Jump to content

La composizione più noiosa


bwv1080

Recommended Posts

Se devo dire quale opera musicale di un grandissimo mi ha (sacrilegio!) un po' annoiato, indico con molto pudore le composizioni per liuto di Bach. C'è anche da dire che con chitarre, liuti, arciliuti, tiorbe, arpe e strumenti simili suonati soli soletti non ho proprio un gran feeling.

Questa me la pagherai cara!:sarcastic:

Ancora non ho letto nulla su che cosa "manca" alla musica di Mozart o su che cosa ha "di troppo" la musica di Mozart.

Dico PER ME: io sono molto attratto dalla musica "piena",in senso piena di suono. Non da far casino,ma mi piacciono le musiche piene di vlume sonoro. Mozart è molto semplice:usa una voce principale e un accompagnamento non troppo ricco. Troppo" vuoto" nel suono. Però se ascolto le sue opere trascritte da Liszt,questo è un'altro discorso.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 419
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dico PER ME: io sono molto attratto dalla musica "piena",in senso piena di suono. Non da far casino,ma mi piacciono le musiche piene di vlume sonoro. Mozart è molto semplice:usa una voce principale e un accompagnamento non troppo ricco. Troppo" vuoto" nel suono. Però se ascolto le sue opere trascritte da Liszt,questo è un'altro discorso.

Ma parli solo della musica per pianoforte o in generale? Anche a me, comunque, quand'ero più piccolo non mi piaceva (nè lui, nè il classicismo). Mi ci è voluto un po' per imparare ad apprezzarlo e a distinguere tra povertà e semplicità. Magari capiterà anche a te, te lo auguro perchè c'è solo da guadagnarci in ascolti non solo mozartiani ma classici in genere ;).

Link to comment
Share on other sites

No, perchè... diceva proprio che della musica di Mozart apprezza gli aspetti formali, ma non quelli musicali, solo che non si riferiva al Don Giovanni, ma ai quartetti, ai quintetti, al Requiem e, probabilmente a tutto il resto.

Esattamente; tutto sommato credo non ci sia da aggiungere altro. E' una questione di contenuti musicali. E' inutile entrare in questioni tecnico-compositive o fare l'analisi di questa o quella singola creazione musicale.

La musica di Mozart mi irrita, mi infastidisce, ho un odio a pelle per la sua cifra stilistica e musicale (così come per i romantici), non è questione di questo o quel numero di opus. Detto questo, gradirei che si evitassero accuse di elitarismo o roba del genere sparate nel mucchio, che almeno nei miei confronti non c'entrano un'emerita cippa. :D

Con questo ho chiuso l'argomento Mozart e romantici e non lo affronterò più qua sul forum perchè mi ha abbondantemente fracassato i cosiddetti. :D

Link to comment
Share on other sites

Mah, a me il classicismo mi stà letteralmente sui cosiddetti,linciatemi pure,ma lo dico.

questo è coerente: non ti piacciono quindi nè Mozart nè Haydn, non uno sì e l'altro no

ok sono due compositori diversi, ma certe strutture, certi modi di fraseggiare, armonizzare, costruire le frasi e svilupparle sono molto affini... per cui non capisco come uno possa essere un genio e l'altro una pippa della musica

Link to comment
Share on other sites

Esattamente; tutto sommato credo non ci sia da aggiungere altro. E' una questione di contenuti musicali. E' inutile entrare in questioni tecnico-compositive o fare l'analisi di questa o quella singola creazione musicale.

La musica di Mozart mi irrita, mi infastidisce, ho un odio a pelle per la sua cifra stilistica e musicale (così come per i romantici), non è questione di questo o quel numero di opus. Detto questo, gradirei che si evitassero accuse di elitarismo o roba del genere sparate nel mucchio, che almeno nei miei confronti non c'entrano un'emerita cippa. :D

Con questo ho chiuso l'argomento Mozart e romantici e non lo affronterò più qua sul forum perchè mi ha abbondantemente fracassato i cosiddetti. :D

Ma che caso! Che strana coincidenza di eventi! "E' inutile entrare in questioni tecnico-compositive o fare l'analisi di questa o quella singola creazione musicale."

Le accuse di elitarismo non sono affatto sparate nel mucchio, hanno un destinatario preciso che s'è messo un vistoso bersaglio a cerchi concentrici variopinti sul petto.

E poi che cosa sono sempre tutte queste faccette sorridenti? E' così divertente tutto ciò? Allora forse che si sta scherzando? Ci si piglia in giro? Tutto sommato sarebbe auspicabile.

Link to comment
Share on other sites

Le faccine credo servano ad alleggerire la discussione, giusto per far capire che NOvalis non intende parlare in modo dogmatico.

Credo.almeno-

Quindi se metto le faccine posso scrivere un po' tutte le castronerie che voglio, tanto la faccina ride, non sono mica dogmatico... :D

Bach era un totale ignorante musicale. :D La faccine ride! Non è una affermazione dogmatica! La discussione è leggera!

La faccina nasconde solo l'insicurezza di chi sa di non essere in grado di sostenere una discussione e allora scrive le sciocchezze che pensa, ma spera di renderle innocue perchè tanto siam qui solo per passare un po' di tempo.

Forse sarebbe bene non rispondere più a certi interventi, ma alla fine uno che replica, magari il nuovo arrivato ignaro, si trova.

Se chi tra noi ama realmente ragionare, discutere e scrivere e imparare di musica, fosse un po' più deciso e intransigente, potrebbe essere possibile zittire certe voci, invece di alimentarle.

Link to comment
Share on other sites

No, piglio in giro i mozartiani e Brahmsiani come te :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:

Io non sono nè mozartiano nè brahmsiamo. Mi piace la musica e di conseguenza mi piacciono Mozart e Brahms in modo particolare.

E se fosse solo un giochi per "vedere di nasconsto l'effetto che fa" provocare mozartiani veri o presunti... sarebbe doppiamente patetico e, come già detto da qualcuno, infantile.

Forse una psiche con un grando di evoluzione pari a quella di un bambino di 8 anni potrebbe concepire una cosa del genere e trovarla divertente così a lungo.

Link to comment
Share on other sites

ma novalis non ha mai detto che Mozart era un ignorante musicalmente.

Ha detto che a lui non piace l'estetica Mozartiana, classica e romantica.

Vista la vastissima conoscenza di questo repertorio, potrebbe illustrarci quali sono, nello specifico, gli elementi che gli risultano sgraditi. Sarebbe interessante.

Se si tratta solo di dire "questo mi fa schifo e questo per me vale zero", allora prendiamo il primo che passa per strada e lo coinvolgiamo in una interessantissima discussione sul classicismo e sul romanticismo musicale. Dirà più o meno le stesse cose. Se poi per caso dalla strada prendiamo uno che ascolta un po' di musica classica, ci dirà delle cose molto più interessanti di quelle che abbiamo letto fin qui.

Una buona percentuale di affermazioni si basa su gusti personali (qualcuno direbbe anche "tutte", ma io non sono così nichilista). Ci sono un sacco di cose che non mi piacciono, ma non è che si va a mettere zizzania in ambienti competenti di quelle cose, così tanto per mettersi in mostra.

Se uno scrive "Mozart mi fa schifo e per me vale zero" lo fa perchè si aspetta una reazione da chi legge. Poi quando la reazione arriva, non è che può dire "ehi, che cosa fai, non vorrai sindacare sui miei gusti personali?!? Ho tutto il duritto di dire che Mozart mi fa schifo e che per me vale zero!". E poi, alla occasione successiva, tutto d'accapo. Se il concetto è "Mozart mi fa schifo e per me vale zero", se è così semplice, basta dirlo una volta. Se lo si ripete alla sfinimento, s esi continua a rilanciare, allora lo si fa per alimentare una discussione. Ma... "non vorrai mica sindacare sui miei gusti personali?!?

Così fanno i bambini. Si provoca e poi si pretende di non poter essere contraddetti, perchè "de gustibus non dispuntandum est". La dogmaticità di queste affermazioni è data proprio dalla loro soggettività.

Link to comment
Share on other sites

ma novalis non ha mai detto che Mozart era un ignorante musicalmente.

Ha detto che a lui non piace l'estetica Mozartiana, classica e romantica.

Beh, Haydn gli piace, quindi boh.

Devo dire che dopo aver imparato a conoscere un po' di più la musica di Haydn inizio a notare delle differenze tra lui e Mozart (il che non mi impedisce di apprezzare molto entrambi), però non posso non notare una certa somiglianza di stile che c'è un po' tra tutti i classici.

P.S.: Un'ovazione per la nuova immagine di Wittelsbach! Grande Alvaro :thumbsup_anim:!

Link to comment
Share on other sites

Beh, Haydn gli piace, quindi boh.

Devo dire che dopo aver imparato a conoscere un po' di più la musica di Haydn inizio a notare delle differenze tra lui e Mozart (il che non mi impedisce di apprezzare molto entrambi), però non posso non notare una certa somiglianza di stile che c'è un po' tra tutti i classici.

Si, come dici, le differenze ci sono, ma ciò non impedisce (almeno per me) di apprezzarli entrambi. Per le opere, per esempio, preferisco Mozart (anche perchè Haydn non era proprio uomo di teatro), per le sinfonie, nel complesso, Haydn (anche se le ultime di Mozart mi piacciono assai). A riguardo, c'è una bella intervista, passata qualche tempo fa su Classica Tv, nella quale il famoso direttore Christoph Von Dohnanyi spiega, con dovizia di particolari, la differenza tra una sinfonia di Mozart e una di Haydn, riassumendo in conclusione che la scrittura sinfonica di Haydn è più complessa e "difficile" (anche tecnicamente per il direttore e l'orchestra che esegue).

Link to comment
Share on other sites

Si, come dici, le differenze ci sono, ma ciò non impedisce (almeno per me) di apprezzarli entrambi. Per le opere, per esempio, preferisco Mozart (anche perchè Haydn non era proprio uomo di teatro), per le sinfonie, nel complesso, Haydn (anche se le ultime di Mozart mi piacciono assai). A riguardo, c'è una bella intervista, passata qualche tempo fa su Classica Tv, nella quale il famoso direttore Christoph Von Dohnanyi spiega, con dovizia di particolari, la differenza tra una sinfonia di Mozart e una di Haydn, riassumendo in conclusione che la scrittura sinfonica di Haydn è più complessa e "difficile" (anche tecnicamente per il direttore e l'orchestra che esegue).

Sì, ma in quanto utente del forum con Classica tv hai l'obbligo morale di registrare tutte queste trasmissioni, passarle sul pc e caricarle su yuotube, non di farmi rosicare e basta :lol:.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy