Vai al contenuto

Flautisti precoci


Flaux
 Condividi

Flautisti precoci...  

12 voti

  1. 1.

    • Certamente! Prima si inizia, meglio è!
      4
    • Ci sono lati positivi e negativi... (quali?)
      3
    • Dipende da persona a persona.
      5
    • No, è negativo.
      0


Recommended Posts

Sperando di non aver sbagliato sondaggio... :P

Siamo partiti da questo video: http://it.youtube.com/watch?v=a9qvzCc31Ec&...feature=related

Quante volte abbiamo visto violinisti o pianisti appena bambini cimentarsi in brani dichiaratamente difficili?

E per gli strumenti a fiato come siamo messi?

Ci sono molti flautisti precoci come la piccola del video? :rolleyes:

Ritenete sia producente iniziare così presto? Parliamone!

Io sapevo che l'età indicata per iniziare a studiare flauto è fissata a 11 anni perché il fiato, l'impostazione di tutto il corpo ecc... sono imprescindibili per la buona riuscita di un brano.

Ma sono convita che come coi nostri colleghi, se si è seguiti da un buon maestro, va benissimo iniziare anche così presto!

Per quanto riguarda il talento, è vero che può manifestarsi in qualsiasi momento.. ma quel momento coincide a quando prendi le prime lezioni. ;) Quindi se qualcuno ha talento e inizia così presto perché non dovrebbe diventare così brava/o?

Link al commento
Condividi su altri siti

Sperando di non aver sbagliato sondaggio... :P

Siamo partiti da questo video: http://it.youtube.com/watch?v=a9qvzCc31Ec&...feature=related

Quante volte abbiamo visto violinisti o pianisti appena bambini cimentarsi in brani dichiaratamente difficili?

E per gli strumenti a fiato come siamo messi?

Ci sono molti flautisti precoci come la piccola del video? :rolleyes:

Ritenete sia producente iniziare così presto? Parliamone!

Io sapevo che l'età indicata per iniziare a studiare flauto è fissata a 11 anni perché il fiato, l'impostazione di tutto il corpo ecc... sono imprescindibili per la buona riuscita di un brano.

Ma sono convita che come coi nostri colleghi, se si è seguiti da un buon maestro, va benissimo iniziare anche così presto!

Per quanto riguarda il talento, è vero che può manifestarsi in qualsiasi momento.. ma quel momento coincide a quando prendi le prime lezioni. ;) Quindi se qualcuno ha talento e inizia così presto perché non dovrebbe diventare così brava/o?

allora il mio parere si sa già....

la bambina suona da quattro anni ha dei buoni requisiti e capacità sicuramente...

ma secondo me se avesse iniziato a 10 anni e avesse suonato la suddetta carmen a 14 secondo me l'avrebbe suonata molto meglio...

poi iniziare a tre anni ma che senso ha???

sono anche capaci di dire i genitori magari che ha iniziato perchè gli piaceva...

con lei forse è andata bene am chissà co quanti invece è andata male!!!!!!!!1

Link al commento
Condividi su altri siti

Quoto!!!! Hai ragione. Secondo te la bambina non ha talento?

ma non hai mica capito sai............

certo che ha talento!!!!!!

però dico che si sarebbe manifestato anche a 11 anni tipo....

quindi perchè iniziare così presto???

Mozartino non è che vuoi cercare a tutti i costi di dare una giustificazione al fatto che hai iniziato a quell'età? :huh:

Ma guarda che nessuno mette in dubbio il TUO talento! ;) E poi non hai iniziato tardi... fidati...

Il fatto che il talento si possa manifestare a qualsiasi età non è una risposta convincente al perchè non iniziare presto. Altrimenti... perché impariamo a leggere a 5 anni? Che senso ha, possiamo farlo anche dopo... capito? :D

E' ovvio che le celluline celebrali lavorano meglio da piccoli, sono più ricettive e poi a parte bere, mangiare, dormire e bisognini uno che fa a tre anni? :lol:

Diverso se uno inizia a studiare da grandicello che il tempo non lo trova, le dita non sono agilissime come a 3 anni anche se la voglia e la passione (che non sto mettendo in dubbio) siano 100 volte tanto un bimbo di quella età! ^_^

Link al commento
Condividi su altri siti

ma non hai mica capito sai............

certo che ha talento!!!!!!

però dico che si sarebbe manifestato anche a 11 anni tipo....

quindi perchè iniziare così presto???

Mozartino non è che vuoi cercare a tutti i costi di dare una giustificazione al fatto che hai iniziato a quell'età? :huh:

Ma guarda che nessuno mette in dubbio il TUO talento! ;) E poi non hai iniziato tardi... fidati...

Il fatto che il talento si possa manifestare a qualsiasi età non è una risposta convincente al perchè non iniziare presto. Altrimenti... perché impariamo a leggere a 5 anni? Che senso ha, possiamo farlo anche dopo... capito? :D

E' ovvio che le celluline celebrali lavorano meglio da piccoli, sono più ricettive e poi a parte bere, mangiare, dormire e bisognini uno che fa a tre anni? :lol:

Diverso se uno inizia a studiare da grandicello che il tempo non lo trova, le dita non sono agilissime come a 3 anni anche se la voglia e la passione (che non sto mettendo in dubbio) siano 100 volte tanto un bimbo di quella età! ^_^

no ma intendo dire che a quall'età una bambina non ha ancora i requisiti per suonare il flauto...

cose sia fisiche che pissicologiche:)

una bambina di quell'età come ha detto clod non ha capacità polmonare

a 3 anni o comunque anche a sette non si riesce a progredire molto velocemente e produrre suono pulito ecc...

cosa che uno che studio da quattro anni che metiamo abbia iniziato a 11 o 12 se ha talento e capacità risce a fare....

poi a quell'età non si può avere un minimo si maturità musicale...si è troppo piccoli...

si suonano le note...se si riesce..

però non si riesce ad andare oltre...

secondo me si perde anche del tempo su delle cose che iniziando più tard verrebbero più naturali...

e soprattutto a quell'età non si decide di imparare a suonare...

è pur sempre un'imposizione...

io la vedo così...

e come ho già detto sono contento di aver giocato a 5 6 o 7 anni...:)

Link al commento
Condividi su altri siti

no ma intendo dire che a quall'età una bambina non ha ancora i requisiti per suonare il flauto...

cose sia fisiche che pissicologiche:)

e come ho già detto sono contento di aver giocato a 5 6 o 7 anni...:)

dò ragione a mozartinello, se è vero che prima si inizia con la musica e con il ritmo (l'ascolto soprattutto, ma anche l'alfabetizzazione e la pratica) e meglio è, è anche vero che deve essere tutto molto naturale (possibilmente in forma di gioco imo), mai imposto e fisiologicamente corretto (ogni strumento, compresa la voce, ha un'età, che ovviamente può variare da individuo a individuo, a partire dalla quale è opportuno fare sul serio, per questioni appunto fisiologiche, apparato fono-respiratorio, dimensioni delle mani e delle braccia, denti* ecc - prima c'è una propedeutica, ci sono gli strumentini in taglia piccola, vedi il violino, ma anche il flauto di recente si è adeguato offrendo modelli con la testata ricurva http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...em=280238373369 o con le extensions :o sulle chiavi - marca jupiter per emma resmini, la bambina di youtube tirata su a metodo suzuki, articolo su pan flute magazine marzo 2008)

per il resto, concordo con trevisani e rilancio, a quanto pare sono statisticamente più i bambini prodigio che finiscono nell'anonimato di quelli che fanno un carrierone

* a proposito, nell'articolo su PFM marilyn, la mamma di emma, dice che la piccola al tempo del video suona senza i due denti superiori centrali, "and therefore had to modify a double-tonguing passage in the borne piece"

EDIT: avendo appena finito di vedere il video, mi domando che senso ha... le mancano ancora molte cose, denti, capacità polmonare, dimensioni delle mani, il risultato è oggettivamente pessimo, si può guardare/sentire giusto nell'ottica del fenomeno da baraccone, con il relativo stupore d'obbligo (classica americanata) ... alla sua età i piccoli pianisti sono altrettanto stupefacenti ma con esecuzioni di buono/ottimo livello - e ciò deve far riflettere seriamente sulla natura del pianoforte :D

Link al commento
Condividi su altri siti

no ma intendo dire che a quall'età una bambina non ha ancora i requisiti per suonare il flauto...

cose sia fisiche che pissicologiche:)

Ora sì che ragioniamo! :D

per il resto, concordo con trevisani e rilancio, a quanto pare sono statisticamente più i bambini prodigio che finiscono nell'anonimato di quelli che fanno un carrierone

Perché è difficile restare all'altezza dello stupore suscitato dall'enfant prodige... Mozart docet! :P

E staccarsi quell'appellativo non è facile IMHO.

EDIT: avendo appena finito di vedere il video, mi domando che senso ha... le mancano ancora molte cose, denti, capacità polmonare, dimensioni delle mani, il risultato è oggettivamente pessimo, si può guardare/sentire giusto nell'ottica del fenomeno da baraccone, con il relativo stupore d'obbligo (classica americanata) ... alla sua età i piccoli pianisti sono altrettanto stupefacenti ma con esecuzioni di buono/ottimo livello - e ciò deve far riflettere seriamente sulla natura del pianoforte :D

Esatto! Gli strumenti a fiato sono tutto un altro mondo (parlando dichiaratamente di parte).. B) è per questo motivo che ci sono pochi bimbi "maGGici".

Ma oltre a quel flauto "su misura" volendo non si può iniziare con l'ottavino? :mellow:

Link al commento
Condividi su altri siti

Ora sì che ragioniamo! :D

Perché è difficile restare all'altezza dello stupore suscitato dall'enfant prodige... Mozart docet! :P

E staccarsi quell'appellativo non è facile IMHO.

Esatto! Gli strumenti a fiato sono tutto un altro mondo (parlando dichiaratamente di parte).. B) è per questo motivo che ci sono pochi bimbi "maGGici".

Ma oltre a quel flauto "su misura" volendo non si può iniziare con l'ottavino? :mellow:

poi bisogna cambiare impostazione col flauto e riabituarsi a tutto...

che rottura...

Link al commento
Condividi su altri siti

... ma poi è meglio un flauto a 6...7...8 anni che

una playstation, una sigaretta, una pistola.

Al mio bimbo di un anno e mezzo nel cesto dei giocattoli insieme ai

Topolino, ai Paperino, ai QuiQuoQua ho infilato una decina di flauti dolci

di tutto i colori che lancia ai quattro venti...

Link al commento
Condividi su altri siti

... ma poi è meglio un flauto a 6...7...8 anni che

una playstation, una sigaretta, una pistola.

Al mio bimbo di un anno e mezzo nel cesto dei giocattoli insieme ai

Topolino, ai Paperino, ai QuiQuoQua ho infilato una decina di flauti dolci

di tutto i colori che lancia ai quattro venti...

certo ma un conto è lasciargli suonare il flauti dolci e lanciarli per la stanza :laughingsmiley:

un conto è fargli suonare chaminade...!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

certo ma un conto è lasciargli suonare il flauti dolci e lanciarli per la stanza :laughingsmiley:

un conto è fargli suonare chaminade...!!!

... mi ripeto antipaticamente forse:

comunque, comunque, comunque è sempre meglio

una improbabile Cécile Chaminade a 7 anni,

che le sicure Sony, Marlboro, P38...

P.S.: a proposito della buona Cécile: Sérénade aux étoiles a 10 anni se po' fà... dai!

Link al commento
Condividi su altri siti

E inutile che stiamo qui a pettinar le bambole!!! :scratch_one-s_head: .... In ogni caso il sondaggio parla chiaro!!!! Tutto può accadere!!! quindi anche la dolce bambina del video potrebbe diventare un nuovo genio!! Sono d'accordo con il fatto che ha 7 anni non si siano sviluppate certe caratteristiche fisiche, e anche vero il fatto che il concertino non sia questa gran cosa. Però se ci pensate 1) non può essere una cosa imposta, nel modo più assoluto, diversamente la bambina sarebbe a casa a "pettinar le bambole". E poi la bambina essendo in piena "metamorfosi" saprà adattarsi benissimo ai suoi cambiamenti fisici. Non può tenere sempre la stessa posizione delle dita se dopo qualche mese se le ritrova già più lunghe!!

Secondo me è un vantaggio iniziare presto. Non vedo tutta questa negatività!!! Forse è eccessivo tutto il contesto in cui si trova Emma (giusto il nome?). Probabilmente io a mia figlia a 7 anni non le farò mai fare la solista in un orchestra che poi si gasa troppo!!! :girl_dance:

In ogni caso una bella propedeutica tosta non potrebbe fare che bene!!! Perchè non trattare la musica come la letteratura la matematica. Perchè non imparare a leggere le note come le lettere dell alfabeto????????

Link al commento
Condividi su altri siti

Forse è eccessivo tutto il contesto in cui si trova Emma (giusto il nome?).

sì, teniamo presente che la situazione del suo video è paragonabile a quella in cui la figlia settenne :russian_ru: di un direttore di conservatorio tipo la spezia :huh: suoni la carmen con l'orchestra del suddetto conservatorio diretta dall'insegnante di flauto della piccola (docente nello stesso conservatorio) nell'ambito tipo di un saggio di fine anno... si tolga la parentela della bambina col direttore del conservatorio (chè quella è d'obbligo solo in italia...), si sostituisca fairfax virginia e relativa mason university con la spezia e relativo conservatorio, si prenda la bellissima center for the arts concert hall invece del decrepito cinemateatro ariston di turno (nome a caso), si usi la fantasia per concepire l'idea che un'insegnante di flauto (e oltretutto donna :o , judy lapple) possa dirigere un'orchestra, e il gioco è fatto

In ogni caso una bella propedeutica tosta non potrebbe fare che bene!!! Perchè non trattare la musica come la letteratura la matematica. Perchè non imparare a leggere le note come le lettere dell alfabeto????????

letterina a quella gnocca della gelmini? :girl_prepare_fish:

Link al commento
Condividi su altri siti

sì, teniamo presente che la situazione del suo video è paragonabile a quella in cui la figlia settenne :russian_ru: di un direttore di conservatorio tipo la spezia :huh: suoni la carmen con l'orchestra del suddetto conservatorio diretta dall'insegnante di flauto della piccola (docente nello stesso conservatorio) nell'ambito tipo di un saggio di fine anno... si tolga la parentela della bambina col direttore del conservatorio (chè quella è d'obbligo solo in italia...), si sostituisca fairfax virginia e relativa mason university con la spezia e relativo conservatorio, si prenda la bellissima center for the arts concert hall invece del decrepito cinemateatro ariston di turno (nome a caso), si usi la fantasia per concepire l'idea che un'insegnante di flauto (e oltretutto donna :o , judy lapple) possa dirigere un'orchestra, e il gioco è fatto

letterina a quella gnocca della gelmini? :girl_prepare_fish:

Niente letterina!!!! Non ci cag...e nemmeno di striscio... Cosa chiediamo?? Che venga promossa in maggior misura la cultura musicale??? Ci riderebbe in faccia

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy