apertura nelle serie precedenti che, però, Pomarico produce ancora). Ciascun bocchino corrisponde al nome di una pietra ed ha le sue caratteristiche di apertura e lunghezza del piano (diamond, sapphire, ruby, nigun ed emerald, dal più aperto al più chiuso). Trovi le caratteristiche anche sul sito.

- il discorso sul prezzo non va esagerato ma, neppure, completamente tralasciato. Il sun open appartiene alla serie di bocchini colorati e sono anche i più cari, almeno a quanto mi consta. Un bocchino di cristallo non colorato costa meno (sempre a quanto ne so). Anche tralasciando improbabili ed improponibili operazioni di adeguamento valuta dal prezzo originario, sta a te adesso valutare e considerare il prezzo a cui ti è stato venduto. 120 Euris costa il bocchino più caro dell'ultima serie. 120 ti è costato un bocchino fuori produzione con caratteristiche completamente diverse (ai tempi nemmeno facevano i bocchini colorati)

Come cliente e consumatore, hai tutti gli elementi per tarre le dovute conclusioni.

Se vuoi un ulteriore elemento ti posso dire che 4 anni fa, all'incirca, la serie jewels (di circa 35 anni successiva a quello che ti è stato venduto) costava 70 euro.

Buon Pomarico!!

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e va beh.. dai...... anche se ho perso un pò di soldi....non posso farci molto.. certo dopo 9 mesi non posso andarci e dirgli di ridarmi 50 euro...........comunque per il fatto delle apertura della jewels non mi metto a scrivere nomi di pietre preziose in inglese.... troppo complicato :) comunque grazie...buon forum :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma non so che tipo di apertura prendere sempre della serie jewels... poi non saprei nemmeno dove poterle andare a comprare... le ance 2/5 3 su quale bocchino della serie jewels vanno?

Hai appena detto che il bocchino da te acquistato suona magnificamente.....oltretutto dopo attenta e scrupolosa ricerca sei riuscito anche a sapere di che "animale"si tratta..........questi mi sembrano motivi più che sufficienti per desistere dall'acquisto indiscriminato di ulteriori bocchini ed ance(oltretutto acquisti fatti alla cieca)....al posto del "pezzo di vetro " io acquisterei "il clarinetto" di J. braymer........o,al più ,dei cd .........in ogni caso.......meglio del "pezzo di vetro"..........una bella bistecca alla fiorentina...!!! saluti ...e buon appetito....Maurizio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e sui pomarico jazz per clari in sib?? per 1 e 2 stelle??

Ehi, King, io sono un possibilista per elezione.

Ma associare un'ancia ad un bocchino via internet supera anche le mie più ampie vedute (Mau sta già caricando la spingarda e sta lustrandosi il moncherino e la benda nera, pronto a lanciare l'arrembaggio al grido di "usa il bocchino in dotazione....non cadere nel consumismo o eretico blasfemo!" E se provi a dire qualcosa ti corregge la postura -sicuramente scorretta- nella notissima postura contorta-attorcigliata con super cazzola a sinistra).

In ogni caso:

- sul sito pomarico trovi tutte le indicazioni del costruttore, per quel che possono valere.

- la gradazione da te proposta può essere, astrattamente, associata a bocchini che vanno dal jazz due stelle al ruby ( e, forse anche il nigun prevede l'utilizzo di n. 3);

- tieni presente che sul cristallo si tende ad usare sempre un'ancia lievemente più morbida di quella che si usa su di una corrispondente apertura in ebanite (lo dice Clerici, non io, giusto per stoppare le contestazioni. A me non sembra, ma io sto zitto)

Detto tutto questo, ti suggerirei di prendere quanto suggerito e di buttarlo nel cestino.

Qui c'è qualcuno che suona e con piena soddisfazione un jazz due stelle con un ancia 3,5.

Giora Feidman usa un'ancia n.2 su di un emerald (io non riesco ad usare niente di più leggero di una 4 sull'emerald).

poi ci sarebbe da aprire un discorso su quale ance usi e quale grado di durezza effettiva hanno.

Insomma: o li puoi provare, oppure la vedo veramente difficile.

Tralascio il fatto che, poi, provandoli tu possa scoprire (ad es. è capitato a me) che trovi eccellenti bocchini chiusi mentre eri andato a cercare bocchini aperti.

Per l'utilizzo dell'english, lamentati con Pomarico che ha inventato le serie.

Del resto, poverino, commercia in prevalenza con l'estero, qualche ragione ce l'avrà, non trovi?

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho detto che il mio bocchino suona magnificamente...ma è un parere da principiante ieri, l'ho fatto provare al mio prof... dice che è molto duro da suonare e che stona nelle note acutissime e in quelle bassissime.. ad es da sol a mi basso stona un pò, e perciò volevo provare qualcosa di più recente anche perchè il labbro di sotto sta diventando carne macinata... sangue ecc.... e suonare sta diventando un pò una tortura.... e suono con ance 2-2/5 -3 certo non mi posso mettere a suonare con ance 1.........

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehi, King, io sono un possibilista per elezione.

Ma associare un'ancia ad un bocchino via internet supera anche le mie più ampie vedute (Mau sta già caricando la spingarda e sta lustrandosi il moncherino e la benda nera, pronto a lanciare l'arrembaggio al grido di "usa il bocchino in dotazione....non cadere nel consumismo o eretico blasfemo!" E se provi a dire qualcosa ti corregge la postura -sicuramente scorretta- nella notissima postura contorta-attorcigliata con super cazzola a sinistra).

In ogni caso:

- sul sito pomarico trovi tutte le indicazioni del costruttore, per quel che possono valere.

- la gradazione da te proposta può essere, astrattamente, associata a bocchini che vanno dal jazz due stelle al ruby ( e, forse anche il nigun prevede l'utilizzo di n. 3);

- tieni presente che sul cristallo si tende ad usare sempre un'ancia lievemente più morbida di quella che si usa su di una corrispondente apertura in ebanite (lo dice Clerici, non io, giusto per stoppare le contestazioni. A me non sembra, ma io sto zitto)

Detto tutto questo, ti suggerirei di prendere quanto suggerito e di buttarlo nel cestino.

Qui c'è qualcuno che suona e con piena soddisfazione un jazz due stelle con un ancia 3,5.

Giora Feidman usa un'ancia n.2 su di un emerald (io non riesco ad usare niente di più leggero di una 4 sull'emerald).

poi ci sarebbe da aprire un discorso su quale ance usi e quale grado di durezza effettiva hanno.

Insomma: o li puoi provare, oppure la vedo veramente difficile.

Tralascio il fatto che, poi, provandoli tu possa scoprire (ad es. è capitato a me) che trovi eccellenti bocchini chiusi mentre eri andato a cercare bocchini aperti.

Per l'utilizzo dell'english, lamentati con Pomarico che ha inventato le serie.

Del resto, poverino, commercia in prevalenza con l'estero, qualche ragione ce l'avrà, non trovi?

pw

Il grado di durezza dell'ancia è in stretto rapporto con la pressione esercitata dalla mascella.Può quindi accadere che,con una medesima apertura ,soggetti diversi utilizzino ance di forza diversa.Concordo con clerici.....normalmente nel cristalo si utilizzano ance un pò più tenere rispetto all'ebanite(a parità di apertura e lunghezza del piano).Su Giora Feidman che utilizza ance forza n.2 su un emerald poco c'è da dire.....basta ascoltarlo.....un suono pessimo.....D'altra parte per il suo genere,più è brutto il suono e meglio è........devo dire che in questo è veramente irraggiungibile....!!!Per contro mi sembra che tu esageri un pò in quanto a durezza dell'ancia......ma se la sostieni bene(non hai problemi con tagli sul labbro......non hai problemi di giramenti di testa........non hai soffio nei piani.......non hai problemi di attacco)....nulla da dire.Concordo con il fatto che bocchino ed ancia vanno provati..........ma non troppi........si rischia di alimentare la confusione e l'incertezza.....!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho detto che il mio bocchino suona magnificamente...ma è un parere da principiante ieri, l'ho fatto provare al mio prof... dice che è molto duro da suonare e che stona nelle note acutissime e in quelle bassissime.. ad es da sol a mi basso stona un pò, e perciò volevo provare qualcosa di più recente anche perchè il labbro di sotto sta diventando carne macinata... sangue ecc.... e suonare sta diventando un pò una tortura.... e suono con ance 2-2/5 -3 certo non mi posso mettere a suonare con ance 1.........

Più il bocchino è aperto,più difficile risulta suonare intonati......ciò non toglie che,a stonare,non è il bocchino ma il tuo insegnante.........su questo non vi sono dubbi........!! IO per essere intonato con il mio B40 ed il mio RC ho sudato non poco.........Sicuramente se mi metto a suonare a freddo con un bocchino pomarico aperto come le gambe della nipote di mubarak,anch'io divento stonato come una "capra Tibetana"........!per imparare e conoscere un bocchino occorrono mesi di studio....fidati....!......La cosa migliore da fare è farsi consigliare un bocchino ed un 'ancia dal tuo insegnante,in seguito,quando sarai capace di correre con le tue gambe,farai la tua scelta.Saluti....Maurizio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
....non hai problemi con tagli sul labbro......non hai problemi di giramenti di testa........non hai soffio nei piani.......non hai problemi di attacco....

cardiaco?

No. Assolutamento no! Tiè....

L'ultima volta che è intervenuta la CRI a casa mia, avevo avuto l'accortezza (prima di perdere conoscenza ) di ben celare agli sguardi indiscreti le ance n.4. Me la sono cavata ...a stento...se no...il gabbio....m'attendeva: per utilizzo di strumenti impropri da parte di un (molto ex) minorenne.

Ma tu che fai? Il report di un esercizio con un clarinetto o il resoconto dei caduti allo sbarco di Iwo Jima?

E cche cavolo! un po' di ottimismo nella vita......troppe vittime sono state ingiustamente attribuite alle ance n. 4...occorre una riabilitazione!

Adesso, però, MAu70, richiedo la tua collaborazione perchè rivesto i panni del finto saggio per rispondere a King.

Caro King,

Il cristallo è leggermente più duro degli altri materiali nei bocchini quando lo si usa.

E' così e penso che chiunque lo usi o l'abbia usato, te lo possa confermare. Questo non vuol dire che è inferiore o superiore.

Solo diverso.

Per il resto: se tu hai un insegnante ritengo che tu, prima di tutto, debba prestare fede al tuo insegnante. Se dice una cosa: falla.

Poi, però, King, c'è il diavoletto che è dentro di me che emerge.

Se non ho capito male: tu avresti un bocchino intonato su tutta la gamma che stona solo sui sopracuti e sulle ultime note basse?

Qui occorre davvero uno che di queste cose ne capisce e, quindi, passo. Ti trasferisco a mau70 the alligator (perdona l'inglesismo).

Posso almeno dire: mah????

Ciao e divertiti più che puoi con il tuo Pomarico.

pw

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy