Vai al contenuto

vermi sull'ancia


clarinettista
 Condividi

Recommended Posts

Salve a tutti.

Era da circa un mese che non suonavo il clarinetto,

lo avevo conservato nella custodia, come faccio sempre.

Ma, oggi, quando ho aperto la custodia, dopo aver montato lo strumento,

tolgo l'ancia dalla custodia, e mi sembra di vedere qualcosa che si muove su di essa!

Aguzzo la vista, e mi sono accorto che vi erano dei microscopici insetti,

insetti che erano dello stesso identico colore dell'ancia!

Me ne sono accorto della loro presenza, proprio perche' percorrevano l'ancia a gran velocita'!

che puo' essere? vi è mai capitato? come devo fare, affinchè non si verifichi piu' una situazione del genere?

Non è la prima volta che mi capita, mi capita sempre dopo un certo periodo che non esco lo strumento dalla custodia!

Link al commento
Condividi su altri siti

A PROPOSITO DI ANIMALI DENTRO AL CLARINETTO I MIEI AMICI FRANCESI DICONO:

"il y a très peu de place dans une clarinette pour les canards,

c'est pour ça qu'ils gueulent!"

(c'e' troppo poco spazio dentro un clarinetto per le papere, e' per questo che gridano!)

vi e' mai capitato?

MAX

Link al commento
Condividi su altri siti

non mi è mai successo ma per intuito potrebbe anzichè essere semplici vermi essere tipo dei tarli ma è una mia supposizione. cmq a prescindere da tutto, l'ancia se non usata giornalmente va riposta nei contenitori igrometrici.

che intendi per contenitore igrometrici? potresti farmi un esempio pratico?

Link al commento
Condividi su altri siti

ma i comuni contenitori porta-ance, i quali hanno all'interno dei sassolini che tendono (ora non ti so spiegare la dinamica) a mantenere l'umidità senza troppi eccessi.

a me è anche capitato che su certi clarinetti che non si usano spessissimo ( come quello in la) alcuni cuscinetti nuovi si sono come dire sbriciolati , come se il feltro interno sia stato scavato ( da chi non so) da parassiti ?

vi è mai capitato questo?

Link al commento
Condividi su altri siti

a me è anche capitato che su certi clarinetti che non si usano spessissimo ( come quello in la) alcuni cuscinetti nuovi si sono come dire sbriciolati , come se il feltro interno sia stato scavato ( da chi non so) da parassiti ?

vi è mai capitato questo?

non mi è mai capitato di vederne, però indubbiamente lasciano pensare, ma.

Link al commento
Condividi su altri siti

l'ancia era dentro la custiodia di plastica, all'interno della custodia del clarinetto, cmq eran dei minuscoli parassiti, lo stesso identico colore dell'ancia! come se fosse stata essa a partorirli!

Però ora che ci penso mi sembra che esiste già qualcosa del genere nel mondo animale avevo letto un articolo in merito, il ritrovarlo ..!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Però ora che ci penso mi sembra che esiste già qualcosa del genere nel mondo animale avevo letto un articolo in merito, il ritrovarlo ..!!!

Mai sentita una cosa del genere .... domani controllo tutte le ance che ho in uso. Il solo pensiero mi fa rabbrividire ... in particolar modo quello che mi fa tremare di più è la mia vista che non è particolarmente acuta.

Meglio scacciare lontano lontano il pensiero .... :SHABLON_padonak_01:

Link al commento
Condividi su altri siti

Mai sentita una cosa del genere .... domani controllo tutte le ance che ho in uso. Il solo pensiero mi fa rabbrividire ... in particolar modo quello che mi fa tremare di più è la mia vista che non è particolarmente acuta.

Meglio scacciare lontano lontano il pensiero .... :SHABLON_padonak_01:

sopratutto ove si fosse vegetariani......

ciao

il nero :embarassed_kid::thumbsdown_anim::shiftyeyes_anim:

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...
Guest Clarsax

SONO TARLI !! NON PERDERE TEMPO !! :hunter:

BUTTA SUBITO LA CUSTODIA, PORTA LO STRUMENTO AL TUO TECNICO PER LA STERILIZZAZIONE E LA SOSTITUZIONE DI TUTTI I TAMPONI, SUGHERI E FELTRI

SOLO DOPO COMPRA UNA CUSTODIA NUOVA

SALUTI

Link al commento
Condividi su altri siti

SONO TARLI !! NON PERDERE TEMPO !! :hunter:

BUTTA SUBITO LA CUSTODIA, PORTA LO STRUMENTO AL TUO TECNICO PER LA STERILIZZAZIONE E LA SOSTITUZIONE DI TUTTI I TAMPONI, SUGHERI E FELTRI

SOLO DOPO COMPRA UNA CUSTODIA NUOVA

SALUTI

se accidentalmente si dovesse ingerire qualche micro tarlo che potrebbe succedere nel nostro organismo?

sono nocivi alla salute?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 year later...

Salve, nonostante suono lo stesso clarinetto, con lo stesso tipo di ance da almeno 13 anni (l'unica cosa che ho cambiato è una legatura in cuoio al posto di quella in metallo) mi trovo dinanzi ad un problema piuttosto "originale". Dato che in questo periodo sono fuori sede metà settimana, al ritorno, un mesetto fa, trovai nell'ancia una cinquina di puntini bianchi, con relativi minuscoli piedini, che si muovevano. Qualcuno di questi era anche nei vari pezzi del clarinetto. Prima ho provato con l'alcool etilico, poi con un disinfettante, ma niente, continuano ad apparire dappertutto. Oggi preso dalla rabbia ho preso uno spray antibatterico e l'ho spruzzato in ogni singolo angolo del clarinetto. Già quando usai il disinfettante bagnai leggermente i tamponi, adesso con lo spray dovrò anche stare attento a ripulirlo per bene per evitare di avvelenarmi, ma credetemi, vedere riapparire questi esserini minuscoli e bianchi che a dispetto della cura con cui pulisco il clarinetto (tolgo anche l'ancia dal bocchino e dopo averla asciugato la ripongo nel suo astuccio trasparente, ma niente da fare, oggi anche se non c'erano animali in movimento ho trovato l'ancia piena di macchie nere e puntini minuscoli come funghi, e l'ho usata una volta sola!) riappargono dopo metà settimana...

Qualcuno di voi ha avuto a che fare con questa piaga? Sapete come liberarvene, in caso il mio metodo drastico dello spray antibatterico non funziona? Grazie!

:suicide_anim:

Link al commento
Condividi su altri siti

Salve, nonostante suono lo stesso clarinetto, con lo stesso tipo di ance da almeno 13 anni (l'unica cosa che ho cambiato è una legatura in cuoio al posto di quella in metallo) mi trovo dinanzi ad un problema piuttosto "originale". Dato che in questo periodo sono fuori sede metà settimana, al ritorno, un mesetto fa, trovai nell'ancia una cinquina di puntini bianchi, con relativi minuscoli piedini, che si muovevano. Qualcuno di questi era anche nei vari pezzi del clarinetto. Prima ho provato con l'alcool etilico, poi con un disinfettante, ma niente, continuano ad apparire dappertutto. Oggi preso dalla rabbia ho preso uno spray antibatterico e l'ho spruzzato in ogni singolo angolo del clarinetto. Già quando usai il disinfettante bagnai leggermente i tamponi, adesso con lo spray dovrò anche stare attento a ripulirlo per bene per evitare di avvelenarmi, ma credetemi, vedere riapparire questi esserini minuscoli e bianchi che a dispetto della cura con cui pulisco il clarinetto (tolgo anche l'ancia dal bocchino e dopo averla asciugato la ripongo nel suo astuccio trasparente, ma niente da fare, oggi anche se non c'erano animali in movimento ho trovato l'ancia piena di macchie nere e puntini minuscoli come funghi, e l'ho usata una volta sola!) riappargono dopo metà settimana...

Qualcuno di voi ha avuto a che fare con questa piaga? Sapete come liberarvene, in caso il mio metodo drastico dello spray antibatterico non funziona? Grazie!

:suicide_anim:

Si tratta probabilmente di "muffe",generate dall'eccessiva umidità........non dare srpray(in questo caso la cura è peggiore della malattia).........pulisci bene lo strumento,asciugalo bene,tienilo all'aria aperta (eventualmente cambia la custode e compra degli "assorbi" umidità........lascia perdere i vermi....!!! Saluti Maurizio

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, sono andato a frugare in un forum in inglese e si direbbe dalla tua descrizione che si tratti di larve di falene della lana (solo che si attaccano anche ai sugheri e al tessuto della custodia). la persona che aveva il problema avrebbe sterilizzato la custodia alla luce del sole e avrebbe usato palline di naftalina per il clarinetto...solo che poi ha puzzato per sei mesi e non credo sia molto salutare. Un altro diceva che i riparatori hanno un prodotto incolore e inodore che distrugge larve e uova ma non ricordava il nome. Dalla custodia vanno ripuliti eventuali detriti organici onde non richiamare altri parassiti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, sono andato a frugare in un forum in inglese e si direbbe dalla tua descrizione che si tratti di larve di falene della lana (solo che si attaccano anche ai sugheri e al tessuto della custodia). la persona che aveva il problema avrebbe sterilizzato la custodia alla luce del sole e avrebbe usato palline di naftalina per il clarinetto...solo che poi ha puzzato per sei mesi e non credo sia molto salutare. Un altro diceva che i riparatori hanno un prodotto incolore e inodore che distrugge larve e uova ma non ricordava il nome. Dalla custodia vanno ripuliti eventuali detriti organici onde non richiamare altri parassiti.

Secondo me quelli trovati sull'ancia sono tarli del legno. Io avevo una vecchia scatoletta per ance Vandoren, se ricordate quelle di una volta piccole e rettangolari prima di cartone e poi di plastica con coperchietto, con alcune ance dentro. Dopo parecchi anni vi ho trovato le ance rosicchiate e della finissima segatura. Per quanto riguarda la stoffa della custodia e la pelle dei tamponi, penso siano le tarme che attaccano i nostri vestiti nell'armadio se non ci si mette la naftalina. Per i rimedi non so che suggerire, ma sicuramente la pulizia costante e precisa, dovrebbe risolvere i problemi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io userei un metodo molto più spartano ed efficace invece. Prenderei ance e custodia e butterei tutto nella pattumiera prima che i tarli (se di tarli si tratta) si mangino anche il clarinetto.

Se invece sono muffe butta solo le ance e tanti saluti. La naftalina non mi sembra una buona soluzione, puzza troppo e far andare via l'odore non è semplice.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy