Vai al contenuto

Syrinx come la pensate?


sapphireflute
 Condividi

Recommended Posts

  • Risposte 128
  • Creato
  • Ultima Risposta

Top utenti di questa discussione

Top utenti di questa discussione

un saluto a tutti i flautisti

un saluto al maestro de Matola!Ho appena acquistato il CD Naxos con i trii di Kuhlau.

Larrieu è sempre un grande anche se la presa del suono, Privilegiando le frequenze medie non mi sembra molto "reale".

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Joachim
Flaux grazie per il benvenuto. Joachim grazie per il maestro. con piacere ho visto che conosci l'indirizzo dell'european flute trio. ti copio il link al sito personale: www.carlodematola.com ancora grazie e a presto, carlo.

è un piacere e un onore averLa qui in forum :)

copio il link diretto

http://www.carlodematola.com

Cosa vorresti dire????

:lol:

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 weeks later...

http://it.youtube.com/watch?v=A_ZSSkMzS5E&...feature=related

guardando come Galway suona la Syrinx mi è venuto un dubbio circa l'esecuzione del primo dei due tremoli (mib-reb).

Io prendo il mib e poi apro e chiudo la mano sinistra. Lui nell'esecuzione trilla con la destra come nel secondo tremolo. ma che chiavi muove?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 year later...

Brano amatissimo dai flautisti? Perché?

Ho sentito tante esecuzioni di questo brano da far paura. Provo a menzionarle: Gazzelloni (in disco e dal vivo),Rampal (in tre esecuzioni differenti ma unite da un comun denominatore), Larrieu, Galway, Trevisani, Formisano,Danilo de Luca, Wiesler, Debost, M. Caroli e sicuramente qualcun altro.

Premetto che le esecuzioni di Formisano, Trevisani e Galway le trovo pessime perché, saranno pure intonati i nostri beniamini ma, secondo me, come interpretazioni sono completamente sbagliate nello spirito. Innanzitutto, per poter suonare decentemente questo brano, occorre una buona dose di cultura greca per capire la poetica in esso espressa da Debussy, il quale, in una lettera scrisse che voleva 'cantare il mistero della natura' Da qui la differenziazione tra pittura e musica impressionista. Se Monet dipingeva 'all'aria aperta', le sue ninfee in diverse fasi del giorno, cercando di riprodurne la realtà, per Debussy, questa realtà è avvolta dal mistero, ecco perché il suo rifugio nella mitologia antica, ecco perché tanti titoli rievocano un'età mitica, pre-storica. Cosa accomuna alora Debussy all'impressionismo? L'amore per l'immagine, ben evidente in una lettera scritta ad Edgar Varese: 'Io amo le immagini quasi quanto la musica', certo, stiamo lontani dall'immaginismo di Esenin ma questo spiega il perché la maggior parte delle opere di Debussy abbiano un titolo. Ora, esecuzioni che di mistero ne hanno ben poco, secondo me mostrano una scarsa attenzione alla poetica dell'autore, il quale conobbe Monet e Gaugain, Manet e Degas. Queste esecuzioni prive di intimità, col suono sparato, vibratissimo sono un vero e proprio insulto al compositore. I flautisti francesi sopra menzionati sono quelli che più mi convincono, forse perché l'impressionismo debussiano (anche se lui èstato sempre reticente ad accetare la qualifica di 'impressionista') fa parte del loro bagaglio culturale e mi piace anche Danilo di Luca, perché non esagera mai ed è attento ad una partitura dove è TUTTO SCRITTO.

Link al commento
Condividi su altri siti

Penso che tra quelle che hai menzionato nelle sonate per flauto solo la migliore ad interpretarle sia la Wiesler,che colloco tra i migliori flautisti dell'ultimo secolo.

Scusa non ho capito la prima parte del tuo intervento, clod. Io sto parlando solo ed esclusivamente di Syrinx. Sono d'accordo che la Wiesler sia stata una grande musicista Oramai i flautisti mi hanno stufato! :D Parliamo di musicisti!

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Joachim
Scusa non ho capito la prima parte del tuo intervento, clod.

non preoccuparti, è normale :D

sono d'accordo sul TUTTO E' SCRITTO, dal punto di vista ritmico, agogico e dinamico è proprio così infatti, e ti dirò, anche la tua registrazione di syrinx sul sito da te segnalato nell'altro topic non l'ho trovata per niente male, coerente col tuo pensiero, il suono è bello (a parte forse in zona battuta 6), il vibrato nell'intenzione è misurato in funzione espressiva, si sente il lavoro intellettuale di approfondimento di cui hai qui sopra accennato... per me, syrinx è un pezzo ambivalente, c'è mistero ma anche svelamento, luce e ombra, la purezza di una scena, di qualche pennellata di colore, e la de-forme (dioniso) violenza ('bia' in greco) della vita (curiosamente, 'bios'...) che replica continuamente se stessa, cellule uomini foglie animali , al di là della forma (apollo) ...quando sentirò questo in una esecuzione di syrinx, struciolerò :D

su formisano poi che dire, è una macchina da orchestra, perfetto, eccezionale anche nei grandi concerti per flauto, jolivet, khachaturian (vabbè, la trascrizione), rodrigo... già nella musica da camera mi convince meno, a parte nei momenti virtuosistici, lì è mostruoso

Link al commento
Condividi su altri siti

non preoccuparti, è normale :D

sono d'accordo sul TUTTO E' SCRITTO, dal punto di vista ritmico, agogico e dinamico è proprio così infatti, e ti dirò, anche la tua registrazione di syrinx sul sito da te segnalato nell'altro topic non l'ho trovata per niente male, coerente col tuo pensiero, il suono è bello (a parte forse in zona battuta 6), il vibrato nell'intenzione è misurato in funzione espressiva, si sente il lavoro intellettuale di approfondimento di cui hai qui sopra accennato... per me, syrinx è un pezzo ambivalente, c'è mistero ma anche svelamento, luce e ombra, la purezza di una scena, di qualche pennellata di colore, e la de-forme (dioniso) violenza ('bia' in greco) della vita (curiosamente, 'bios'...) che replica continuamente se stessa, cellule uomini foglie animali , al di là della forma (apollo) ...quando sentirò questo in una esecuzione di syrinx, struciolerò :D

su formisano poi che dire, è una macchina da orchestra, perfetto, eccezionale anche nei grandi concerti per flauto, jolivet, khachaturian (vabbè, la trascrizione), rodrigo... già nella musica da camera mi convince meno, a parte nei momenti virtuosistici, lì è mostruoso

Oddio che ci sta a battuta 6!!! :D

Ti ringrazio Joachim. Il fatto è che Syrinx non è per niente semplice, come brano, e parlo dello spessore culturale che c'é dietro. Insomma, mica è il Pastore Svizzero (che tra l'altro a me, come brano non piace per niente -non ho la tecnica per suonarlo ma manco mi ci metto, né credo valga la pena mettercisi :D)!

Siamo in sintonia, io e te su Syrinx. Strucioleremo insieme, che bello!! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusa non ho capito la prima parte del tuo intervento, clod.

Nel senso che nei brani per flauto solo,lei è il N 1.

Difatti la mia ultima esecuzione della Folies de espagne è molto concentrata sulla sua.

Se vuoi sentire come si esegue Syrinx basta sentire Manuela.

Non c'è bisogno di fliologia e manuali o che lo dica pinco pallino.

Link al commento
Condividi su altri siti

...infatti non ascolto musica per flauto... nonostante sia lo strumento della mia vita.

io pure,ascolto molto sonate per violoncello.

Difatti poi applico la stessa "tecnica" sul flauto.

Basta pensare a cosa fa l'arco nelle sue arcate.

Siccome sono abituato a suonare con archi devo molto curare le loro arcate, per essere in sintonia.

Link al commento
Condividi su altri siti

io pure,ascolto molto sonate per violoncello.

Difatti poi applico la stessa "tecnica" sul flauto.

Basta pensare a cosa fa l'arco nelle sue arcate.

Siccome sono abituato a suonare con archi devo molto curare le loro arcate, per essere in sintonia.

Benissimo... ora sì che si comincia a ragionare!

Prova ad ascoltare anche/sopratutto i cantanti-musicisti:

la Elisabeth Schwarzkopf ad esempio... o il Dietrich Fischer-Dieskau con i lieder di Schubert...

:to_pick_ones_nose2:

Link al commento
Condividi su altri siti

Benissimo... ora sì che si comincia a ragionare!

Prova ad ascoltare anche/sopratutto i cantanti-musicisti:

la Elisabeth Schwarzkopf ad esempio... o il Dietrich Fischer-Dieskau con i lieder di Schubert...

:to_pick_ones_nose2:

Dietrch Friedrich Dieskau è splendido, anche in Schumann. Un fraseggio ed una voce bellissimi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel senso che nei brani per flauto solo,lei è il N 1.

Difatti la mia ultima esecuzione della Folies de espagne è molto concentrata sulla sua.

Se vuoi sentire come si esegue Syrinx basta sentire Manuela.

Non c'è bisogno di fliologia e manuali o che lo dica pinco pallino.

Ho capito clod.

Vedi, siamo in sintonia. Io pure ho una passione per il violoncello. Con sgomento, anni fa, ad una master ascoltata da uditore di Nicolet, dove parlava della Partita in la minore, nello spiegare l'articolazione da adottare nell'allemanda, e facendo riferimento alla prima suite per violoncello, ho notato che gran parte degli 'effettivi' nemmeno la conosceva.La sua lezione per me è rimasta scolpita nella roccia; non solo trovava analogie con il brano per violoncello ma era in grado di citare molti assoli dalle Cantate. Inutile a dirsi che questo è l'approccio per un interprete: aumentare le conoscenze il più possibile. Si parlava dell'Allemanda proprio perché, contrariamente all'Allemanda tradizionale, quella della Partita non presenta il caratteristico e tipico 'levare' fuori di battuta, il che la rende veramente unica.

Link al commento
Condividi su altri siti

Benissimo... ora sì che si comincia a ragionare!

Prova ad ascoltare anche/sopratutto i cantanti-musicisti:

la Elisabeth Schwarzkopf ad esempio... o il Dietrich Fischer-Dieskau con i lieder di Schubert...

:to_pick_ones_nose2:

Spero che per associarle al flauto debbano avere una voce piu da contralto che da soprano.

Comunque provero' ad ascoltarle. :)

Preferisco fare esercizi , che si fanno nel corso di canto(respirazione,diaframma) piuttosto che suonare

i soliti pezzi.

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho capito clod.

Vedi, siamo in sintonia. Io pure ho una passione per il violoncello. Con sgomento, anni fa, ad una master ascoltata da uditore di Nicolet, dove parlava della Partita in la minore, nello spiegare l'articolazione da adottare nell'allemanda, e facendo riferimento alla prima suite per violoncello, ho notato che gran parte degli 'effettivi' nemmeno la conosceva.La sua lezione per me è rimasta scolpita nella roccia; non solo trovava analogie con il brano per violoncello ma era in grado di citare molti assoli dalle Cantate. Inutile a dirsi che questo è l'approccio per un interprete: aumentare le conoscenze il più possibile. Si parlava dell'Allemanda proprio perché, contrariamente all'Allemanda tradizionale, quella della Partita non presenta il caratteristico e tipico 'levare' fuori di battuta, il che la rende veramente unica.

A lezione l'insegnante associa molto il flauto al violoncello in tutti suoi aspetti.

Faccio musica da camera con un ottimo violoncellista italiano,quindi fate un po' voi...

Link al commento
Condividi su altri siti

Spero che per associarle al flauto debbano avere una voce piu da contralto che da soprano.

(...)

Ma no... non centra la voce del cantante...

(ti ho fatto alcuni esempi storici...

ma puoi ascoltare dal basso al soprano...

basta che siano bravi...)

ascolta i diminuendi, gli smorzati, i crescendi, gli attacchi...

E prima di suonare quotidianamente...

prova a fare vocalizzi, per poi

passare al cantare gli esercizi di flauto e poi, e... e poi e poi

puoi prendere la custodia del flauto, aprirla e...

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Joachim
Insomma, mica è il Pastore Svizzero (che tra l'altro a me, come brano non piace per niente -non ho la tecnica per suonarlo ma manco mi ci metto, né credo valga la pena mettercisi :D)!

idem :D

Non c'è bisogno di fliologia

:o

Basta pensare a cosa fa l'arco nelle sue arcate.

o alla volta nelle sue voltate, alla faccia nelle sue facciate, al c... no niente :D

Spero che per associarle al flauto debbano avere una voce piu da contralto che da soprano.

eccezionale :D

Link al commento
Condividi su altri siti

A lezione l'insegnante associa molto il flauto al violoncello in tutti suoi aspetti.

Faccio musica da camera con un ottimo violoncellista italiano,quindi fate un po' voi...

Hai una bella fortuna, clod!

Pretendere di suonare la Partita senza conoscere le opere analoghe di Bach per violino, violoncello e clavicembalo equivale al non farsene un'idea propria e a darne un'esecuzione limitata.

Link al commento
Condividi su altri siti

Hai una bella fortuna, clod!

Pretendere di suonare la Partita senza conoscere le opere analoghe di Bach per violino, violoncello e clavicembalo equivale al non farsene un'idea propria e a darne un'esecuzione limitata.

E' vero a volte sono molto limitato,perchè non mi soffermo su quello che c'è scritto nella musica, a scoprire cosa c'è scritto i ogni frase,in ogni battuta e in ogni singola nota.Lo sto solo scoprendo adesso,avessi piu tempo,è difficile.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il fatto è che Syrinx non è per niente semplice, come brano, e parlo dello spessore culturale che c'é dietro.

Per me Syrinx è semplicemente un brano per incantatori di serpenti, notare la S nel titolo :lol: , e nulla più, alla lunga stufa...

Il flauto può convincere ed emozionare molto di più con ben altre note...

A questo punto meglio il Prelude x vlc di Bach precedente citato in altro topic, vorrei tanto un flauto basso per suonarlo come si deve... :( alzarlo di un'ottava perde molto della sua magia!!

O meglio lo stesso Prélude à l'après-midi d'un faune... :wub: no?

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Condividi

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy