Vai al contenuto

Bienni non abilitanti


enza
 Condividi

Recommended Posts

Il biennio non abilitante sarebbe il biennio di II livello, o meglio il biennio di II livello è un biennio non abilitante.

Che io sappia al momento non dà alcun punteggio, ma potrei sbagliarmi e comunque le acque sono talmente agitate che la situazione può cambiare da un giorno all'altro.

Attualmente iscriversi al biennio di strumento è completamente inutile ai fini lavorativi... non acquisti alcuna chance in più rispetto al semplice diploma. E' chiaro che se vuoi suonare è inutile perdere tempo con i bienni (abilitanti, questi sì) di didattica [classi A31, A32 e A77], che però secondo me continuano a rappresentare la scelta più vantaggiosa nell'ambito della poverissima offerta post-diploma che abbiamo in Italia.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il biennio di II livello dà l'accesso ai pubblici concorsi dove è richiesta la laurea, poichè è un titolo equiparato alla laurea di secondo livello che c'è in Italia.

Per la scuola, la valutazione di questo è libera: lo puoi far valere cpme diploma di specializzazione (6 punti); come titolo di studio pari o superiore a quello di accesso alle graduatorie (3 punti); come titolo artistico (tre punti).

Link al commento
Condividi su altri siti

Il biennio non abilitante sarebbe il biennio di II livello, o meglio il biennio di II livello è un biennio non abilitante.

Che io sappia al momento non dà alcun punteggio, ma potrei sbagliarmi e comunque le acque sono talmente agitate che la situazione può cambiare da un giorno all'altro.

Attualmente iscriversi al biennio di strumento è completamente inutile ai fini lavorativi... non acquisti alcuna chance in più rispetto al semplice diploma. E' chiaro che se vuoi suonare è inutile perdere tempo con i bienni (abilitanti, questi sì) di didattica [classi A31, A32 e A77], che però secondo me continuano a rappresentare la scelta più vantaggiosa nell'ambito della poverissima offerta post-diploma che abbiamo in Italia.

Grazie Mirou!

Link al commento
Condividi su altri siti

Il biennio di II livello dà l'accesso ai pubblici concorsi dove è richiesta la laurea, poichè è un titolo equiparato alla laurea di secondo livello che c'è in Italia.

Per la scuola, la valutazione di questo è libera: lo puoi far valere cpme diploma di specializzazione (6 punti); come titolo di studio pari o superiore a quello di accesso alle graduatorie (3 punti); come titolo artistico (tre punti).

Grazie Diplomato,sei stato chiarissimo!

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 weeks later...
  • 1 month later...

Mi consigliate di scrivermi al biennio abilitante o al biennio di IILivello?.

In quello abilitante ho sentito dire che bisogna frequentare per 2 anni dei corsi che impegnano tutto il giorno e in questo modo si perde la possibilità anche solo di insegnare privatamente o per associazioni. Inoltre il corso abilitante ammonta a circa 1300 euro annui.

Il biennio di II livello rappresenta dal punto di vita curriculare una risorsa in più anche per poter in futuro accedere a qualche concorso.

Ma voi, se foste al mio posto,cosa fareste??

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy