Vai al contenuto
FLAUTOMAGICO

Kotato flauto

Recommended Posts

Chissà come suonano e...chissà se c'è lo zampino di FLAUTOMAGICO visto che non adottano il normale tappo in sughero.

Chissà... :rolleyes: in effetti è in bella vista la "variante" del tappo!

Quello,quello...

Settembre... se poi rompono perchè è troppo facile mi ripresenterò con PRokof'ev ma non credo ci dovrebbero essere problemi...

In bocca al lupacchiotto Mozartino!!!! ^_^

Buono studio!

PS. Sì, lo so, siamo terribilmente OT... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato un Kotato 14kt con meccanica d'argento, ghiere in oro, meccanica pinless alla mano destra, discendente al si,spessore dei caminetti 0,8 mm, spessore del tubo 0'30. Lo strumento mi è piaciuto tantissimo per il colore del suono tendente all'intimità. La risposta mi è sembrata ottima nelle note basse e medie un po' più dura in terza ottava (l'argento 997 la rende estremamente semplice).La gamma di dinamiche senza alterare eccessivamente l'intonazione è eccellente e il suono non tende mai a rompersi.Non è uno strumento leggero;la base è quella di un 14kt e si sente. Bello, peccato che non me lo posso permettere. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello,quello...

Settembre... se poi rompono perchè è troppo facile mi ripresenterò con PRokof'ev ma non credo ci dovrebbero essere problemi...

Allora un grosso in bocca al lupo e in culo alla balena!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è un modello sr... credo che sia identico a quello di Stefano ma in argento 925 e discendente al si...

preferirei venderlo perchè probabilmente gli chiedo troppo... XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosa vuol dire che gli chiedi troppo?

se come dice stefano questi strumenti sono migliori dei gloriosi Muramatus SR senza viti per chiedergli troppo dovresti essere il Galway di 30 anni fa! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosa vuol dire che gli chiedi troppo?

se come dice stefano questi strumenti sono migliori dei gloriosi Muramatus SR senza viti per chiedergli troppo dovresti essere il Galway di 30 anni fa! ;)

è uno dei pochi che lo dice eh =) già il mio maestro non li ama molto...

Mi trovo meglio sui mura 9K meccanica in argento... lo trovo un pò chiuso il mio...un pò poco malleabile per il modo in cui suono e dovrei imparare a suonare =)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è uno dei pochi che lo dice eh =) già il mio maestro non li ama molto...

Mi trovo meglio sui mura 9K meccanica in argento... lo trovo un pò chiuso il mio...un pò poco malleabile per il modo in cui suono e dovrei imparare a suonare =)

ma...guarda che di kotatisti in giro soddisfatti del proprio strumento ce ne sono anche se è un club ristretto....Io non paragonerei mai un flauto in argento con un 9kt.Ho una teoria personale che mi porta a preferire il flauto d'argento, rispetto al 9 o 10 carati. Quando si parla di oro o ci si rivolge a modelli 9 o 10 carati pesanti (ma il top è sempre il 14 carati)oppure si può rimanere soddisfatti del proprio flauto in argento. In sostanza: meglio un ottimo flauto d'argento che il più scarso dei flauti d'oro.Ogni flauto, poi, bisogna vedere come risponde alle nostre esigenze e al nostro ideale di suono.Lì, allora il discorso si fa personale. Io con il Kotato mi ci trovo benissimo e dovrà passare del tempo prima che decida di cambiarlo.Certo che comunque sono cari: il modello mio ha raggiunto 11.800 euro!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio sogno Kotato é comunque questo: 14kt, oro rosa, meccanica in argento.

CRT%2014K-925-II%20%20RHE%20IL%20PL%20+%2014K%20RING%20+%20ROSE%20GOLD.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio sogno Kotato é comunque questo: 14kt, oro rosa, meccanica in argento.

Rosa? Rosa??? No Stefano, non puoi farmi questo... :lol: è troppo kitsch..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rosa? Rosa??? No Stefano, non puoi farmi questo... :lol: è troppo kitsch..

Ma dai flauxina tutti ce l'hanno in oro rosa o rosso (ancora più kitsch) :D In oro giallo ne vedo in giro pochi (24 o 18kt in genere). Eppoi non é kitsch é solo un po' frivoletto (nel suono no però). :D

Questo é il sito dei flauti kotato, molto asettico, asciutto, essenziale ai margini dell'inutilità e giapponese nella lingua:

http://kotatoflute.web.fc2.com/

Trattando di cose kitsch guarda un po' qua.

pd2540004.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma dai flauxina tutti ce l'hanno in oro rosa o rosso (ancora più kitsch) :D In oro giallo ne vedo in giro pochi (24 o 18kt in genere). Eppoi non é kitsch é solo un po' frivoletto (nel suono no però). :D

[...]

Trattando di cose kitsch guarda un po' qua.

pd2540004.jpg

Che bel ragazzo immagine! :lol:

Il messaggio è chiaro: "E' talmente un buon flauto che me lo mangerei.." :sarcastic_hand:

Meglio l'argento... ihihih

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio sogno Kotato é comunque questo: 14kt, oro rosa, meccanica in argento.

CRT%2014K-925-II%20%20RHE%20IL%20PL%20+%2014K%20RING%20+%20ROSE%20GOLD.JPG

potrei essermene imbattuto oggi (ormai ieri), in quel di ghedi?

...se non lui qualcosa di molto simile!

che paradiso, ghedi :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

potrei essermene imbattuto oggi (ormai ieri), in quel di ghedi?

...se non lui qualcosa di molto simile!

che paradiso, ghedi :-)

Proprio lì a Ghedi. L'hai provato? Cosa te n'é sembrato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proprio lì a Ghedi. L'hai provato? Cosa te n'é sembrato?

no, non provato

solo ammirato, con riverenza, consapevole di non essere all'altezza ora di potermici misurare

mi sono accontentato di provare al volo un mateki all silver di cui ho apprezzato la timbrica e il miyazawa con testata d'argento che poi ho fatto mio!

il tutto, condito da 4 chiacchiere, è stato sufficiente per apprezzare disponibilità, gentilezza e competenza di edi!

Il kotato, come dicevo, solo ammirato, ma direi che quel rosa è decisamente elegante e molto meno kitsch di quanto si possa pensare al dirlo...sicuramente uno strumento con una insolita ma bella livrea!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4 chiacchiere con Edi = ti è andata bene. Di solito son 4 ore :D

Però 4 ore piacevoli!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però 4 ore piacevoli!

...quello sicuro. Conosco Edi da 22 anni, dall'epoca del mio generoso Sankyo, ho imparato più da lui e da quelle chiacchierate nella nebbia (e neve, e calura) bresciana (e per un periodo bergamasca..) che da alcuni insigni docenti di conservatorio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Strumento bellissimo il nuovo Gold Rose 14kt della Kotato chi l ha provato?

Il 27 di Gennaio vado a provarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto modo di provare il 14kt rose-gold Kotato.

Lo strumento é a caminetti saldati, discendente al si, sol in linea, fusto e ghiere in oro a 14kt, meccanica senza viti di regolazione pinless, chiavi in argento.

Per il mio gusto é uno dei flauti d'oro più belli che abbia mai suonato. Lo strumento, dal suono leggermente più chiaro, rispetto agli altri flauti d'oro kotato&fukushima che ho provato, risponde bene alle diverse sollecitazioni dinamiche mantendendo una considerevole omogeneiità di timbro e di intonazione. Sensazione bella: con un filo d'aria sentire lo strumento vibrare sotto le dita.

Precedentemente, mi si spiegava, kotato&fukushima ha utilizzato, per i flauti in oro, il cosiddetto oro rosso -red gold- materiale più pesante. Il flauto in oro rosso che ebbi modo di provare, praticamente identico a quello provato ieri per caratteristiche costruttive, risultava più pesante, più fermo, un po' più scuro come timbro ma anche più faticoso e meno flessibile nell'immediato.

Insuperato, per i miei gusti, il flauto in oro (rosso -a questo punto meglio specificare :D) con caminetti in argento e, in argento tutta la meccanica e le ghiere. il colore di quel suono ancora lo ricordo come meraviglioso, realmente magico per me che non ho una grande passione per i timbri chiari (ed é per questo motivo che flauti a 9 o 10kt manco li considero e che a questi preferisco uno strumento pesante in argento).

Cosa cambia tra oro rosso e oro rosa? La percentuale di rame nella lega. Ora, ogni artigiano mantiene segrete le percentuali né più né meno come gli antichi liutai tenevano segrete le ricette per le vernici. Basta a noi sapere che, però, il flauto in oro a 14 kt - 58,5 per cento di oro- utilizza una lega in cui é presente una quantità d'argento e una di rame; nell'oro rosso il rame é predominante rispetto alla quantità d'argento, nell'oro rosa, più o meno, si bilanciano, nelle leghe in oro giallo la percentuale di argento é maggiore (lo strumento a 14 kt é di un giallo pallido. Lo strumento a18kt dove la percentuale di oro é del 75 per cento é più brillante).

Con questo modello, comunque kotato&fukushima hanno creato un grande prodotto artigianale; la costruzione é estremamente raffinata in ogni particolare e il flauto si presta a esecuzioni...raffinate, eleganti, piene di fascino e sfumature.

Adesso aspetto di provare l'all gold kotato&fukushima!!

PS Ho provato dei Muramatsu a 9kt pesanti con testata Tsubasa!! Una gran sola....Brutti,brutti,brutti! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
PS Ho provato dei Muramatsu a 9kt pesanti con testata Tsubasa!! Una gran sola....Brutti,brutti,brutti! :D

Tutto perfetto Stefano, come sempre, poi però te ne esci con queste frecciatine... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutto perfetto Stefano, come sempre, poi però te ne esci con queste frecciatine... :lol:

...:D ma dai, non mi dire che hai uno di quegli strumenti lì... il disegno della Testata Tsubasa é volgarotto!! :D eppoi quegli strumenti non suonano...fischietti, costosi fischietti....( adesso ho volutamente esagerato per farti dispetto :D :D :D).

Eccola qui, la testata Tsubasa. Per me ha un look alla Goldrake!! :D

Tsubasa.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...:D ma dai, non mi dire che hai uno di quegli strumenti lì... il disegno della Testata Tsubasa é volgarotto!! :D eppoi quegli strumenti non suonano...fischietti, costosi fischietti....( adesso ho volutamente esagerato per farti dispetto :D :D :D).

Eccola qui, la testata Tsubasa. Per me ha un look alla Goldrake!! :D

Ma no, ma no... :P sono e rimarrò ad un modello da studio Yammy!

La testata... oooh, un buco con le ali! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi sa che hai il buco celeste, è da altre parti.. ! ahahahahahah Ok Ok.. mi autocensuro..!!!:)

La mia battuta era volutamente ambigua... :laughingsmiley:

ma la tua non l'ho capita*. :ninja:

Me la puoi (=devi) spiegare anche in PM, devo dare il buon esempio. :)

*Cioè ho capito una cosa perché l'ho connessa al tuo essere un ragazzo

e spero di sbagliarmi... ma poi non sei clarinettista?? :embarassed_kid:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy