Vai al contenuto

Fascetta in pelle


Recommended Posts

Salve ragazzi, avrei bisogno di un consiglio per una fascetta in pelle. Leggendo altre discussioni nel forum, ho visto che molti si trovano meglio. Io attualmente utilizzo quella di serie della Yamaha, in metallo. Volevo sapere alcune cose, per esempio cosa cambia da una legatura in metallo ad una in pelle? Ho letto anche che quelle in pelle sono regolabili in varie posizioni diverse, che significa? E ciò come influisce sul suono? avete alcuni consigli da darmi su quale fascetta di pelle prendere? Ho letto buoni pareri riguardo la BG e la Rovner Eddie Daniels II. :questionmark:

Ho un bocchino 4C Yamaha e uno di cristallo; su quest'ultimo riesco a suonare bene solo con un'ancia 1,5. Dipende anche qui dalla legatura metallica?

Ciao, Grazie anticipate. :happystrange:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

> cosa cambia da una legatura in metallo ad una in pelle?

Poco... una sfumatura timbrica.

> Ho letto anche che quelle in pelle sono regolabili in varie posizioni diverse, che significa?

Mah... alcune hanno delle placchette intercambiabili, ma per il resto funzionano come quelle normali in metallo, mi pare.

> avete alcuni consigli da darmi su quale fascetta di pelle prendere?

Provale e scegli quella che ti piace di più, io ne uso una semplice della Rovner, senza placchette. Ho provato la BG, ma non mi trovo bene, mentre mi trovavo abbastanza bene con la Vandoren Optimum (in metallo e con le placchette intercambiabili), ma alla fine trovo che per il mio suono renda meglio quella in pelle.

> Ho un bocchino 4C Yamaha e uno di cristallo; su quest'ultimo riesco a suonare bene solo con un'ancia 1,5. Dipende anche qui dalla legatura metallica?

Assolutamente no.

Probabilmente il bocchino è troppo aperto per te, provane uno più chiuso (ceh bocchino è?)

Ciao

Giuliano

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao,

ho letto, e verificato direttamente sulla mia pelle, che il comportamento di una ancia possa essere parzialmente modificato agendo sulle 2 chiavette presenti sulla legatura, oltre che sulla posizione della legatura stessa sul bocchino.

Se l'ancia è troppo morbida si può abbassare la fascetta, allentare la vite superiore e strigere quella inferiore; viceversa che l'ancia è troppo dura.

Dato che le legature in pelle in genere hanno una sola vite si perde in parte tale possibilità di correzione... confermate?

Devo dire che questo mi sta bloccando nell'acquistare una legatura in pelle... oltre al fatto che non essendo la pelle rigida come il metallo mi aspetto, non so se a ragione o a torto, che la vibrazione dell'ancia sia smorzata e quindi si debba far ricorso ad ance più leggere...

Qualcuno sa indicarmi, per cultura personale, dove posso trovare info su come si fanno le legature con la corda: mi sembra sia una tradizione soprattutto tedesca.

Grazie,

Clany

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

> Se l'ancia è troppo morbida si può abbassare la fascetta, allentare la vite superiore e strigere quella inferiore;

> viceversa che l'ancia è troppo dura

>

> Dato che le legature in pelle in genere hanno una sola vite si perde in parte tale possibilità di correzione...

> confermate?

Mah, non saprei.

Io modifico leggermente la risposta delle ance muovendole verso l'alto, verso il basso o di lato... ma non per quel che riguarda la durezza/morbidezza, piuttosto per quel che riguarda il legato o la sicurezza delle note acute.

Se un'ancia è troppo dura o troppo tenera spostarla non basta, bisogna mettere mano alla lametta o al taglia ance.

Comunque mi pare che le fascette moderne abbiano tutte un'unica vite, e parecchi utilizzatori delle fascette tradizionali con due viti le usano rovesciate (cioè con le viti in alto).

Boh...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie per le risposte, seguirò i tuoi consigli.

Il bocchino di cristallo è "COUTRY" deposè 3 (era già insieme al clarinetto Grassi che mi han dato per i servizi in banda).

Ciao.

ciao

a quel che par di capire,non è molto che hai iniziato a suonare,vedrai che col tempo un'ancia di 1,5 ti sarà troppo tenera anche su un bocchino apertissimo,ti dico questo perché se ne comprerai una scatola,poi non saprai che farci...La fascetta di pelle ti aiuta di più con l'imboccatura di cristallo,perché sarà più stabile l'ancia rispetto al metallo che tende a farla sfuggire,ma anche questo col tempo diventa meno influente : Il cristallo non sarà più tanto lucido e anche la fascetta metallica farà il suo lavoro. Un'altra differenza grande mi par che ci sia ,almeno per me,tra cristallo e materiale "nero",col cristallo si fa molta più fatica se si suona poco...A me piace tanto il cristallo, ma appena sto fermo un pò,per ripartire riparto con l'ebanite,altrimenti mi deprimo..

Per Clany

riguardo alla legatura col filo,c'è tra le discussioni vecchie il modo per farla:se conosci un pescatore è un nodo molto simile a quello che alcuni usano per fermare l'amo alla lenza,è più facile coi bocchini tedeschi,perché li fanno con una serie di solchi dove alloggiare le spire del filo.

Comunque,se si tratta di fermare l'ancia va bene anche un elastico da capelli,ho provato sul mio sax a cui avevo rotto la fascetta:bisogna solo evitare di correre dietro ad una bimba urlante tentando di toglierlo dai capelli,meglio prenderlo in una merceria!

un saluto

il nero :hysteric:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie per le numerose risposte che ho ricevuto in questo e in altri post.

Però non mi è chiara una cosa che ha scritto "il nero":

"La fascetta di pelle ti aiuta di più con l'imboccatura di cristallo,perché sarà più stabile l'ancia rispetto al metallo che tende a farla sfuggire,ma anche questo col tempo diventa meno influente : Il cristallo non sarà più tanto lucido e anche la fascetta metallica farà il suo lavoro."

Cosa vuol dire questo? Se io stringo la fascetta metallica sul bocchino di cristallo, l'ancia dovrebbe tenersi ferma, no? E poi cosa c'entra la lucidità del cristallo con le legature?

Oppure mi consigli quella in pelle perchè esce un suono migliore col bocchino di cristallo che con quello Yamaha di serie?

Grazie per le risposte.

P.S.:Sempre per il nero, ho iniziato a suonare da 3 anni in una scuola media (adesso ho finito il corso) e da 2 anni suono in una banda vicino alla mia città, nella quale ho preso lezioni di solfeggio e strumento da 3 anni. Solo da poco ho iniziato a suonare con il bocchino di cristallo e, come ripeto, ce l'ho in prestito insieme al clarinetto Grassi che la banda mi ha prestato gentilmente per i servizi. Il clarinetto che uso nei concerti è uno Yamaha 450N.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Innanzitutto grazie per le numerose risposte che ho ricevuto in questo e in altri post.

ciao

no,no volevo solo dire che,almeno nei cristalli che ho io,la fascetta metallica scivola anche mentre la stringi perché allegano poco i due materiali,mentre quella di pelle,essendo "brucolosa" aderisce meglio,sta più ferma.Col tempo il cristallo sarà meno scivoloso,solo questo.

Io le uso indifferentemente tutte due,forse quella di metallo mi fa suonare più "chiaro" e l'opposto quella bg di pelle,tutto sommato non mi pare tutta 'sta differenza,la metallica,forse stacca meglio....mah

Un'altra cosa,suoni da più tempo di me,io sono vecchio ma col clarinetto ho cominciato tre anni fa;non ti fissare sulle fascette sulle ance sui bocchini,io lo facevo con i sax,non conviene:suona quello che hai (se non è proprio da buttare)e andrai sempre meglio,quando sarai al massimo(che non migliori più pur studiando)allora guardati intorno alla ricerca di qualcosa d'altro....io,per quel che vale, faccio così .

saluti

il nero :thumbsup_still:

Però non mi è chiara una cosa che ha scritto "il nero":

"La fascetta di pelle ti aiuta di più con l'imboccatura di cristallo,perché sarà più stabile l'ancia rispetto al metallo che tende a farla sfuggire,ma anche questo col tempo diventa meno influente : Il cristallo non sarà più tanto lucido e anche la fascetta metallica farà il suo lavoro."

Cosa vuol dire questo? Se io stringo la fascetta metallica sul bocchino di cristallo, l'ancia dovrebbe tenersi ferma, no? E poi cosa c'entra la lucidità del cristallo con le legature?

Oppure mi consigli quella in pelle perchè esce un suono migliore col bocchino di cristallo che con quello Yamaha di serie?

Grazie per le risposte.

P.S.:Sempre per il nero, ho iniziato a suonare da 3 anni in una scuola media (adesso ho finito il corso) e da 2 anni suono in una banda vicino alla mia città, nella quale ho preso lezioni di solfeggio e strumento da 3 anni. Solo da poco ho iniziato a suonare con il bocchino di cristallo e, come ripeto, ce l'ho in prestito insieme al clarinetto Grassi che la banda mi ha prestato gentilmente per i servizi. Il clarinetto che uso nei concerti è uno Yamaha 450N.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie tante per la risposta, nero.

Volevo solo precisare che io avevo intenzione di acquistare una 2° legatura anche per altri motivi. Adesso vi spiego perchè:

Yamaha 450N:

-Corpo dello strumento (campana, pezzi inferiore e superiore e barilotto)

-Bocchino 4C di serie

-Fascetta metallica di serie

-Copri-bocchino di serie in plastica

Grassi:

-Corpo dello strumento (campana, pezzi inferiore e superiore e barilotto)

-Bocchino di cristallo "COUTRY" deposè 3

Come vedete al 2° clarinetto mi mancherebbero la legatura (finora ho usato quella dell'altro strumento) e il copri-bocchino, preferibilmente in plastica. Ieri, facendo un giro fra i negozi di musica della mia città, ho visto che la Rovner Dark aveva nella confezione, oltre alla legatura, anche un copri-bocchino in plastica. Leggendo un'altra discussione nel forum (adesso non ricordo più quale), avevo letto che uno aveva rotto il copri-bocchino e stava girando per i negozi di musica per cercarne un altro, ma aveva difficoltà a trovare il pezzo singolo, cioè non allegato a null'altro.

Qualcuno mi sa dire se è così anche per gli altri modelli Rovner? E per altri modelli di fascette?

Ciao e grazie 1000 a chi avrà la pazienza di rispondere.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao

a quel che par di capire,non è molto che hai iniziato a suonare,vedrai che col tempo un'ancia di 1,5 ti sarà troppo tenera anche su un bocchino apertissimo,ti dico questo perché se ne comprerai una scatola,poi non saprai che farci...La fascetta di pelle ti aiuta di più con l'imboccatura di cristallo,perché sarà più stabile l'ancia rispetto al metallo che tende a farla sfuggire,ma anche questo col tempo diventa meno influente : Il cristallo non sarà più tanto lucido e anche la fascetta metallica farà il suo lavoro. Un'altra differenza grande mi par che ci sia ,almeno per me,tra cristallo e materiale "nero",col cristallo si fa molta più fatica se si suona poco...A me piace tanto il cristallo, ma appena sto fermo un pò,per ripartire riparto con l'ebanite,altrimenti mi deprimo..

Per Clany

riguardo alla legatura col filo,c'è tra le discussioni vecchie il modo per farla:se conosci un pescatore è un nodo molto simile a quello che alcuni usano per fermare l'amo alla lenza,è più facile coi bocchini tedeschi,perché li fanno con una serie di solchi dove alloggiare le spire del filo.

Comunque,se si tratta di fermare l'ancia va bene anche un elastico da capelli,ho provato sul mio sax a cui avevo rotto la fascetta:bisogna solo evitare di correre dietro ad una bimba urlante tentando di toglierlo dai capelli,meglio prenderlo in una merceria!

un saluto

il nero :hysteric:

Io uso la fascetta della Optimum della Vandoren con un bocchino di cristallo. Per ovviare allo "scivolamento" descritto dal nero ho pensato di rivestirla all'interno con un po' di quel nastro adesivo (di carta) che viene usato per fissare le garze. Da quel momento non ho più avuto noie.

Bella l'idea del nastro per i capelli ... già mi immagino la scena: tu che corri dietro alla bimba urlante :cat_evil:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io uso la fascetta della Optimum della Vandoren con un bocchino di cristallo. Per ovviare allo "scivolamento" descritto dal nero ho pensato di rivestirla all'interno con un po' di quel nastro adesivo (di carta) che viene usato per fissare le garze. Da quel momento non ho più avuto noie.

Bella l'idea del nastro per i capelli ... già mi immagino la scena: tu che corri dietro alla bimba urlante :cat_evil:

ciao

Oltretutto io c'ho anche il fisico del "mostro" :Penguin-Hat::Penguin-Hat: :chissà povera bimba che spavento!!!Comunque parlavo di elastico e non di nastro ,ma dovrebbe funzionare ugualmente.

saluti

il nero :prankster2:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao,

ieri ho comprato una fascetta in pelle BG, e dopo averla provata nel pomeriggio fi ogi devo dire che come prima impressione ne sono soddistatto...

forse il suono, a parità di bocchino ed ancia, può essere un pò diverso... ma non necessariamente peggiore...

per lo staccato più o meno facile non so: devo fare ancora un pò di prove ed abitudine...

aggiungo, anche se fuori tema, che sto "facendo amicizia" con il B45 acquistato da 2 settimane fa circa: in un primo momento non mi pareva essere un buon acquisto.

questo a testimonianza del fatto che un giudizio lo si può esprimere solo dopo un pò di tempo passato con il nuovo bocchino, fascetta, marca di ance... clarinetto che sia.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Clany, anche se volevo sapere un'altra cosa, grazie comunque.

Quello che volevo sapere è se in TUTTI i modelli di fascette Rovner oltre alla fascetta c'è in dotazione anche il copri-bocchino di plastica o solo in ALCUNI. Spero di aver formulato la domanda in modo più chiaro adesso.

Ciao e grazie.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie Clany, anche se volevo sapere un'altra cosa, grazie comunque.

Quello che volevo sapere è se in TUTTI i modelli di fascette Rovner oltre alla fascetta c'è in dotazione anche il copri-bocchino di plastica o solo in ALCUNI. Spero di aver formulato la domanda in modo più chiaro adesso.

Ciao e grazie.

Puoi avere la fascetta sia con che senza il copribocchino in tutti i modelli (chiaramente il prezzo cambia però)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora mi rivolgerò a coloro che possiedono o conoscono la fascetta Rovner Eddie Daniels II. Vorrei innanzitutto che mi spiegaste come vi trovate, e poi vorrei conoscere un po' meglio il funzionamento e l'utilità delle placchette.

http://www.rovnerproducts.com/images/edii%20large.JPG

Ecco una foto della fascetta presa direttamente dal sito ufficiale della Rovner, che però, a mio parere, non spiega molto bene l'utilità delle placchette della Daniels (cioè cosa migliorano del suono).

http://www.rovnerproducts.com/eddie_two.htm

Questa invece è la pagina di presentazione della fascetta, sempre dal sito Rovner.

Ciao e buone vacanze. Ringrazio in anticipo chi mi risponderà.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Puoi avere la fascetta sia con che senza il copribocchino in tutti i modelli (chiaramente il prezzo cambia però)

Mi ero dimenticato di ringraziare 1000 il Maestro per il suo prezioso intervento in questo e in 1 altro post (quello dell'apertura dei bocchini). A proposito, anche se sono fuori tema, ho provato a vedere sul sito di Pomarico ma non ho trovato le aperture dei miei 2 bocchini. Volevo sapere se qualcuno mi sa fare una scansione in mm tra bocchini aperti, medi e chiusi e se mi sa dire se i 2 bocchini (Yamaha 4C e COUTRY deposè 3) sono tendenzialmente aperti o chiusi. Un'ultima cosa se la sapete: il bocchino 4C è in plastica, vero? :questionmark:

Ciao e grazie 1000 a tutti coloro che mi hanno risposto e che mi risponderanno! :happystrange:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi ero dimenticato di ringraziare 1000 il Maestro per il suo prezioso intervento in questo e in 1 altro post (quello dell'apertura dei bocchini). A proposito, anche se sono fuori tema, ho provato a vedere sul sito di Pomarico ma non ho trovato le aperture dei miei 2 bocchini. Volevo sapere se qualcuno mi sa fare una scansione in mm tra bocchini aperti, medi e chiusi e se mi sa dire se i 2 bocchini (Yamaha 4C e COUTRY deposè 3) sono tendenzialmente aperti o chiusi. Un'ultima cosa se la sapete: il bocchino 4C è in plastica, vero? :questionmark:

Ciao e grazie 1000 a tutti coloro che mi hanno risposto e che mi risponderanno! :happystrange:

Sapere l'apertura di un bocchino non è così semplice, non basta sapere l'apertura in millimetri che passa tra l'ancia e il ciglio, bisogna sapere anche la lunghezza dei binari, e le misure della camera interna. Puoi fare delle prove però. Per esempio i bocchini b40 e b45 che un pò tutti i clarinettisti o hanno suonato o suonano, sono mediamente aperti, se con la stessa ancia provi questi bocchini e fai fatica vuol dire che il tuo bocchino è chiuso, se invece trovi l'ancia molla vorrà dire che sono aperti. E' un sistema molto stupido e approssimativo, però è facile da realizzare, anche perchè è facile trovare un b40 o un b45 in prestito per fare le prove.

Per quanto riguarda le placchette che si montano sulle legature come la Eddy Daniel's posso dirti che hanno funzioni diverse, solitamente una migliora lo staccato, un'altra il legato e le note acute, un'altra la proiezione e così via. Tieni sempre ben conto però che si tratta di sfumature, non è che cambiando legatura il tuo suono cambierà radicalmente. Le placchette danno spesso un aiuto quasi impercettibile

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ora mi rivolgerò a coloro che possiedono o conoscono la fascetta Rovner Eddie Daniels II. Vorrei innanzitutto che mi spiegaste come vi trovate, e poi vorrei conoscere un po' meglio il funzionamento e l'utilità delle placchette.
Io ho questa fascetta, ma non credo di poterti essere di grande aiuto. Come dice Maestro cambiare placchette dà sfumature diverse e cambia un pò gli attacchi. Quando l'ho comprata ho fatto un pò di prove e ho trovato una configurazione che sembrava facilitarmi un pò nell'emissione, poi non l'ho più toccata per non fare danno.

Penso che cambiare le placchette sia equivalente a provare fascette un pò diverse, in questo senso è una cosa positiva, perché puoi scegliere quella che ti sembra migliore, ma alla fine è sempre il solito discorso di quanto una fascetta possa influire sulle prestazioni.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho questa fascetta, ma non credo di poterti essere di grande aiuto. Come dice Maestro cambiare placchette dà sfumature diverse e cambia un pò gli attacchi. Quando l'ho comprata ho fatto un pò di prove e ho trovato una configurazione che sembrava facilitarmi un pò nell'emissione, poi non l'ho più toccata per non fare danno.

Penso che cambiare le placchette sia equivalente a provare fascette un pò diverse, in questo senso è una cosa positiva, perché puoi scegliere quella che ti sembra migliore, ma alla fine è sempre il solito discorso di quanto una fascetta possa influire sulle prestazioni.

Lo so, ho capito che anche se cambio legatura il mio suono non cambia molto. Però, se fra 1 o 2 mesi acquistassi questa fascetta dato che suono in più bande e ogni brano ha la sua difficoltà (es. staccato o note acute) in teoria alle prove e ai concerti potrei cambiare placchetta a seconda della difficoltà del brano.

Per esempio se un brano arriva molto in alto con le note, metto la placchetta che mi aiuta sulle note acute, se un brano contiene diverse parti di staccato, metto la placchetta che mi aiuta a staccare, ecc.

Confermate? Anche voi fate così?

Ciao e grazie.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lo so, ho capito che anche se cambio legatura il mio suono non cambia molto. Però, se fra 1 o 2 mesi acquistassi questa fascetta dato che suono in più bande e ogni brano ha la sua difficoltà (es. staccato o note acute) in teoria alle prove e ai concerti potrei cambiare placchetta a seconda della difficoltà del brano.

Per esempio se un brano arriva molto in alto con le note, metto la placchetta che mi aiuta sulle note acute, se un brano contiene diverse parti di staccato, metto la placchetta che mi aiuta a staccare, ecc.

Confermate? Anche voi fate così?

Ciao e grazie.

Salve!

Ebbene no, se dovessi fare così alla fine di una serata mi si friggerebbe il cervello :skull: tengo un unica impostazione.

Comunque il 4c è tendenzialmente medio chiuso, mi spiace ma l'altro non lo conosco.

Ciao!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi dispiace, non arrivo a queste sofisticazioni e non ho sperimentato abbastanza. Come ti ho detto mi sono limitato a trovare una posizione che mi facilitava "genericamente" e non mi muovo di lì. Se ci provi e ci vuoi comunicare i risultati per me sei benvenuto.

Scusate, ma allora perchè mettono più placchette per quella fascetta? Solo per farle provare e decidere qual è la migliore da tenere insieme alla fascetta e le altre da tenere sempre a casa inutilizzate? Io penso di no. E poi se sapevate di non voler sfruttare al massimo le potenzialità di questa fascetta. potevate prenderne 1 semplice, senza placchette intercambiabili, no? Se l'avete presa con le placchette vuol dire che volete usare le possibilità che offre,o no? È vero che vi costerà un po' di più in termini di tempo, ma poi il vostro suono ripagherà questa fatica. E poi non penso sia 1 grossa fatica cambiare 1 placchetta, no? :questionmark:

Correggetemi se sbaglio (sono qui per chiedere consigli e imparare). Scusate se ho urtato i vostri pensieri, non volevo. Ciao, grazie e buone vacanze d'agosto. :bye::thumbsup_x:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy