Vai al contenuto

I puritani a Bologna


Wagneriano1983
 Condividi

Recommended Posts

Ciao a tutti!!

Venerdì sera ho avuto l'occasione di seguire al comunale di Bologna "I puritani" di Bellini, opera che tra l'altro non avevo mai visto nè ascoltato in vita mia, pur avendone sempre sentito parlare benissimo.

Bene, proprio quella sera si è ammalato il tenore (un forte raffreddore) e, non essendoci il sostituto (il tenore in questione era Albedo, il secondo al posto di Florez), Albedo ha deciso di eseguire lo stesso l'opera (l'alternativa era: "la rappresentazione non può avere luogo").

Dopo un buon esordio, ha cominciato a perdere colpi, con la voce che diventava sempre più roca (soprattutto nelle note gravi), fino ad arrivare al punto di non riuscire ad intonare più una nota, tra i mugugni silenziosi del pubblico...

Alla fine è crollato! Ha cessato di cantare e ha allargato le braccia per voler dire che purtroppo non ce la faceva più...

Mi ha fatto una gran tenerezza... e probabilmente anche al resto del pubblico, perchè subito è partito spontaneo un caloroso e lunghissimo applauso... Il primo atto è terminato senza il tenore (le ultime battute risultavano mute)...

Il secondo atto (che non prevede il tenore) è trascorso tranquillo fino allo stupendo "suoni la tromba e intrepido", poi prima del terzo atto ci hanno comunicato che nonostante l'aggravarsi delle condizioni di salute, il tenore aveva deciso di portare a termine lo spettacolo. Ebbene l'aria del terzo atto è stata (quasi) perfetta e alla fine del successivo duetto con Elvira ha fatto uno strepitoso acuto che ha spaccato i vetri! E' venuto giù il teatro!!! Applausi calorosissimi e lunghissimi con battito di piedi! Il tenore si è pure commosso e inchinato ripetutamente! Con un grosso sforzo è arrivato alla fine dello spettacolo che ha riscosso applausi a volontà su tutti i fronti...

Devo ammettere che è stato molto coraggioso!!!

Non mi era mai capitato di assistere ad una rappresentazione così bizzarra...

Ma alla fine ero molto soddisfatto dello spettacolo!

Link al commento
Condividi su altri siti

se devo dire la verità io mi sarei commosso al vedere che l'amore per la musica ( e per l'arte in generale) può arrivare fino a tanto... quello che ha fatto questo signore è certamente una cosa bellissima nonchè una prova suprema che ogni servitore della musica dovrebbe avere... questa è la prova vivente che quando c'è solo un pò di buona volontà si posso fare cose straordinarie... Celso Albelo sei un grande!!! :clapping:

Link al commento
Condividi su altri siti

se devo dire la verità io mi sarei commosso al vedere che l'amore per la musica ( e per l'arte in generale) può arrivare fino a tanto... quello che ha fatto questo signore è certamente una cosa bellissima nonchè una prova suprema che ogni servitore della musica dovrebbe avere... questa è la prova vivente che quando c'è solo un pò di buona volontà si posso fare cose straordinarie... Celso Albelo sei un grande!!! :clapping:

Ecco: Albelo...

Non ricordavo il nome corretto...

Comunque confermo che è stato un grande...

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 years later...

Sfrutto questo 3D. Non trovate che Celso Albelo meriti ancora più considerazione di quanta ne abbia già?


/>http://www.youtube.com/watch?v=HokatGd5glQ


/>http://www.youtube.com/watch?v=E8DPm7TEQ64

E' esteso, max, e passa benino di registro ma il timbro è ordinario e, per essere un tenore lirico, ha una dinamica elementare, s'incarta in qualche agilità, canta quasi tutto forte, manca di pathos, di soavità, di leggerezza, di abbandono.

Per confronto Dieguito Florez che , a 6:02, sull'Allegro "Ah perchè non posso odiarti" sostiene una bella linea, espressiva ed eloquente:


/>http://www.youtube.com/watch?v=gKFhFbxmqk0&feature=results_video&playnext=1&list=PL7E72154732679900

Link al commento
Condividi su altri siti

Dottor Pinkerton, le tue spiegazioni sono state come al solito illuminanti ma Celso Albelo canta come dici tutto forte e con meno variazioni rispetto a Florez perchè meno fantasioso o perchè le smorzature e le variazioni richiedono gran tecnica? Prendi ad esempio questo Pavarotti 1966 che ti canta una delle migliori la donna è mobile mai cantate e il Pavarotti 1981 che te la canta ancora bene ma si sente che le smorzature sono meno eletrizzanti.

Devo pensare che le fa peggio perchè decide d' interpretare in altro modo la donna è mobile o perchè certe cose son difficili da fare e devi avere la voce perfettamente integra e a posto?


/>http://www.youtube.com/watch?v=2wqwfP51YU8


/>http://www.youtube.com/watch?v=NLnv_x0Y1aI

Link al commento
Condividi su altri siti

Celso Albelo, max, limita le variazioni dinamiche perchè ha una tecnica che non gli consente di far di meglio, Pavarotti nell'81 aveva quindici anni in più di gravosa carriera alle spalle respetto al '66 e la voce, pur ancora splendida, cominciava ad essere meno elastica rispetto al primo decennio di carriera. Inoltre aveva cominciato a "cantarsi addosso", ad ostentare certe marcature dell'accento cosa questa che se rendeva più "divulgabile" il suo canto al tempo stesso ne abbassava la qualità stilistica.

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi permetto anche di aggiungere che nel 1981 Pavarotti aveva già in pratica cambiato repertorio e credo che come accaduto a tanti altri, il passaggio ai ruoli più spinti gli avesse tolto un poco d' elasticità e di brillantezza in acuto.

Però, se Albelo non fa troppe variazioni perchè non è in grado, devo dire che anche Florez non varia molto la "solfa" ma d' altronde a mio parere entrambi sono in un ruolo che dovrebbero limitarsi appena a toccare ma fuori dal loro repertorio d' elezione:


/>http://www.youtube.com/watch?v=y3a_Dsang3U


/>http://www.youtube.com/watch?v=qde8xgOHIoM

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy