Vai al contenuto

agli amanti dei brannen


el tosco
 Condividi

Recommended Posts

Cari amici vorrei solo dare un consiglio a chi ha intenzione di comprare un brannen.Io ne ho comprato uno un mese fa e sono stato a boston per scegliere la testata.Oltre ad aver visitato la fabbrica ed aver conosciuto chi mi ha costruito il flauto, ho auto l'occasione di provare una ventina di testate.Molti comprano la modern; anche se a primo acchitto sembra più facile, e lo è sicuramente, vi posso assicurare che la modified è molto più sonora anche se richiede molto più fiato per essere suonata.Ve lo dico perchè quasi tutti i brannen che arrivano in Italia montano la modern,per cui molti hanno cambiato successivamente la testata.Inoltre ci tengo a dirvi che le testate fatte recentemente sono di gran lunga superiori a quelle da noi conosciute, non ne so il motivo, anche se Bickford Brannen è tornato alla produzione e oltretutto hanno assunto qualche persona....Tutto questo per consigliarvi la modified e se avete l'occasione andate a Boston, la Disneyworld dei flautisti.....

Link al commento
Condividi su altri siti

Cari amici vorrei solo dare un consiglio a chi ha intenzione di comprare un brannen.Io ne ho comprato uno un mese fa e sono stato a boston per scegliere la testata.Oltre ad aver visitato la fabbrica ed aver conosciuto chi mi ha costruito il flauto, ho auto l'occasione di provare una ventina di testate.Molti comprano la modern; anche se a primo acchitto sembra più facile, e lo è sicuramente, vi posso assicurare che la modified è molto più sonora anche se richiede molto più fiato per essere suonata.Ve lo dico perchè quasi tutti i brannen che arrivano in Italia montano la modern,per cui molti hanno cambiato successivamente la testata.Inoltre ci tengo a dirvi che le testate fatte recentemente sono di gran lunga superiori a quelle da noi conosciute, non ne so il motivo, anche se Bickford Brannen è tornato alla produzione e oltretutto hanno assunto qualche persona....Tutto questo per consigliarvi la modified e se avete l'occasione andate a Boston, la Disneyworld dei flautisti.....

:thumbsup_x:

Link al commento
Condividi su altri siti

Cari amici vorrei solo dare un consiglio a chi ha intenzione di comprare un brannen.Io ne ho comprato uno un mese fa e sono stato a boston per scegliere la testata.Oltre ad aver visitato la fabbrica ed aver conosciuto chi mi ha costruito il flauto, ho auto l'occasione di provare una ventina di testate.Molti comprano la modern; anche se a primo acchitto sembra più facile, e lo è sicuramente, vi posso assicurare che la modified è molto più sonora anche se richiede molto più fiato per essere suonata.Ve lo dico perchè quasi tutti i brannen che arrivano in Italia montano la modern,per cui molti hanno cambiato successivamente la testata.Inoltre ci tengo a dirvi che le testate fatte recentemente sono di gran lunga superiori a quelle da noi conosciute, non ne so il motivo, anche se Bickford Brannen è tornato alla produzione e oltretutto hanno assunto qualche persona....Tutto questo per consigliarvi la modified e se avete l'occasione andate a Boston, la Disneyworld dei flautisti.....

grazie mille!! sarà tra le mie scelte per il prossimo flauto!!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 months later...
  • 10 months later...

Allora...riapro questa topic perche credo di aver bisogno tra poco di un nuovo flauto...piu che tra poco direi da subito ma in questo momento non mi posso permettere nemmeno quello made in China di plastica rossa e siccome prima di trovarne uno che vada bene sia per qualita che per prezzo mi ci vorra parecchio, intanto mi anticipo chiedendo lumi a voi specializzati.

Il mio ormai povero pearl da studio e gia stato 2 volte dal riparatore in 3 mesi e per far uscire un MI- MIb -FA si fa una fatica bestiale piu tutta un'altra sirie di difettucci su cui in ogni caso sorvolo visto che il mio livello è quello che è in ogni caso mi è stato detto" Eh beh, è ora che cominci a pensare ad un flauto coem si deve"!

Ora di una cosa sono certa e cioe che amo il suono dei Brannen....preciso, diciamo che piu che "dei" Brannen adoro il suono del Brannen in argento della mia insegnante, un Brannen di credo 15 anni e come dice lei con "una meccanica un po datata" ma ragazzi con un suono che secondo me non ha rivali.

Lei ne sta cercando uno d'oro da un annetto e le ho sentito provare parecchi flauti ma secondo me il suono di quel flauto rimane pazzesco....

Ora.... non è che intendo comprarmi un flauto di quel prezzo, ma vi chiedo consiglio se per i Brannen esistono modelli piu accessibili ma che comunque sono da considerare buoni o se invece mi conviene andare su un buon usato o se addirittura ci sono altre marche sulla stessa linea ....sulle marche modelli etc etc fino ad oggi non mi sono mai particolarmente informata perche avevo ben altre cose da imparare prima di poter pensare a queste cose.

Non che ora sia diventata una maestra ma visto che il mio sta cedendo a questo punto, dovendolo ricomprare, tanto vale che me ne prendo direattamente uno decente e che mi accompagni per un po'.

TRa l'altro se è vero che i Brannen sono faluti in cui si "soffiaaaaaaaaa" (e in quello della mia insegannte si deve soffiare tanto) non so se negli anni le cose siano cambiate ....insomma datemi qualche consiglio per uno strumento che sia buono calcolando pero che sono una dilettante anche se studiosa e non devo suonare in orchestra ...... quindi niente flauti da 10.000-20.000!!!!!

un bacio e grazie fin da ora per l'aiuto

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Joachim
ma vi chiedo consiglio se per i Brannen esistono modelli piu accessibili

ciao hyper :)

il più economico dei brannen è il millennium, che costa comunque tantissimo (tipo 9000 euro) e non è all'altezza del suo fratellino con i caminetti saldati

secondo me, prenditi un EX (muramatsu) (o comunque un flauto con max testata d'argento, anche un pearl, che costa sicuramente meno dell'EX) - se dici che il tuo livello è da secondo anno, uno strumento più in là (oltre la sola testata d'argento) è inutile

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao hyper :)

il più economico dei brannen è il millennium, che costa comunque tantissimo (tipo 9000 euro) e non è all'altezza del suo fratellino con i caminetti saldati

secondo me, prenditi un EX (muramatsu) (o comunque un flauto con max testata d'argento, anche un pearl, che costa sicuramente meno dell'EX) - se dici che il tuo livello è da secondo anno, uno strumento più in là (oltre la sola testata d'argento) è inutile

Il millenium un anno e mezzo fa costava 7800 €!! è possibile che ora costi più di mille euro in più?

Link al commento
Condividi su altri siti

ciao hyper :)

il più economico dei brannen è il millennium, che costa comunque tantissimo (tipo 9000 euro) e non è all'altezza del suo fratellino con i caminetti saldati

secondo me, prenditi un EX (muramatsu) (o comunque un flauto con max testata d'argento, anche un pearl, che costa sicuramente meno dell'EX) - se dici che il tuo livello è da secondo anno, uno strumento più in là (oltre la sola testata d'argento) è inutile

Grazie mille Joachim,

tanto per i prezzi che girano uno tutto in argento non me lo potrei nemmeno permettere...

quindi ne deduco che per il mio livello a questo stadio di prezzo e modelli di flauto non ci siano grandi differenza tra le marche anche se Muramatsu e Brannen ai vertici di prezzo credo siano molto diversi come modo di suonare e suono.....no?

Link al commento
Condividi su altri siti

Grazie mille Joachim,

tanto per i prezzi che girano uno tutto in argento non me lo potrei nemmeno permettere...

quindi ne deduco che per il mio livello a questo stadio di prezzo e modelli di flauto non ci siano grandi differenza tra le marche anche se Muramatsu e Brannen ai vertici di prezzo credo siano molto diversi come modo di suonare e suono.....no?

Ti segnalo questo.

http://www.daminellipietro.it/Flauto_Muram...1051-L-L1.music

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Joachim
Il millenium un anno e mezzo fa costava 7800 €!! è possibile che ora costi più di mille euro in più?

no, è più possibile che io mi ricordi male :D

quindi ne deduco che per il mio livello a questo stadio di prezzo e modelli di flauto non ci siano grandi differenza tra le marche anche se Muramatsu e Brannen ai vertici di prezzo credo siano molto diversi come modo di suonare e suono.....no?

eh? :o boh :D sì... cioè, l'EX per la sua categoria (solo testata in argento) secondo me è superiore agli altri (anche nel prezzo)... cmq il mio consiglio base è sempre lo stesso, provarli :) ricordando che il suono lo fai tu (con taaanto studio), non lui :D

Link al commento
Condividi su altri siti

no, è più possibile che io mi ricordi male :D

eh? :o boh :D sì... cioè, l'EX per la sua categoria (solo testata in argento) secondo me è superiore agli altri (anche nel prezzo)... cmq il mio consiglio base è sempre lo stesso, provarli :) ricordando che il suono lo fai tu (con taaanto studio), non lui :D

Eh ....si lo so che il suono lo fo' io .....purtroppo!!!

Il fatto è che ho sentito la mia insegnante provarne tanti e sinceramente il suono del suo rimaneva il mio preferito (e lo pensava anche lei) ed effettivamente erano molto diversi tra loro, per questo ho pensato fosse proprio il Brannen in argento unito al modo di suonare della mia insegnante a dare quel particolare timbro e quella pienezza (boh non so come descriverlo, non ho ancora il lessico e le conoscenze necessarie per farmi capire bene).

Link al commento
Condividi su altri siti

Il fatto è che ho sentito la mia insegnante provarne tanti e sinceramente il suono del suo rimaneva il mio preferito (e lo pensava anche lei) ....

Ogni flautista suona meglio col proprio flauto perchè ne conosce pregi e difetti ... quando si decide di cambiarlo, infatti, è sempre un salto nel buio!!!!

In ogni caso il Muramatsu EX è per me la scelta migliore in quella fascia di prezzo.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Joachim
Ogni flautista suona meglio col proprio flauto perchè ne conosce pregi e difetti ...

esatto, a un certo livello è proprio così! e infatti è difficile che un flautista cambi il suo flauto, a meno che si tratti di passare dall'argento all'oro, o dall'oro 9k al 14k ecc, o a meno che non cerchi qualcosa di preciso e particolare ... poi oggi tra tappi e testate ce n'è per tutti i gusti :D

non è il brannen, è lei, fidati! ;)

Link al commento
Condividi su altri siti

esatto, a un certo livello è proprio così! e infatti è difficile che un flautista cambi il suo flauto, a meno che si tratti di passare dall'argento all'oro, o dall'oro 9k al 14k ecc, o a meno che non cerchi qualcosa di preciso e particolare ... poi oggi tra tappi e testate ce n'è per tutti i gusti :D

non è il brannen, è lei, fidati! ;)

Si, si, non ci sono dubbi che sia lei, secondo me è fantastica io sono innamorata del suo suono...tra l'altro non ci pensa nemmeno a lasciare il suo Brannen ma il passaggio all'oro credo fosse ormai naturale.

....forse la differenza che sentivo nelle prove dei vari flauti piu che dalla marca dipende dal metallo....il che vorrebbe dire che preferisco l'argento? Mah....

In ogni caso vista l'unanimità comincio a prendere le misure necessarie per il Muramatsu EX ma prima di tutto a questo punto dovrei cominciare a provarne qualcuno!

Link al commento
Condividi su altri siti

Cari amici vorrei solo dare un consiglio a chi ha intenzione di comprare un brannen.Io ne ho comprato uno un mese fa e sono stato a boston per scegliere la testata.Oltre ad aver visitato la fabbrica ed aver conosciuto chi mi ha costruito il flauto, ho auto l'occasione di provare una ventina di testate.Molti comprano la modern; anche se a primo acchitto sembra più facile, e lo è sicuramente, vi posso assicurare che la modified è molto più sonora anche se richiede molto più fiato per essere suonata.Ve lo dico perchè quasi tutti i brannen che arrivano in Italia montano la modern,per cui molti hanno cambiato successivamente la testata.Inoltre ci tengo a dirvi che le testate fatte recentemente sono di gran lunga superiori a quelle da noi conosciute, non ne so il motivo, anche se Bickford Brannen è tornato alla produzione e oltretutto hanno assunto qualche persona....Tutto questo per consigliarvi la modified e se avete l'occasione andate a Boston, la Disneyworld dei flautisti.....

[/quote

Interessante suggerimento, puoi dirmi come ci si regola con la dogana, hem hem se si pole ... altrimenti anche che sò con MP si insomma sapere se ci sono dazi se non interessa nulla a nessuno se ci pensa la brannen oppure...?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 years later...
Flaux, nota bene, i flauti d'oro sono tutti in Rose Gold!!! :D

Ma c'è anche la variante White gold ! E' meno frivola!!! :lol:

E comunque non posso credere che il mondo si popolerà di flautisti con flauto rosa...

12829055065470.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy