Vai al contenuto

Il più grande compositore del '900


Recommended Posts

  • Risposte 137
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

a questa domanda non c'è risposta perchè, mancando una direzionalità tecnico-estetica della musica del XX secolo, di conseguenza non esiste un compositore più grande di tutti. Al massimo un nome lo si potrebbe fare in base all'influenza, ma dubito sia un metodo valido a definire la qualità. Se si usa il metro dell'originalità si finisce sempre in un vicolo cieco: autori come Bartok e Prokofiev stanno sullo stesso piano di Stravinsky o Schoenberg o Varèse. Non si può neanche scegliere nei casi di autori che, per qualche motivo, hanno riassunto il secolo in più stili (penso a Stravinsky), perchè ci sono sempre gli outsiders che hanno prodotto capolavori scrivendo sempre nello stesso stile. Secondo me di geni ce ne saranno almeno una quindicina - se non di più :rolleyes_anim: - e comprendono quasi tutti i paesi occidentali sia prima del 1950 che dopo questa data.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a questa domanda non c'è risposta perchè, mancando una direzionalità tecnico-estetica della musica del XX secolo, di conseguenza non esiste un compositore più grande di tutti. Al massimo un nome lo si potrebbe fare in base all'influenza, ma dubito sia un metodo valido a definire la qualità. Se si usa il metro dell'originalità si finisce sempre in un vicolo cieco: autori come Bartok e Prokofiev stanno sullo stesso piano di Stravinsky o Schoenberg o Varèse. Non si può neanche scegliere nei casi di autori che, per qualche motivo, hanno riassunto il secolo in più stili (penso a Stravinsky), perchè ci sono sempre gli outsiders che hanno prodotto capolavori scrivendo sempre nello stesso stile. Secondo me di geni ce ne saranno almeno una quindicina - se non di più rolleyes_anim.gif - e comprendono quasi tutti i paesi occidentali sia prima del 1950 che dopo questa data.

Ce li elenchi, Herr Madiel, ce li elenchi: sempre utili un po' di consigli per gli acquisti :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'altro giorno da Mondadori sono andato a dare un'occhiata alla musica contemporanea, precisamente alla L (volevo vedere se vendevano il mini-cofanetto DG di Ligeti, per vedere quanto avevo risparmiato :P) e ci ho trovato, oltre a qualche cd effettivamente di Ligeti... Leoncavallo :ninja:.

E non era l'utente

:D.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Fede_Rinhos

Sostakovic

spiacente, era uno degli esclusi in partenza :to_pick_ones_nose2:

adesso però un quesito: secondo voi, esclusi Liszt, Chopin, Schumann, Brahms, Tchaikovsky, Schubert, Wagner, Mendelssohn, Bruckner, Mahler, Berlioz...chi è il piu' grande compositore dell'800? :lol:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spiacente, era uno degli esclusi in partenza :to_pick_ones_nose2:

adesso però un quesito: secondo voi, esclusi Liszt, Chopin, Schumann, Brahms, Tchaikovsky, Schubert, Wagner, Mendelssohn, Bruckner, Mahler, Berlioz...chi è il piu' grande compositore dell'800? :lol:

Beethoven arriva al '27, non ci freghi :cat_tongue::D.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'altro giorno da Mondadori sono andato a dare un'occhiata alla musica contemporanea, precisamente alla L (volevo vedere se vendevano il mini-cofanetto DG di Ligeti, per vedere quanto avevo risparmiato :P) e ci ho trovato, oltre a qualche cd effettivamente di Ligeti... Leoncavallo :ninja:.

E non era l'utente

:D.

E chi te lo ha detto che non fossi io

:to_become_senile:

:D

Beh, è notorio che il buon Ruggiero sia stato un compositore seriale :ph34r_anim:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spiacente, era uno degli esclusi in partenza  :to_pick_ones_nose2:

adesso però un quesito: secondo voi, esclusi Liszt, Chopin, Schumann, Brahms, Tchaikovsky, Schubert, Wagner, Mendelssohn, Bruckner, Mahler, Berlioz...chi è il piu' grande compositore dell'800? :lol:

Dvořák.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 months later...

spiacente, era uno degli esclusi in partenza :to_pick_ones_nose2:

adesso però un quesito: secondo voi, esclusi Liszt, Chopin, Schumann, Brahms, Tchaikovsky, Schubert, Wagner, Mendelssohn, Bruckner, Mahler, Berlioz...chi è il piu' grande compositore dell'800? :lol:

Alkan, o Henselt.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest margherita_mux

Confermo anch'io Iannis Xenakis, per l'universalità a cui tende il suo linguaggio musicale.

Senza dimenticare Luciano Berio (al contrario di altri Paesi noi italiani abbiamo il vizio di sottovalutare il maestro scomparso solo perchè è un nostro connazionale, comportamento anomalo..e solo italiano!)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo agli interventi che hanno posto la domanda "qual è il miglior compositore dell'800?" (intendendo un po' che la domanda del mio topic non ha molto senso): il topic l'ho aperto più per conoscere il parere informato dei forumisti su quali siano -secondo loro- i nomi veramente importanti del secondo novecento che per stilare una classifica da podio.

Ho intenzionalmente eliminato dal focus della discussione autori che ormai sono considerati dei classici del novecento, come Strawinskij, Bartok, Schoenberg ecc. Quelli rimasti "in lizza" sono più che altro nomi del novecento relativamente più recente, e come tali non ancora "consacrati" ad una forma di venerazione "classica" e sui quali la Storia non ha ancora chiuso un parere definitivo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io provo ad aggiungere un altro grande nome non ancora citato:

Bernd Alois Zimmermann

incomparabilmente più genio di Scelsi. E, soprattutto, si scriveva le sue musiche da sè :cat_lol:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

Supponiamo di escludere Ravel, Debussy, Strauss, Mahler, Schoenberg, Webern, Berg, Strawinskij, Bartok, Prokofiev, Shostakovich, Hindemith, Britten, Cage, e ovviamente Allevi (per altri motivi)... Beh, secondo la vostra opinione, tra quelli che rimangono chi è stato (o è, se ancora in vita) il più grande compositore del '900?

Se non vi viene spontaneo trovare un "eroe" universale, potete suddividere la risposta per Paese.

Non condivido l'approccio, per cui prendendola con filosofia elenco un made in italy un po' trascurato:

Bruno Bettinelli

Aldo Clementi

Per rispondere al titolo del topic faccio un solo nome: Mahler

Frank

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per rispondere al titolo del topic faccio un solo nome: Mahler

Mahler è un grandissimo. Ma sei offtopic :rolleyes_anim:

Comunque, avevo già spiegato qui:

Ho intenzionalmente eliminato dal focus della discussione autori che ormai sono considerati dei classici del novecento, come Strawinskij, Bartok, Schoenberg ecc. Quelli rimasti "in lizza" sono più che altro nomi del novecento relativamente più recente, e come tali non ancora "consacrati" ad una forma di venerazione "classica" e sui quali la Storia non ha ancora chiuso un parere definitivo.
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy