Vai al contenuto
Raimondo

cosa c'è vicino al ricciolo?

Recommended Posts

Ho visto su alcuni contrabbassi un "accessorio"? montato a livello del ricciolo

la mia interpretazione osservandolo da lontano è che serva a diteggiare la quinta corda nella zona capotasto?

sono perplesso

qualcuno mi può illuminare?

grazie :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è perchè i piroli normali non riuscirebbero a reggere la tensione delle corde del contrabbasso... per quello c'è quel meccanismo

grazie

ma non è ciò che ho visto, i piroli non erano coinvolti

era come una placca metallica aggiunta a livello del ricciolo

nella direzione della tastiera ma ad essa non completamente parallela

e sembrava avere come delle chiavi di flauto (mi sembravano quattro) vicino al capotasto

della corda più bassa (in quel caso il contrabbasso aveva cinque corde)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto su alcuni contrabbassi un "accessorio"? montato a livello del ricciolo

la mia interpretazione osservandolo da lontano è che serva a diteggiare la quinta corda nella zona capotasto?

sono perplesso

qualcuno mi può illuminare?

grazie :-)

E' una sorta di prolunga per la quarta corda, che consente di emettere suoni più gravi senza aggiungere una quinta corda. Siccome tastare con le dita la corda così prolungata sarebbe molto complicato, la tastatura avviene mediante un meccanismo munito di chiavi metalliche.

ciao

besugo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non è che ti riferisci a questo? (Guardate vicino al ricciolo)
/>http://www.youtube.com/watch?v=FNzZWRtUCD8

Anche a me è sembrato un prolungamento della quarta corda solo che qui è diverso (forse non è esattamente quello che descrivi) mentre in alcuni video di Ron Carter si vede meglio (nel suo caso sembra che la tastiera continui).
/>http://www.youtube.com/watch?v=tINcDIvmaRQ

L'ho vista usare anche io molte volte,soprattutto nel Jazz.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non è che ti riferisci a questo? (Guardate vicino al ricciolo)
/>http://www.youtube.com/watch?v=FNzZWRtUCD8

Anche a me è sembrato un prolungamento della quarta corda solo che qui è diverso (forse non è esattamente quello che descrivi) mentre in alcuni video di Ron Carter si vede meglio (nel suo caso sembra che la tastiera continui).
/>http://www.youtube.com/watch?v=tINcDIvmaRQ

L'ho vista usare anche io molte volte,soprattutto nel Jazz.

Si avvicinano a ciò che ho visto come posizione anche se quella che ho visto io è più complessa.

Questo l'ho trovato su wikipedia:

Oggigiorno gran parte dei contrabbassi usati in orchestra è dotata di una prolunga per la quarta corda: la tastiera viene allungata in parte al riccio in modo da poter scendere fino ad un re1 (nel caso di un'accordatura "standard"). Dato che la presenza delle chiavi renderebbe difficile posizionare correttamente la mano sinistra atta ad esercitare contropressione, la corda viene in quella zona premuta tramite leveraggi azionati dal musicista grazie ad una pulsantiera. Questa soluzione permette di ampliare l'estensione dello strumento verso il grave senza dover modificare l'accordatura o usare una quinta corda, cosa che implica profonde differenze costruttive ed esecutive dai modelli più diffusi.

Probabilmente si tratta di questo, mi piacerebbe trovare una foto per apprezzare meglio il congegno

ma per adesso nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy