Vai al contenuto

L'annosa questione del flauto nuovo (da studio, professionale, etc.)


Recommended Posts

Ciao a tutti, ho deciso di comprarmi il flauto nuovo dopo aver penato tanti anni con un "sankyo 900 artyst " con testata in argento a fori chiusi, già usato, che acquistai per il diploma ma che non mi ha mai soddisfatto. All'inizio pensavo di dovermi abituare... Invece questo flauto era azzeccato solo nel registro acuto e per il resto non era spontaneo e ho sempre durato tanta fatica pur studiando molto.

Mi piacerebbe trovare uno strumento più facile da suonare, dal suono brillante e non scuro, più spontaneo ed equilibrato.

Mi potreste consigliare qualche marca? Mi servirebbe a fori chiusi (perchè ormai non mi ci metto a studiare coi fori aperti!) e con un prezzo non superiore a 4000/5000 euro. Tra i pochi flauti che ho potuto provare mi piaceva abbastanza il miyazawa, sia professionale che semiprof, anche se non mi hanno soddisfatto pienamente. Cosa ne pensate di yamaha, pearl e muramatsu? :girl_prepare_fish:

Grazie. Saluti

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 300
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Cosa ne pensate di yamaha, pearl e muramatsu? :girl_prepare_fish:

In attesa che qualche esperto risponda, hai già provato a dare un occhio ai singoli topic di queste marche?! :)

Trovi i links qui: http://www.musica-classica.it/forum/index.php?showtopic=6687 (fondo pagina)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Ciao a tutti, vi scrivo per dirvi che finalmente l'ho comprato!!!! :girl_in_love:

Sono andata stamani e ho provato 5 flauti professionali, tutti d'argento: un miyazawa, un sankyo, due pearl (uno coi caminetti estratti e uno coi caminetti saldati) e un muramatsu, tutti ottimi strumenti, specialmente il muramatsu, ma alla fine ho preso il pearl 8800 cantabile!stranamente, a dispetto del prezzo che non è esagerato, mi suona meglio di tutti gli altri, un bel suono pieno e ricco di armonici in tutti i registri! sono proprio soddisfatta del mio acquisto e ora finalmente posso suonare tranquilla perchè ho il MIO flauto, che fa quello che voglio io! che soddisfazione!

grazie a tutti voi che mi avete dato consigli preziosi! :thumbsup_anim:

sandra

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sono proprio soddisfatta del mio acquisto e ora finalmente posso suonare tranquilla perchè ho il MIO flauto, che fa quello che voglio io! che soddisfazione!

^_^ Che bello!!! Allora buono studio!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 6 months later...

Salve, cari flautisti del forum.. Sono una flautista da 4 anni :) E sto studiando per entrare al conservatorio, per ora ho uno Jupiter da 4 anni, e mi sono stufata di questo flauto e date le mie capacità sto cercando qualcosa sul semi-professionale o professionale,entro Gennaio se non prima devo comprare un flauto e dovrei scegliere tra un Muramatsu EX-RH con testata in argento massiccio, corpo argentato, Fori aperti in linea, piede al Si. Ed un Miyazawa PB-102R boccola in argento, corpo e chiavi argentate. Ha inoltre di serie la Partial Brögger installata. Modello con fori aperti, in linea discendente al Do. Questo dovrebbe essere il mio secondo flauto e voglio sceglierlo bene, e vorrei qualche consigli da chi li ha o li ha provati.. :) Grazie

Rispondete in tantiii!! ;D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Salve, cari flautisti del forum.. Sono una flautista da 4 anni :) E sto studiando per entrare al conservatorio, per ora ho uno Jupiter da 4 anni, e mi sono stufata di questo flauto e date le mie capacità sto cercando qualcosa sul semi-professionale o professionale,entro Gennaio se non prima devo comprare un flauto

Ciao! ^^

Ho unito la discussione a quella generale sul flauto nuovo. Se vuoi un consiglio specifico su una marca (e solo quella) ti suggerisco di controllare l'indice generale -qui- verso la fine trovi l'elenco completo dei topic sulle marche di strumento.

^___^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 5 weeks later...

Vi tranquillizzo dicendovi che ormai ho il flauto da un anno, mi trovo bene e per il momento non lo cambierò :D

Volevo portarvi all'attenzione un altra cosa. i flauti GUO. Ne avete mai sentito parlare? cosa ne pensate? son tutti colorati e hanno secondo me un buon suono, diverso dal solito insomma.

QUI il sito ufficiale. a Roma domenica c'è uno show case..

Che dite?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi tranquillizzo dicendovi che ormai ho il flauto da un anno, mi trovo bene e per il momento non lo cambierò :D

Volevo portarvi all'attenzione un altra cosa. i flauti GUO. Ne avete mai sentito parlare? cosa ne pensate? son tutti colorati e hanno secondo me un buon suono, diverso dal solito insomma.

QUI il sito ufficiale. a Roma domenica c'è uno show case..

Che dite?

Dico che domenica sarò lì a provare anche i flauti Guo che, però, tanti anni fa, non mi avevano entusiasmato. Adesso usano questo materiale: Grenaditte...boh? Sono curioso.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

QUI il sito ufficiale. a Roma domenica c'è uno show case..

Il sito ufficiale... del cinema?? :blink:

Comunque ecco un videozzo:
/>http://www.youtube.com/watch?v=7JsN32Ui0cU&feature=related

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flauti Guo provati.

La prima impressione immediata...è quella di avere un giocattolo tra le mani. Davvero super extra leggero. Ed il contatto delle dita con materiale plastico fa il resto.

Meccanica (una pinless particolare studiata appositamente da Guo) è davvero super extra precisa. Anche i cuscinetti in resina espansa (con uno strato più duro in superfice) sono installati con precisione infinitesimale.

Il suono è davvero brillante. Però a mio giudizio manca di profondità e pastosità (caratteristiche che possono essere ottenute solo con i metalli).

Io lo consiglierei ad uno studente che sta iniziando o come secondo flauto da utilizzare all'aperto all'umido (perchè la plastica ha bisogno di poca manutenzione, almeno per quanto riguarda la pulizia, ed i tamponi sono anch'essi idrorepellenti....oltre al design davvero accattivante).

Però onestamente a 1200 euro dubito che lo studente lo acquisti!!!!!!

P.S. Nota negativa che ho notato subito: le chiavi dei trilli vanno troppo in profondità quando si premono a fondo e sbattono contro i tasti circostanti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...

salve a tutti. Mi sento relativamente estraneo al gruppo "flauto traverso" in quanto studio clarinetto.

Vorrei incominciare a studiare un po' di flauto da auto-apprendista,in quanto trovo il flauto uno strumento stupendo.

Ho suonato pochissimo il flauto dolce,in totale,se dovessi unire il tempo di tutte le volte che l'ho suonato arriverei a poco più di un 'ora... in compenso non ho trovato alcun problema nell'emissione delle note nelle prime due ottave,anche se il suono è senza dubbio da migliorare sulle acute. Sono stupito che mi riescano particolarmente le note basse,la prima nota mai suonata è stato il do basso.

Tre giorni fa,prima di un concerto,ho provato il flauto del 1° flautista dell'orchestra in cui suono,ho suonato un po' e poi l'ho restituito. Ho scoperto che quel flauto era all silver ,prezzo 7000 euro. Ho saputo poi che il flauto del direttore ne costava 13000...Sono sicuro che non avrei sentito grosse differenze tra un flauto da studio e quei due "esemplari",com'è normale dal punto di vista di un principiante. Ho trovato un negozio che vende un flauto traverso a 150 euro. Bene,7000 euro per un flauto non è il caso,1000 nemmeno,ma 150 non saranno troppo pochi? Secondo vuoi un flauto da 150 euro suona decentemente? Suona anche nel registro acuto? O viene una schifezza? Che mi consigliate? Qual'è il prezzo minimo per un flauto da studio decente? grazie mille

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma 150 non saranno troppo pochi? Secondo vuoi un flauto da 150 euro suona decentemente? Suona anche nel registro acuto? O viene una schifezza? Che mi consigliate? Qual'è il prezzo minimo per un flauto da studio decente? grazie mille

Che marca è?? :unsure:

Secondo me non suona decentemente... almeno 200/250 euro per un modello base in alpacca o altro materiale non pregiato ci stanno.

Però non credo si possa quantificare un "prezzo minimo" che ti assicuri qualità... piuttosto una marca e spulci i modelli base. ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Che ne pensate dello Yamaha 471 h?

Devo necessariamente acquistare un nuovo flauto e viste le finanze non proprio rosee, il 471h mi sembra un giusto compromesso.

Grazie a quanti daranno utili consigli

Il 471 é un signor flauto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy