Vai al contenuto

Novità Patricola


Maestro
 Condividi

Recommended Posts

Incredibile ma vero, dopo le recenti migliorie apportate ai loro clarinetti i Patricola se ne sono inventate delle altre. Gli ultimi modelli in commercio sono stati leggermente migliorati in termini di suono sulle note basse e sono state apportate alcune piccole migliorie di altra natura che contribuiscono a dare un ulteriore valore aggiunto a questi nuovi modelli, infine come se non bastasse (e questa è una novità davvero molto importante) è uscito un nuovo modello di barilotto. Si chiama B4, ha delle caratteristiche davvero uniche io l'ho provato e ne ho due ora. Migliora ulteriormente il suono di questi strumenti e rende il timbro ancora più omogeneo e corposo, davvero incredibile, sono davvero dei maghi del clarinetto questi Patricola!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 75
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

Incredibile ma vero, dopo le recenti migliorie apportate ai loro clarinetti i Patricola se ne sono inventate delle altre. Gli ultimi modelli in commercio sono stati leggermente migliorati in termini di suono sulle note basse e sono state apportate alcune piccole migliorie di altra natura che contribuiscono a dare un ulteriore valore aggiunto a questi nuovi modelli, infine come se non bastasse (e questa è una novità davvero molto importante) è uscito un nuovo modello di barilotto. Si chiama B4, ha delle caratteristiche davvero uniche io l'ho provato e ne ho due ora. Migliora ulteriormente il suono di questi strumenti e rende il timbro ancora più omogeneo e corposo, davvero incredibile, sono davvero dei maghi del clarinetto questi Patricola!

Ciao Maestro, quindi ci sarebbe un nuovo tipo di barilotto e che altro?.

Aspetto tue delucidazioni visto che le hai già provate, prima di informarmi con loro.

Ciao

Musicss80

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Maestro, quindi ci sarebbe un nuovo tipo di barilotto e che altro?.

Aspetto tue delucidazioni visto che le hai già provate, prima di informarmi con loro.

Ciao

Musicss80

Si c'è un nuovo tipo di barilotto, il B4 è davvero fantastico, migliora notevolmente il suono e lo amplifica di parecchio. Inoltre con questo nuovo tipo di barilotto anche sullo strumento in rosewood si può spingere il suono finchè si vuole senza pericolo che si spezzi, invece con i vecchi barilotti questo si poteva fare solo con gli strumenti in ebano, quelli in rosewood avevano un limite. Il resto delle migliorie non so bene nello specifico in cosa consistano, giustamente i Patricola hanno i loro segreti, penso riguardino le misure della camera, ma non sono sicuro. Quello che ti posso dire è che le note basse dei nuovi Virtuoso (modello 2010) hanno un suono più rotondo e che la condensa dovrebbe metterci un pò più di tempo prima di andarsi ad insinuare nei fori dello strumento perchè defluisce meglio (forse è la diversa forma del barilotto ad influire su quest'ultimo fattore perchè i miei strumenti acqua non ne fanno più ora che ho cambiato i barilotti)

Link al commento
Condividi su altri siti

Si c'è un nuovo tipo di barilotto, il B4 è davvero fantastico, migliora notevolmente il suono e lo amplifica di parecchio. Inoltre con questo nuovo tipo di barilotto anche sullo strumento in rosewood si può spingere il suono finchè si vuole senza pericolo che si spezzi, invece con i vecchi barilotti questo si poteva fare solo con gli strumenti in ebano, quelli in rosewood avevano un limite. Il resto delle migliorie non so bene nello specifico in cosa consistano, giustamente i Patricola hanno i loro segreti, penso riguardino le misure della camera, ma non sono sicuro. Quello che ti posso dire è che le note basse dei nuovi Virtuoso (modello 2010) hanno un suono più rotondo e che la condensa dovrebbe metterci un pò più di tempo prima di andarsi ad insinuare nei fori dello strumento perchè defluisce meglio (forse è la diversa forma del barilotto ad influire su quest'ultimo fattore perchè i miei strumenti acqua non ne fanno più ora che ho cambiato i barilotti)

Bene, bene mi hai fatto venire voglia di provare questi nuovi B4 al più presto, se è come dici tu è un bel passo in avanti ancora che questi Patricola si sono inventati, mi chiedo cosa d'altro possono inventarsi, ma non mettiamo limiti a questo.

L'importante è che ci rendano la vita il più facile possibile ottenendo sempre il massimo da questi "pezzi di legno".

Comunque onore a questa ditta Italiana che ancora una volta incrementa la qualità di un prodotto già ottimo.

Viva l'Italia (non calcistica per il momento) e noi Italiani che siamo sempre al TOP quando vogliamo.

Ciao

Musicss80

Link al commento
Condividi su altri siti

Bene, bene mi hai fatto venire voglia di provare questi nuovi B4 al più presto, se è come dici tu è un bel passo in avanti ancora che questi Patricola si sono inventati, mi chiedo cosa d'altro possono inventarsi, ma non mettiamo limiti a questo.

L'importante è che ci rendano la vita il più facile possibile ottenendo sempre il massimo da questi "pezzi di legno".

Comunque onore a questa ditta Italiana che ancora una volta incrementa la qualità di un prodotto già ottimo.

Viva l'Italia (non calcistica per il momento) e noi Italiani che siamo sempre al TOP quando vogliamo.

Ciao

Musicss80

Ho scoperto che il suono delle note basse sui nuovi strumenti è stato migliorato grazie ad una nuova campana che naturalmente è acquistabile come il nuovo barilotto B4 semplicemente chiamando i Patricola o recandosi da loro. Chissà cosa si inventeranno la prossima volta...

Link al commento
Condividi su altri siti

Si c'è un nuovo tipo di barilotto, il B4 è davvero fantastico, migliora notevolmente il suono e lo amplifica di parecchio. Inoltre con questo nuovo tipo di barilotto anche sullo strumento in rosewood si può spingere il suono finchè si vuole senza pericolo che si spezzi, invece con i vecchi barilotti questo si poteva fare solo con gli strumenti in ebano, quelli in rosewood avevano un limite. Il resto delle migliorie non so bene nello specifico in cosa consistano, giustamente i Patricola hanno i loro segreti, penso riguardino le misure della camera, ma non sono sicuro. Quello che ti posso dire è che le note basse dei nuovi Virtuoso (modello 2010) hanno un suono più rotondo e che la condensa dovrebbe metterci un pò più di tempo prima di andarsi ad insinuare nei fori dello strumento perchè defluisce meglio (forse è la diversa forma del barilotto ad influire su quest'ultimo fattore perchè i miei strumenti acqua non ne fanno più ora che ho cambiato i barilotti)

Anche i miei non fanno piu' problemi di condensa !

Link al commento
Condividi su altri siti

Incredibile ma vero, dopo le recenti migliorie apportate ai loro clarinetti i Patricola se ne sono inventate delle altre. Gli ultimi modelli in commercio sono stati leggermente migliorati in termini di suono sulle note basse e sono state apportate alcune piccole migliorie di altra natura che contribuiscono a dare un ulteriore valore aggiunto a questi nuovi modelli, infine come se non bastasse (e questa è una novità davvero molto importante) è uscito un nuovo modello di barilotto. Si chiama B4, ha delle caratteristiche davvero uniche io l'ho provato e ne ho due ora. Migliora ulteriormente il suono di questi strumenti e rende il timbro ancora più omogeneo e corposo, davvero incredibile, sono davvero dei maghi del clarinetto questi Patricola!

Questo mese andrò a provarli. attualmente possiedo un Tosca sib e un RC in la...sono assai curioso di provarli...

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 month later...

Ho avuto pareri assai lusinghieri da parte di amici molto competenti....vediamo...

Abbiamo riprovato ad Assisi i clarinetti Patricola, soprattutto li ho sentiti suonare da valenti professori; eccezionale il suono, soprattutto di quello in rosev (lusinghieri anche i giudizi ascoltati). Esteticamente molto belli, ottima la meccanica e facili da "manovrare". Forse fra un po me lo regalo, magari da passare ad un nipote che ancora deve nascere! Ho provato e comprato una scatola (n. 2,5), le nuove ance italiane Danzi. Buone davvero.

Saluti.

Link al commento
Condividi su altri siti

E' verissimo, Patricola fornisce anche barilotti cerchiati in metallo e mi pare di aver capito che sono stati richiesti da alcuni professori di orchestra per avere la possibilità di ottenere un suono più potente.

Saluti.

Sono stato dai Patricola una decina di giorni prima che andassero ad Assisi per accompagnare un mio amico a ritirare il suo oboe ma non li ho visti questi barilotti, molto probabilmente sono una novità dell'ultima ora. La cosa però più curiosa è che io ho sempre saputo che le ghiere erano state tolte per avere più suono e morbidezza, comunque quando mi capiterà di andare da loro di nuovo li proverò e posterò le mie impressioni perchè mi pare di capire che nessuno qui li ha provati.

Link al commento
Condividi su altri siti

si sono dei Patricola .

Su facebook se siete amici di Sauro si vedono le foto dell'esposizione Patricola ove sono presenti tali barilotti.

Non ci sono dubbi sono barilotti Patricola recentissimi, fatti per tutti i loro clarinetti compresi il piccolo.

Il Sig.Patricola ad una mia specifica domanda su tali modifiche, ha risposto dicendo che sono stati così richiesti da alcuni professori di orchestra per avere la possibilità di ottenere un maggior volume di suono (se ho capito bene di "sparare" più aria). Per quanto riguarda la differenza dai barilotti normali, non ho potuto verificarla per il poco tempo a disposizione. Chi vuole può vedere le foto dei Patricola ad Assisi che ho messo su Faceb, cliccando il mio nome Gasparri Sauro.

Cordialissimi saluti.

P.S. Mi correggo, non sono sicuro che il bariolotto con gli anelli sia stato fatto anche per il do e il piccolo, sicurissimo invece per il la e il sib.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ci sono dubbi sono barilotti Patricola recentissimi, fatti per tutti i loro clarinetti compresi il piccolo.

Il Sig.Patricola ad una mia specifica domanda su tali modifiche, ha risposto dicendo che sono stati così richiesti da alcuni professori di orchestra per avere la possibilità di ottenere un maggior volume di suono (se ho capito bene di "sparare" più aria). Per quanto riguarda la differenza dai barilotti normali, non ho potuto verificarla per il poco tempo a disposizione. Chi vuole può vedere le foto dei Patricola ad Assisi che ho messo su Faceb, cliccando il mio nome Gasparri Sauro.

Cordialissimi saluti.

P.S. Mi correggo, non sono sicuro che il bariolotto con gli anelli sia stato fatto anche per il do e il piccolo, sicurissimo invece per il la e il sib.

Non è che mi convincano molto... ma appena mi capiterà di passare dai Patricola li proverò

Link al commento
Condividi su altri siti

Non è che mi convincano molto... ma appena mi capiterà di passare dai Patricola li proverò

Maestro, mi stupisci questa volta non eri tra i primi al corrente dell'ultima scoperta dei Patricola, strano sono arrivato prima io di te, eh eh eh.

Allora mi sono recato lo scorso Martedi ad Assisi vista la vicinanza (1 ora di strada) da dove abito.

1) per vedere se vi erano novità.

2) se riuscivo a incontrare e sentire una performance del grande "Gabriele Mirabassi" che ancora una volta ha stupito tutti (e messo dietro) provetti "Professori" (come sono io) ma daltronde qui stiamo parlando di un fuoriclasse del clarinetto.

Per i pochi che non lo conoscono ancora Mirabassi è uno che al clarinetto gli fà fare quello che vuole e ti suona qualsiasi cosa che tu gli chiedi al momento, tipo "Besame mucio", chi era al concerto quella sera ne è stato testimone.

Ho visto e provato i nuovissimi barilotti, ancora "caldi" essendo una uleriore nuova novità dei Patricola (ma questi ne sanno una più del diavolo).

Questi barilotti non sono altro che una ulteriore evoluzione del già nuovissimo B4, la mia prima impressione è che rispetto al B4 tutto in legno si deve "soffiare" un pò di più, ma sentendolo bene in effetti si ha un suono particolarmente più pieno/corposo.

Secondo me non si addice a chi non vuole fare nessuna "fatica", mentre se si è disposti a dare qualche cosa di più si ottiene un bel suono.

Comunque se non ho capito male sono i due barilotti che ora danno in dotazione.

Questa è stata la mia impressione avendoli provati per qualche minuto.

Ciao

Musicss80

Link al commento
Condividi su altri siti

Maestro, mi stupisci questa volta non eri tra i primi al corrente dell'ultima scoperta dei Patricola, strano sono arrivato prima io di te, eh eh eh.

Allora mi sono recato lo scorso Martedi ad Assisi vista la vicinanza (1 ora di strada) da dove abito.

1) per vedere se vi erano novità.

2) se riuscivo a incontrare e sentire una performance del grande "Gabriele Mirabassi" che ancora una volta ha stupito tutti (e messo dietro) provetti "Professori" (come sono io) ma daltronde qui stiamo parlando di un fuoriclasse del clarinetto.

Per i pochi che non lo conoscono ancora Mirabassi è uno che al clarinetto gli fà fare quello che vuole e ti suona qualsiasi cosa che tu gli chiedi al momento, tipo "Besame mucio", chi era al concerto quella sera ne è stato testimone.

Ho visto e provato i nuovissimi barilotti, ancora "caldi" essendo una uleriore nuova novità dei Patricola (ma questi ne sanno una più del diavolo).

Questi barilotti non sono altro che una ulteriore evoluzione del già nuovissimo B4, la mia prima impressione è che rispetto al B4 tutto in legno si deve "soffiare" un pò di più, ma sentendolo bene in effetti si ha un suono particolarmente più pieno/corposo.

Secondo me non si addice a chi non vuole fare nessuna "fatica", mentre se si è disposti a dare qualche cosa di più si ottiene un bel suono.

Comunque se non ho capito male sono i due barilotti che ora danno in dotazione.

Questa è stata la mia impressione avendoli provati per qualche minuto.

Ciao

Musicss80

Se è per questo i B4 sono anche un pò più faticosi dei B3, però hanno un suono nettamente migliore. Appena possibile proverò anche i B4 con la ghiera, ma a meno che non si faccia molta fatica in meno non li cambierò perchè i miei B4 hanno un suono molto caldo che mi piace molto

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy