Vai al contenuto
Elan

Elio e Le Storie Tese!

Recommended Posts

"Urna" è un colpo di genio (grazie Gavo per averlo postato wink.gif), il passaggio dell'Ufo Robot lo canticchio ancora oggi a distanza di anni; "La bella canzone di una volta" è interpretata in modo esilarante da Elione, che inserisce vocali ad mentulam canis ogni tre secondi e rifà alla perfezione il verso ai cantanti d'antan.

D'altronde "noi della ronda del piacere / ne abbiamo fatte delle belle..."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Elio e le Storie Tese, o li ami o non li odi... Figurati che io ascolto pure le puntate di Cordialmente, programma radiofonico che loro conducono con effetti imprevisti sulla mia salute mentale:

Una rondine non fa rima vera.

Di venere e di marte non si arriva e non si parte. Di giove e di mercurio si commemora Don Lurio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho scovato questa canzone che non consocevo.

Dall'album "Gattini" 2009


/>http://www.youtube.com/watch?v=y4SqNoJJw0Y

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho scovato questa canzone che non consocevo.

Dall'album "Gattini" 2009

[media]http://www.youtube.com/watch?v=y4SqNoJJw0Y

Questa viene in realtà dall'album Craccriccrecr (o come si chiama :D), album del 1999. Nella versione originale c'era pure Lucio Dalla che cantava una perla ("Piacere sono Dio / mi piaccio solo io"). Comunque il meglio degli Elii resta Italyan, rum casusu cikti (come si vede i titoli dei loro dischi non sono mai scontati), un autentico fuoco d'artificio di musica legger-rock-demenzial-avanguardistica, con i due picchi alla fine (Supergiovane e La vendetta del fantasma Formaggino - con Abatantuono in prima linea) e l'allegorico Servi della gleba in testa.

Consigliato ai maggiori di 18 anni + IVA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa viene in realtà dall'album Craccriccrecr (o come si chiama :D), album del 1999. Nella versione originale c'era pure Lucio Dalla che cantava una perla ("Piacere sono Dio / mi piaccio solo io"). Comunque il meglio degli Elii resta Italyan, rum casusu cikti (come si vede i titoli dei loro dischi non sono mai scontati), un autentico fuoco d'artificio di musica legger-rock-demenzial-avanguardistica, con i due picchi alla fine (Supergiovane e La vendetta del fantasma Formaggino - con Abatantuono in prima linea) e l'allegorico Servi della gleba in testa.

Consigliato ai maggiori di 18 anni + IVA.

Sì, non sapevo ci fossero due versioni. L'ho scoperto ieri. Ma preferisco di gran lunga questa! Comunque Lucio Dalla c'è in tutte e due le versioni. Ho ascoltato più attentamente la versione di "Gattini" e la voce mi sembra la sua...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, non sapevo ci fossero due versioni. L'ho scoperto ieri. Ma preferisco di gran lunga questa! Comunque Lucio Dalla c'è in tutte e due le versioni. Ho ascoltato più attentamente la versione di "Gattini" e la voce mi sembra la sua...

Il problema di Gattini è che ha un solo inedito, ma il peggio è che non ci sono intermezzi tra una canzone e l'altra. Ciò è grave perché in genere proprio fra gli intermezzi si trovani gustosissime trovate che sono un po' i pezzi di carattere di Elio. Tra questi, la campagna pro Toscana a cura di Maurizio Crozza, che interviene qua e là tra gli interstizi dell'album Cicciput.

[media]http://www.youtube.com/watch?v=Lp-HOfJfElk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il nome ricorda intenzionalmente "Jimmy il Fenomeno", trattando il grave problema dei malintesi dovuti a un cognome infelice. Giangi Bombatomica ancora reclama vendetta.com, sono cose che fanno riflettere. C'è in mezzo anche qualche citazione gucciniana, ma la vera ideona è costituita dagli interventi in inglese.

Dallo stesso album ricaviamo allegramente Shpalman, che ripiglia il tema da un brano classico - Achille et Polixène di Lully, il complicatissimo Pagàno (mi sembra roba in 13/4 o un ritmo del genere), ma il brano più pensoso e geniale è

[media]http://www.youtube.com/watch?v=F4E9eJ9jUfs

Dove, a dispetto della presenza eterofonica di Gianni Morandi, l'inizio rifà chiaramente il verso a Finardi e alla sua "La Radio".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...