Vai al contenuto

Johann Sebastian Bach (1685-1750)


uladigni
 Condividi

Recommended Posts

19 ore fa, Wittelsbach dice:

Hai visto piuttosto l'embrione del mio thread di racconto sulle cantate medesime? Quando morì la mia ragazza fui preso dallo sconforto e il mio progetto si fermò. Vorrei riprenderlo ma quel progetto mi fa venire inesorabilmente in mente quei brutti momenti.

 

Lo avevo visto, poi l'ho perso...

Mi dispiace immensamente per la tua perdita. Fa' quello che ti senti, personalmente leggere i tuoi contributi mi dà un bel po' di spunti di riflessione altrimenti per me rari. 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 692
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

  • 3 weeks later...

Mi sto dedicando all'ascolto delle cantate nell'incisione di Gardiner, reperita in mp3: proprio vero che sono molto più briose di quelle incise dall'atemporale e imperturbabile Suzuki (non necessariamente un difetto, ma alla lunga stanca un po'. A proposito, chi diceva che l'interpretazione nel repertorio bachiano non conta nulla? Ah sì, Hurwitz...)

E devo dare un'altra volta ragione a @Ives, il che ormai sta diventando un'abitudine: questo disco

51bEa5xoLNL._AC_.jpg

non è per nulla inferiore all'Oratorio di Natale della Bach-Stiftung di Lutz, anzi l'orchestra la trovo più analitica e il coro (vabbè...) è migliore.

Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, Ives dice:

E non va bene...😁 Prova pure quello di DeVriend.

Quello è su YT ed è bello anche da vedere:

Questa è la prima cantata, ma ci sono anche le altre cinque. Molto analitico e "pimpante".

Mi chiedo solo se Bach abbia avuto a disposizione musicisti e cantanti così preparati...

Link al commento
Condividi su altri siti

22 ore fa, Florestan dice:

Quello è su YT ed è bello anche da vedere:

Questa è la prima cantata, ma ci sono anche le altre cinque. Molto analitico e "pimpante".

Mi chiedo solo se Bach abbia avuto a disposizione musicisti e cantanti così preparati...

Solisti differenti, però, nell'edizione in studio.

MI0001154103.jpg?partner=allrovi.com

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 month later...
33 minuti fa, Wittelsbach dice:

Questa è forse l’opera sacra di Bach che conosco meno!

Vero che il ritmo iniziale ricorda un po' lo Scherzo della Prima di Mahler, che è poi la stessa figura ritmica dello Scherzo della Sinfonia di Hans Rott?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 months later...

Cari Amici, Forum aggiornato, e subito mi presento a voi con una richiesta di aiuto: una cara amica violinista mi ha chiesto un consiglio a cui, per mia somma ignoranza, non so assolutamente dare risposta, dunque confido nella vostra competenza.

Qualche giorno fa le è stato regalato il volume di Helga Thoene Ciaccona. Tanz oder Tombeau, una sorta di studio analitico sull’omonimo capolavoro violinistico bachiano. Purtroppo tale volume è stato pubblicato solamente in lingua tedesca, lingua che la persona in questione non domina appieno. La domanda a cui non ho saputo rispondere è dunque la seguente: esiste un volume simile, o comunque un’opera che parli in maniera specifica e molto approfondita del Bach violinistico in lingua italiana o inglese (o, al limite, pure francese)? Grazie mille in anticipo a chiunque voglia darmi qualche suggerimento...:thank_you2:

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Snorlax dice:

Cari Amici, Forum aggiornato, e subito mi presento a voi con una richiesta di aiuto: una cara amica violinista mi ha chiesto un consiglio a cui, per mia somma ignoranza, non so assolutamente dare risposta, dunque confido nella vostra competenza.

Qualche giorno fa le è stato regalato il volume di Helga Thoene Ciaccona. Tanz oder Tombeau, una sorta di studio analitico sull’omonimo capolavoro violinistico bachiano. Purtroppo tale volume è stato pubblicato solamente in lingua tedesca, lingua che la persona in questione non domina appieno. La domanda a cui non ho saputo rispondere è dunque la seguente: esiste un volume simile, o comunque un’opera che parli in maniera specifica e molto approfondita del Bach violinistico in lingua italiana o inglese (o, al limite, pure francese)? Grazie mille in anticipo a chiunque voglia darmi qualche suggerimento...:thank_you2:

Che ne dici di questo? Non posso dare un parere di prima mano, però sulla carta sembrerebbe una buona risorsa (magari non aggiornatissima però, è del 2003). In alternativa potreste esaminare la bibliografia del libro tedesco, quasi sicuramente citerà risorse in altre lingue.

9780195171440.jpg

https://global.oup.com/academic/product/bachs-works-for-solo-violin-9780195171440

Link al commento
Condividi su altri siti

5 ore fa, Snorlax dice:

Cari Amici, Forum aggiornato, e subito mi presento a voi con una richiesta di aiuto: una cara amica violinista mi ha chiesto un consiglio a cui, per mia somma ignoranza, non so assolutamente dare risposta, dunque confido nella vostra competenza.

Qualche giorno fa le è stato regalato il volume di Helga Thoene Ciaccona. Tanz oder Tombeau, una sorta di studio analitico sull’omonimo capolavoro violinistico bachiano. Purtroppo tale volume è stato pubblicato solamente in lingua tedesca, lingua che la persona in questione non domina appieno. La domanda a cui non ho saputo rispondere è dunque la seguente: esiste un volume simile, o comunque un’opera che parli in maniera specifica e molto approfondita del Bach violinistico in lingua italiana o inglese (o, al limite, pure francese)? Grazie mille in anticipo a chiunque voglia darmi qualche suggerimento...:thank_you2:

Se poi le interessa proprio leggere il testo, suggerisco ciò che abbiamo fatto con mia figlia per un saggio di una cinquantina di pagine, sempre in tedesco, che le è stato molto utile per un esame all'università. Verificato che non era disponibile in rete un pdf con testo estraibile, lo abbiamo convertito e poi, con pazienza (ma il testo era da capire bene e quindi la pazienza era comunque indispensabile) è stato dato in pasto a Google Translate. Poiché non serviva una traduzione in un italiano manzoniano, a qualche imprecisione sopperiva la conoscenza del lessico di base della materia e la comprensione è stata totale. Nel caso della tua amica, potrebbe anzitutto verificare se esiste una versione digitale che possa poi essere convertita in pdf. Altrimenti, con pochi euro qualsiasi copisteria le può fare una buona scansione.  

Link al commento
Condividi su altri siti

13 ore fa, Snorlax dice:

Cari Amici, Forum aggiornato, e subito mi presento a voi con una richiesta di aiuto: una cara amica violinista mi ha chiesto un consiglio a cui, per mia somma ignoranza, non so assolutamente dare risposta, dunque confido nella vostra competenza.

Qualche giorno fa le è stato regalato il volume di Helga Thoene Ciaccona. Tanz oder Tombeau, una sorta di studio analitico sull’omonimo capolavoro violinistico bachiano. Purtroppo tale volume è stato pubblicato solamente in lingua tedesca, lingua che la persona in questione non domina appieno. La domanda a cui non ho saputo rispondere è dunque la seguente: esiste un volume simile, o comunque un’opera che parli in maniera specifica e molto approfondita del Bach violinistico in lingua italiana o inglese (o, al limite, pure francese)? Grazie mille in anticipo a chiunque voglia darmi qualche suggerimento...:thank_you2:

https://cardinalscholar.bsu.edu/bitstream/handle/123456789/194801/StrohI_2011-2_BODY.pdf;jsessionid=6DE888465FA284C5328C3A1B94E2853B?sequence=1

In questa tesi, in inglese, trovi un sunto del lavoro. Magari già lo conosci. Da qualche parte dovrei avere anche una traduzione, sempre in inglese, del testo originale, ma purtroppo non lo trovo.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 months later...

Uscito l'anno scorso, è balzato in cima alle mie raccomandazioni:

81k3IuvpBLL._AC_SL1200_.jpg

71DkhuLV2FL._AC_SL1200_.jpg

Da prendere al volo se non si ha un'altra buona versione di questi capolavori (quasi impossibile) oppure se si vuole avere semplicemente un altro ottimo disco.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy