Vai al contenuto

OPERE PERDUTE


Conte Caramella
 Condividi

Recommended Posts

Mentre su un altro forum ci stuzzichiamo su cosa i compositori che amiamo NON hanno scritto, qui ci possiamo invece rammaricare per quello che hanno scritto, ma ahimè risulta perduto, disperso, ecc.

E per non smentirmi mai... segnalo una perduta curiosità: "Le Quattro Stagioni e i mesi dell'anno" per quattro orchestre di Tommaso Traetta, datato al suo periodo russo.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 110
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Perduta pare sia la primissima composizione di Beethoven, scritta nel 1781 a Bonn: una Cantata funebre in memoria di Georg Cressner (al quale fu dedicata anche la sua prima serie di variazioni pianistica), suo protettore quando era allievo della cappella. La cantata fu corretta, pare, da un compositore di cui ho deciso di non fare il nome per mia "spontanea" scelta... :rolleyes_anim:

Link al commento
Condividi su altri siti

chissà se sono mai veramente esistiti i primi due movimenti della Sedicesima Sinfonia di Shostakovich...

mi piacerebbe anche sentire l'ultima opera di Stravinsky, un arrangiamento da Bach, che gli eredi sembra non abbiano mai voluto pubblicare.

Link al commento
Condividi su altri siti

chissà se sono mai veramente esistiti i primi due movimenti della Sedicesima Sinfonia di Shostakovich...

mi piacerebbe anche sentire l'ultima opera di Stravinsky, un arrangiamento da Bach, che gli eredi sembra non abbiano mai voluto pubblicare.

si, dovrebbero essere dei preludi e fughe del CBT.. :o

Link al commento
Condividi su altri siti

La sinfonia n°8 di Sibelius :(

Questa fu, sembra, distrutta dallo stesso autore anche se (ne parliamo in un altro forum) pare che qualcosa si sia salvato... Se no Herbert von Karajan come avrebbe potuto citarne l'incipit iniziale in una sua vecchia intervista che mi sono ripromesso di recuperare proprio per citare queste note?

Link al commento
Condividi su altri siti

Infatti pare che almeno gli antichi greci avessero inventato delle intavolature neumatiche basate sul loro alfabeto.

vero, e anche i bizantini avevano un sistema di scrittura musicale che fu decifrato da Egon Wellesz negli anni venti. Dunque la scrittura musicale esisteva ben prima del '300. Solo sotto altre forme.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...
Comincio a leggiucchiare gli estratti dell'epistolario di Brahms che mi han regalato insieme all'integrale Brilliant e scopro che...Brahms stesso ha fatto sparire due trii e una sonata per violino.

...o mamma....o mamma mi sento male....reggetemi...

un trio è teoricamente quello riscoperto negli anni sessanta, in Lamaggiore. L'ho pure eseguito. Bellissimo. personalmente lo preferisco agli altri tre. Si trova nel doppio Philips coi quartetti per pianoforte di Brahms.

Link al commento
Condividi su altri siti

un trio è teoricamente quello riscoperto negli anni sessanta, in Lamaggiore. L'ho pure eseguito. Bellissimo. personalmente lo preferisco agli altri tre. Si trova nel doppio Philips coi quartetti per pianoforte di Brahms.

Ho esattamente quel CD, e anche quello della Naxos, più quello dell'integrale Brilliant. Anche a me piace, sembrerebbe proprio il fratello dell'opera 8 (soprattutto lo scherzo), ma la prova che sia di Brahms pare proprio che non ci sia. Beh, di qualcuno sarà pure.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy