Vai al contenuto

L'annosa questione del flauto nuovo (da studio, professionale, etc.)


Recommended Posts

Guest Joachim

Tra i due io preferisco il Trevor James. Ha un suono tendenzialmente più scuro del Pearl e una meccanica molto resistente.Ultimamente preferisco il Trevor James anche allo Yamaha che un tempo veniva prodotto in Giappone e ora é stato 'delocalizzato' in Indonesia.

ooooooo finalmente un convertito al trevor james :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 300
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Prima di tutto grazie per il vostro prezioso parere.

Nella mia ignoranza in materia, se pur di lungo corso alla fine sono un flautista dilettante che userebbe il flauto in due gruppi bandistici ed in quartetto di fiati, provando entrambi oltre ad un miyazawa ed aun muramatsu usato (entrambi purtroppo fuori dal mio budget), la mia scelta sarebbe caduta sul Trevors James.

ooooooo finalmente un convertito al trevor james :D

Posso chiederti i motivi di questa tua affermazione??? In effetti ho sempre sentito parlar bene di molte marche ma non del Trevor. Tra l'altro la persona con cui ho parlato, Il signor Marcello della Daminelli Srl, me ne ha parlato molto bene per il range di prodotto; modello nuovo appena uscito con caminetto in oro 9k ed ottima meccanica che verrà portato a Roma al prossimo "Flautissimo".

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Joachim

Posso chiederti i motivi di questa tua affermazione??? In effetti ho sempre sentito parlar bene di molte marche ma non del Trevor. Tra l'altro la persona con cui ho parlato, Il signor Marcello della Daminelli Srl, me ne ha parlato molto bene per il range di prodotto; modello nuovo appena uscito con caminetto in oro 9k ed ottima meccanica che verrà portato a Roma al prossimo "Flautissimo".

lo dicevo perchè qui ero l'unicaoa a sostenere il trevor nella fascia 'studio' (essendo stato il mio primo strumento), laddove tutti qui sempre a cantar le lodi dello yamaha :happystrange:

invece del signor marcello non mi fido per niente :handlebars:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...
  • 9 months later...

ciao a tutti! tra poco meno di un mese avrò finalmente raccimolato il necessario per affrontare la spesa del flauto nuovo! dovrei essere contentissima, ma essendo totalmente indecisa su cosa scegliere piuttosto preferirei prendere a testate il comodino!

premettendo che cerco un flauto sui 5000 euro, che sarà per me il flauto della vita con cui continuare a coltivare questa mia passione e che mi diplomo l'anno prossimo: come scegliere uno strumento valido?

sono stata sia a brescia che a bergamo a provare un pò di tutto, ma senza qualcuno di esperto perchè la mia prof non voleva prendersi la responsabilita. :girl_impossible:

da novembre cambio insegnante di conservatorio e ancor di più temo la possibilità che arrivi il classico personaggio che ti impone di prendere quello che vuole lui.

considerando che davvero per me sono risparmi di una vita datemi un consiglio please perchè qui sul forum si legge di tutto (i muramatsu degli ultimi anni ho letto addirittura sarebbero da fondere...mah!)

grazie a tutti :music:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, ti diplomi l'anno prossimo, quindi un'idea di come vuoi suonare te la sei fatta ormai, no? :guiltysmiley:

Secondo me devi provarli, suonarli tutti e comprendere da te le tue necessità. Non son convinta che esista un flauto buono per tutti, ognuno ha proprie visioni del mondo, idee di colore e timbro, priorità di intonazione o praticità meccanica...

E soprattutto, gusto personale.

Il mio terzo flauto, quello della vita, è stato un Sankio Artist, vent'anni di fedele ed affidabile servizio. C'è chi ne dice bene, chi male, ma per me era il migliore.

Giunto il momento di spiccare il salto col flauto d'oro (perchè son bionda, mica per altro, mi si intona coi capelli :rolleyes_anim: ) ho passato mesi a provarne di ogni tipo, e nessuno (se non gli stessi Sankio d'oro) mi sembravano adatti a me.

Poi ho incontrato quello giusto, (un Miyazawa) è scoccata la scintilla sotto le mie mani. Ci ho litigato per quasi un anno, senza trovare del tutto il giusto feeling, ma ora sono assolutamente felice della mia scelta.

Lo devi suonare tu, non altri. Vai, suona, prova, e scegli con calma. Chiedi agli amici se ti fan "fare un giro", per provarli. Eppoi, buttati. Non è mica il flauto che fa il flautista... è solo un mezzo, il resto son tutti cavoli tuoi :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti! tra poco meno di un mese avrò finalmente raccimolato il necessario per affrontare la spesa del flauto nuovo!

Ciao, ho unito la tua discussione a quella generale già presente su "consigli x gli acquisti"! ;)

Anche qui, a inizio discussione, si parla di 5000 euro circa...

A proposito di flauti nuovi... e da battaglia che ne pensate?

Quelli tra i 120-99 euro sono proprio da buttare? :unsure:

Probabilmente avrò bisogno di qualcosa di altamente economico (ovvero da non strapparmi i capelli in caso di furto! :D )

ma che abbia un suono decente.

Quelli colorati di Dampi non li trovo più... :blink: c'è anche altro sulla piazza?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quelli colorati li trovi ancora su ebay....

I flauti da "battaglia" che mi capitano sottomano (allievi alla prima lezione che lo prendono a casaccio) sono tutti una tragedia. Prima o poi si impiantano e non suonano più. Alla fine son costretti a prendere uno Jupiter o uno Yamaha, che poi gli dura tutta la vita..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quelli colorati li trovi ancora su ebay....

I flauti da "battaglia" che mi capitano sottomano (allievi alla prima lezione che lo prendono a casaccio) sono tutti una tragedia. Prima o poi si impiantano e non suonano più. Alla fine son costretti a prendere uno Jupiter o uno Yamaha, che poi gli dura tutta la vita..

No... ebay no grazie... :ninja:

Quanto prima o poi? Un annetto potrebbe anche durare?! :unsure:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...di solito appena inizi a suonarli (sempre che suonino già) i cuscinetti mostrano cedimenti clamorosi, la meccanica ti pianta in asso e non chiude più niente. Parlo di settimane, se sei fortunato qualche mese. E quando si pianta, non ci puoi fare più nulla.

su ebay ci son cose carucce, spesso vai più sul sicuro che andando in negozio (....)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...di solito appena inizi a suonarli (sempre che suonino già) i cuscinetti mostrano cedimenti clamorosi, la meccanica ti pianta in asso e non chiude più niente. Parlo di settimane, se sei fortunato qualche mese. E quando si pianta, non ci puoi fare più nulla.

Che peccato... :(

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...

Ciao a tutti, sono nuovo qui e la settimana prossima inizierò le lezioni di flauto traverso.

Devo acquistare un flauto da studio, con meccanica aperta ad un prezzo naturalmente non eccessivo.

pensavo ad un pearl quantz 505, solo che non ho ancora capito quale è il modello con le chiavi aperte :P

Su dampi.it ho trovato un kit da scuola che prevede un leggio, un metronomo e un pearl 505E a 459 euro. questo pearl è a chiavi aperte o chiuse? non viene specificato... (Link a negozio)

ho poi trovato su ebay un venditore professionale che vende un PEARL 505 RCE RE, chiavi aperte perché lo specifica.. solo che sul sito ufficiale pearl questo flauto proprio non c'è! a quale faccio riferimento, nel caso lo sappiate? (Link a oggetto ebay)

Un ultima cosa: ho capito cosa cambia tra meccanica aperta e meccanica chiusa (i buchi sopra le chiavi). ma per un flauto da studio, tra SOL in linea e no, quale devo prendere? :D

grazie mille :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, sono nuovo qui e la settimana prossima inizierò le lezioni di flauto traverso.

Devo acquistare un flauto da studio, con meccanica aperta ad un prezzo naturalmente non eccessivo.

pensavo ad un pearl quantz 505, solo che non ho ancora capito quale è il modello con le chiavi aperte :P

Su dampi.it ho trovato un kit da scuola che prevede un leggio, un metronomo e un pearl 505E a 459 euro. questo pearl è a chiavi aperte o chiuse? non viene specificato... (Link a negozio)

ho poi trovato su ebay un venditore professionale che vende un PEARL 505 RCE RE, chiavi aperte perché lo specifica.. solo che sul sito ufficiale pearl questo flauto proprio non c'è! a quale faccio riferimento, nel caso lo sappiate? (Link a oggetto ebay)

Un ultima cosa: ho capito cosa cambia tra meccanica aperta e meccanica chiusa (i buchi sopra le chiavi). ma per un flauto da studio, tra SOL in linea e no, quale devo prendere? :D

grazie mille :D

Il pearl 505 E è a fori chiusi. Mentre il 505 RE è a fori aperti.

La differenza tra sol in linea e "non in linea" consiste semplicemente nel fatto che il tasto del sol non è allineato con gli altri ma spostato di qualche grado in modo da facilitare l'esecuzione.

Se non hai particolari esigenze, discreti sono anche i flauti da studio della Jupiter e quelli della Yamaha.

Il tuo insegnante potrà comunque aiutarti nella scelta dello strumento.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah grazie, quindi sia in linea o non in linea, non succede nulla.. grazie per l'info delle chiavi chiuse!

Si, ho visto le marche che hai citato, solo che yamaha li ho trovati tutti un po' più cari del pearl, mentre jupiter ho letto (anche su questo forum forse) che non è proprio il massimo... tu dici di no? quale è il modello che mi consiglieresti, della jupiter?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda i flauti Jupiter non so darti indicazioni precese sul modello. Come flauti da studio effettivamente sono l'alternativa economica agli yamaha. Io lascerei perdere e punterei decisamente su un Pearl. Gli yamaha, a mio modesto parere, costano di più perchè rispondono alla perversa legge del mercato domanda-offerta e non perchè effettivamente siano migliori.

Il tuo maestro/a cosa ti consiglia?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio maestro oltre alle caratteristiche "tecniche" che deve avere (argentato, mi snodato, meccanica aperta) mi ha detto che non se la sentiva di consigliarmi flauti troppo economici (per i motivi che voi già conoscete)e di andare in negozio e vedere gli yamaha perché sono quelli che almeno qui da me si trovano di più.. io gli ho chiesto se andava bene un pearl e mi ha detto che sono buoni e che a questo punto era solo una questione di prezzo: quello che mi conveniva di più in quanto a prezzo...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti, sono nuovo qui e la settimana prossima inizierò le lezioni di flauto traverso.

Devo acquistare un flauto da studio, con meccanica aperta ad un prezzo naturalmente non eccessivo.

Prima di tutto: Benvenuto! ^_^

Secondo: ho unito il tuo topic ad uno già esistente su "quale flauto acquistare" visto che si parlava in generale e così non creiamo doppioni.

Se vuoi leggere marche particolari puoi andare qui (se non lo hai già fatto):
/>http://www.musica-classica.it/forum/index.php?showtopic=6687

In fondo trovi l'elenco e i relativi linkS. ;)

Iniziare con un fori aperti potrebbe essere una sfida interessante.

In banda vanno per la maggiore yamaha e pearl. (una sorta di lotta :lol: )

Purtroppo, dovendo tu affrontare subito il contesto "lezioni private" -da quanto ho capito- non puoi fare affidamento su flauti "in prova" (in banda e scuole di musica di solito funziona così). :unsure:

A basso costo dovrebbero esserci anche i Comet... ma non saprei dire come sono. :ninja:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti,

chiedo innanzitutto scusa per il contenuto di quello che sto per scrivere e quindi mi appresto ad esplicare il mio problema: devo comprare un flauto traverso per me che vorrei avvicinarmi da autodidatta a questo splendido strumento e poichè vorrei spendere una cifra davvero bassa ho cercato qua e la sul web e ho trovato 2 flauti che soddisfano questa mia esigenza. I due flauti sono il floret e il roling's FL-10s o n. Ora chiedo a voi quale dei 2 potrebbe essere il migliore dato che il prezzo è molto simile....oppure se avete consigli da darmi in merito!!

capisco che comprare un flauto di qualità superiore come uno yamaha evita problemi e garantisce prestazioni migliori ma non sono sicuro di nulla per ora e vorrei iniziare senza troppi rimorsi!!!

grazie a qualunque anima pia voglia gentilmente rispondere a questo mio dubbio.

Modificato da Flaux
Ho unito il topic a quello già esistente in materia! ;) Benvenuto!
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io purtroppo non posso aiutarti, visto che ci sono praticamente da ieri qui e non ho competenza..

Ho però esperienza in fatto di leggere topic, post e siti :D e leggendo qua e la una cosa che ho condiviso tra le tante cose è stata che quando si inizia lo studio del flauto da zero, (a maggior ragione da autoditatta, secondo me) a volte comprare uno strumento di scarsa qualità -quindi tra quelli economici- non fa altro che rendere difficile lo studio stesso e alimentare la voglia di mollarlo...

spendi qualcosa in più per un buon flauto cosi se decidi di continuare hai un buon flauto per un po' di tempo, se decidi di smettere hai più possibilità di rivenderlo e farti qualche soldo :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Assolutamente d'accordo.

Quante volte capita che un allievo vada alla prima lezione con un flato che non suona, per poi doverlo ricomprare subito dopo!

Pearl, Yamaha o Jupiter, come flauti da studio, volendo anche i Trevor dicono non sian male.

I flauti economici non è che hanno un brutto suono o brutta tecnica... Non chiudono proprio. Sono stonati. Non ci suoni nemmeno jingle bells! Quindi, spendi un po' di più e semmai rivendi. Oppure, prova a cercare uno strumento in affitto.

Secondo me sotto i 400 euro è difficile trovare un buon flauto, e gli usati (a meno che non siano un Muramatzu d'argento, ecco) dopo qualche anno "fermi" si rovinano senza possibilità di revisioni magiche.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è arrivato il flauto proprio stamattina! come vi ho detto qualche giorno fa, alla fine ho optato per il Briccialdi Ravagli. Lunedi lo farò provare al mio insegnante e vi dirò il suo parere perché naturalmente il mio conta poco. Posso dirvi come è arrivato a casa:

Intanto il servizio clienti è eccellente: mi hanno risposto subito, consigliato sulla scelta del flauto e dato qualche dritta tecnica. la spedizione è rapida (ho selto io però paccocelere 1) e il pacco arriva bello imbottito e sicuro. la confezione prevede: il flauto con custodia, una borsa in similpelle (che sembra una borsa per le mazze da golf in miniatura :P ) 2 straccetti per la pulizia ( non so neanche quale è per dentro e quale per fuori XD) un barattolino con del grasso lubrificante, un cacciavite, l'asta per la pulizia interna e una specie di depliant con le istruzioni sul montaggio e la manutenzione, le condizioni di garanzia (2 anni).

se volete faccio 2 foto e le posto :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
devo comprare un flauto traverso per me che vorrei avvicinarmi da autodidatta a questo splendido strumento e poichè vorrei spendere una cifra davvero bassa

Eccomi... mi unisco alle perplessità espresse dagli altri utenti! ^^

Nonostante tutto, nella mia esperienza di bandista, ho sempre iniziato con strumenti non al top... forse più vecchi di me... '_' eppure non ho smesso, anzi, pregustavo con tutta me stessa finalmente lo strumento che "suona da solo". (dopo essermi dannata l'anima con strumenti più scadenti <_<)

Però, a questo punto, non c'è appunto (come dice laflauta) qualche negozio che noleggia? :blink:

Non sono esperta, i pianoforti vengono regolarmente noleggiati con diritto di riscatto... tutto ciò sarebbe ideale anche per quelli a fiato!!

Così eviteresti la spesa totale, hai potenzialmente una scelta più ampia e appena ti stufi (spero di no! B) ) non hai l'incombenza di rivenderlo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy