Vai al contenuto
L'Orfeo

La nostra copertina preferita

Recommended Posts

3 ore fa, Snorlax dice:

Per finire, la mia copertina preferita di sempre (anche se forse ve l'avevo già detto). Trattasi di questo disco comperato a 10 anni, senza avere idea del contenuto, che fortunatamente, poi, col passare degli anni, si è rivelato più che all'altezza:

81UIuqMzQCL._SL1400_.jpg

...non so cosa sia, ma ogni volta che tiro fuori questo CD, sto a fissare la copertina per diversi minuti, per me è ipnotizzante!:huh:

Edit: Si può dedicare una copertina? Se sì, la dedico a @Madiel... :P

Ce l'ho!!! Uno dei miei dischi preferiti. Ho solo qualche riserva su Three Places, ma il resto è di rara perfezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io sono molto affezionato a quel cd. Lo presi per Ruggles, di cui scriveva il mio amato Glenn Gould (che invece aveva delle riserve su Ives, anche se gli piacque l’esecuzione di una sinfonia - non ricordo quale - con Stokowski). Suntreader è un pezzo molto importante per me, e ormai lo associo a questa esecuzione, con le specifiche sonorità della Cleveland, con i suoi ottoni aggressivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, giordanoted dice:

Anche io sono molto affezionato a quel cd. Lo presi per Ruggles, di cui scriveva il mio amato Glenn Gould (che invece aveva delle riserve su Ives, anche se gli piacque l’esecuzione di una sinfonia - non ricordo quale - con Stokowski). Suntreader è un pezzo molto importante per me, e ormai lo associo a questa esecuzione, con le specifiche sonorità della Cleveland, con i suoi ottoni aggressivi.

Penso che Gould si riferisse alla première della Quarta, di cui fu fatta una memorabile incisione poco dopo:

R-2909603-1306793639.jpeg.jpg

Giordano, riguardo Ruggles, con me sfondi una porta aperta; pur con la sua produzione a dir poco esigua, io lo ritengo assieme a Ives uno degli autori più significativi della sua generazione (e non sto parlando solo del nuovo continente)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amato+Bene.jpg
devo dire che non sopporto i CD con le solite bonazze in copertina, ma questa è talmente esagerata che non ho potuto fare a meno di postarla😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Fibbo dice:

Amato+Bene.jpg
devo dire che non sopporto i CD con le solite bonazze in copertina, ma questa è talmente esagerata che non ho potuto fare a meno di postarla😄

Curiosità: al di là della copertina esplosiva, è sorprendente che ci siano ancora opere di Vivaldi in prima esecuzione assoluta (a meno che non siano ritrovamenti dell'ultima ora)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, kraus dice:

Curiosità: al di là della copertina esplosiva, è sorprendente che ci siano ancora opere di Vivaldi in prima esecuzione assoluta (a meno che non siano ritrovamenti dell'ultima ora)...

Bisognerebbe leggere le note al CD per capire di più ma secondo me si tratta semplicemente di uno dei tanti concerti ancora non incisi...piuttosto per me è incomprensibile il fatto di come le etichette ancora si ostinino a presentare esecuzioni delle 4 stagioni dopo quello che si è sentito negli ultimi anni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, hurdy-gurdy dice:

In attesa di qualche disco della Astanova... :lol: Chissà  che copertine... castigate :rofl:

ho visto qualche foto in rete...se le premesse son quelle aspettiamoci il botto 😀

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Fibbo dice:

Bisognerebbe leggere le note al CD per capire di più ma secondo me si tratta semplicemente di uno dei tanti concerti ancora non incisi...piuttosto per me è incomprensibile il fatto di come le etichette ancora si ostinino a presentare esecuzioni delle 4 stagioni dopo quello che si è sentito negli ultimi anni

Pensavo non ce ne fossero più... Accidenti, nonostante la Naive e tutte le altre case discografiche che hanno sviscerato il catalogo vivaldiano (anche la Naxos non ha scherzato, anzi), non siamo ancora arrivati alla copertura completa 😮 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, kraus dice:

Pensavo non ce ne fossero più... Accidenti, nonostante la Naive e tutte le altre case discografiche che hanno sviscerato il catalogo vivaldiano, non siamo ancora arrivati alla copertura completa 😮 

Il progetto Naive si basa sulla collezione Foà-Giordano presso la Biblioteca Nazionale di Torino che consta di circa 450 manoscritti se ben ricordo....di questi circa 120 (anche qui se la memoria non mi inganna) sono concerti per violino, il resto per altri strumenti,opere,musica sacra ecc....molto deve essere ancora eseguito e pubblicato....recentemete è uscito il 6° volume dei concerti per violino, dedicato a quelli scritti durante il soggiorno a Praga del nostro
467125.jpg
e così torniamo in topic perchè con le copertine di questa serie Naive non scherza affatto😊

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Fibbo dice:

Il progetto Naive si basa sulla collezione Foà-Giordano presso la Biblioteca Nazionale di torino che consta di circa 450 manoscritti se ben ricordo....di questi circa 120 (anche qui se la memoria non mi inganna) sono concerti per violino, il resto per altri strumenti,opere,musica sacra ecc....molto deve essere ancora eseguito e pubblicato....recentemete è uscito il 6° volume dei concerti per violino, dedicato a quelli scritti durante il soggiorno a Praga del nostro
467125.jpg
e così torniamo in topic perchè con le copertine di questa serie Naive non scherza affatto😊

 

Concordo, sono davvero splendide. Hanno anche uno stile tutto particolare, un po' come quelle della Complete Mozart Edition philipsiana del '91.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

41dZjT+3-kL.jpg

 

De gustibus, a me mon piace nulla di questo lavoro: il genere di musica all'ammorbidente, programmaticamente semplicistica confortevole e leziosa, capace di mettere me più a disagio del serialismo più antiestetico.
Neppure la copertina mi sembra così vertiginosa.
Ma Amazon me lo indica come CD oggi significativamente scelto per un regalo, e posso capire, non credo sia necessario spiegare o approfondire ciò, quanto raccogliere e segnare qui storicamente: a me sembra questa copertina, del 2015, una immagine particolarmente contemporanea, mi ha colpito in questo senso: di quelle che tra una decina d'anni si potranno usare come rappresentativa di (una certa presenza o anima in) questi Dieci del Duemila (metropolitano occidentale).

PS: nel frattempo la barba del compositore nederlandese già di jingles Joep Beving è anche cresciuta e così il numero di album (ahi ...mè).

 

R-8465563-1462137429-6252.jpeg.jpg

...un po' come in questo Shostakovich allo scadere del muro (il CD è del 1991) io vedo molto dell'ultimo nitore allegro novecentesco (in fine '80) prima del ...World Wide Web...

PS: da parte del Beaux Arts la resa deliziosa ...appunto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Ives non ti distrarre...

ASO_Nightfall_Cover_750px.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa, pur essendo su un'uscita di questi giorni, rappresenta un vissuto e un'estetica occidentali secondo me piuttosto da primi anni Dieci Duemila: ma io personalmente sono emozionato nel ritrovarvi due miei vissuti: un certo dramma appunto del tramonto della classicità come radice e il mio beneamato Dussek, per le mani del notoriamente volonteroso promotore di tinte Lubimov

719Q74fZEnL._SL1500_.jpg

(PS dalle mie parti non si contano saloni ridotti così, da medievali a novecenteschi)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

81kdtuhGHTL._SL1500_.jpg

Copertina, a mio avviso, simpaticissima.

Per la serie: è arrivato il fotografo e noi ci siamo appena svegliati! 😀

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

71wWMDSnP8L._SL1500_.jpg

Luogo mitologico molto elevato il completamento dionisiaco del ciclo di Teseo ...e Arianna, figura chiave nella trappola dell'esistenza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da una certa Berlino "di una volta" ❤️

518mQAcOyOL._SL1500_.jpg

 

a questo punto vado di collezione :-) mozzafiato (vabbè, per me) TUTTE:

md22531496752.jpg

417agUPaAiL._SL1500_.jpg

R-10146886-1492440843-3808.jpeg.jpg

81ByMoG6E+L._SL1500_.jpg

R-8125511-1455618411-4851.jpeg.jpg

R-2550384-1290015578.jpeg.jpg

R-11503017-1517493967-9569.jpeg.jpg

 

Il problema con Schoeck è che il cambio non è favorevole, mi manca un mucchio di roba, sigh.

[correzione: ih, era un po' che non guardavo il CHF, è giusto sceso un poco, interessante!]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×