Vai al contenuto

Il vostro capolavoro nascosto


Recommended Posts

Guest zeitnote

Henl? Henk semmai, l'avevo scritto sbagliato in lista.

Badings è un compositore decisamente originale seppure certamente non un maggiore, ha scritto belle cose prima di andare a far musica elettronica nello studio Philips di Eindhoven...

A Madiel non toccargli Chavez sennò s'inalbera.

Chi, questo?? :o :o

castro-chavez-chanchos1.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 268
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Chi, questo?? :o :o

castro-chavez-chanchos1.jpg

ao' ma scherziamo ? :o:sick01:

no, non sono un fan di Carletto Chavez. Sì, ha scritto qualcosa di interessante, a suo modo è stato anche originale, ma accanto a buona musica ha scritto cofanate di caxxate :o

Invece, stravedo per Ginastera :thumbsup_still:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...
  • 2 months later...

Sentito ieri un pezzo meraviglioso di Antonio De Literes (un minore da riscoprire?): Rezitado "Afectuoso" + Aria "Yo he de enmudecer". Roba del 1718 che è semplicemente da brividi. Questo De Literes mi era già piaciuto in Los Elementos, specie nelle prime scene, ma qui supera se stesso e un sacco di altra gente.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alban Berg: Concerto da camera per pianoforte, violino e 13 strumenti a fiato.

Ernest Bloch: Sinfonia per trombone o violoncello e orchestra.

Johannes Brahms: Sestetto per archi n. 1, op. 18.

Luigi Cherubini: Messa in fa per tre soli, coro e orchestra "di Chimay".

Luigi Dallapiccola: An Mathilde, cantata per voce femminile e orchestra.

Carl Maria con Weber: Sonata per pianoforte n. 3, op. 39

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luigi Cherubini: Messa in fa per tre soli, coro e orchestra "di Chimay".

Di questa parla benissimo Vittorio della Croce nella sua biografia su Cherubini.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ricordo più se proprio V. Della Croce auspicasse un'integrale della musica sacra cherubiniana. In ogni caso la Messa di cui sopra dovrebbe far parte prima o poi del mio archivio/collezione/antologia.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alban Berg: Concerto da camera per pianoforte, violino e 13 strumenti a fiato.

Ernest Bloch: Sinfonia per trombone o violoncello e orchestra.

Johannes Brahms: Sestetto per archi n. 1, op. 18.

Luigi Cherubini: Messa in fa per tre soli, coro e orchestra "di Chimay".

Luigi Dallapiccola: An Mathilde, cantata per voce femminile e orchestra.

Carl Maria con Weber: Sonata per pianoforte n. 3, op. 39

finalmente qualcuno che apprezza An Mathilde di Dallapiccola! :thumbsup_still: E pure Cherubini! :thumbsup_still:

Invece, non ho mai sentito nominare la sinfonia per trombone di Bloch. Ma esiste veramente ? :scratch_one-s_head:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alban Berg: Concerto da camera per pianoforte, violino e 13 strumenti a fiato.

Ernest Bloch: Sinfonia per trombone o violoncello e orchestra.

Johannes Brahms: Sestetto per archi n. 1, op. 18.

Luigi Cherubini: Messa in fa per tre soli, coro e orchestra "di Chimay".

Luigi Dallapiccola: An Mathilde, cantata per voce femminile e orchestra.

Carl Maria con Weber: Sonata per pianoforte n. 3, op. 39

Anche tu l'apprezzi? Ho la registrazione di Richter che pare sia stato il riscopritore di questo bellissimo pezzo.

Il solito Muti l'ha registrata.

Ma quand'è che cominceranno a vendere quel cofanetto con le messe complete dirette da Muti? Su jpc ancora non lo vedo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche tu l'apprezzi? Ho la registrazione di Richter che pare sia stato il riscopritore di questo bellissimo pezzo.

Ma quand'è che cominceranno a vendere quel cofanetto con le messe complete dirette da Muti? Su jpc ancora non lo vedo.

ma se è stato segnalato 1 mese fa :o

E' apparso anche su mdt e dovrebbe essere disponibile a breve
/>http://www.jpc.de/jpcng/classic/detail/-/art/Luigi-Cherubini-Messen-Motetten-Ouvert%FCren/hnum/1131050

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma se è stato segnalato 1 mese fa :o

E' apparso anche su mdt e dovrebbe essere disponibile a breve
/>http://www.jpc.de/jpcng/classic/detail/-/art/Luigi-Cherubini-Messen-Motetten-Ouvert%FCren/hnum/1131050

Era segnalato, ma finora non ero mica riuscito a trovarlo! Scrivendo "cherubini masses muti" veniva fuori un doppio cd o cd singolo, non ricordo. Che parole chiave hai usato?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Era segnalato, ma finora non ero mica riuscito a trovarlo! Scrivendo "cherubini masses muti" veniva fuori un doppio cd o cd singolo, non ricordo. Che parole chiave hai usato?

nessuna, l'ho visto nelle future uscite messo nella wishlist :D

Su jpc le ricerche vanno fatte in tedesco comunque, quindi cherubini messen non masses

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

finalmente qualcuno che apprezza An Mathilde di Dallapiccola! :thumbsup_still: E pure Cherubini! :thumbsup_still:

Cherubini è uno dei miei compositori preferiti (specie nella musica sacra e nei pochi brani strumentali) e forse quella messa è una delle cose migliori che ha fatto, quindi, perché non metterla? Per quanto riguarda An Mathilde, beh, secondo me è una composizione bellissima, rimasta ingiustamente sempre in secondo piano perché nata subito dopo i Canti di liberazione.

Anche tu l'apprezzi? Ho la registrazione di Richter che pare sia stato il riscopritore di questo bellissimo pezzo.

Sì, sì, anch'io ho la versione di Richter. Ho letto da qualche parte che tale riesumazione fu molto strana, perché quella sonata era considerata difettosa per svariati motivi, e non di certo all'altezza della n. 2 (riscoperta da Gilels e suonata subito a ruota da Brendel) e della n. 4 (riscoperta da Fleisher). Sarà, ma a me piace da morire.

Ma quand'è che cominceranno a vendere quel cofanetto con le messe complete dirette da Muti? Su jpc ancora non lo vedo.

Boh. Non sapevo neanche che le avesse dirette tutte, pensa te :who-let-rip:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nessuna, l'ho visto nelle future uscite messo nella wishlist :D

Su jpc le ricerche vanno fatte in tedesco comunque, quindi cherubini messen non masses

No, no, va bene anche l'inglese. Quando cercavo la musica sacra di Schubert scrivevo "schubert sacred sawallisch".

Sì, sì, anch'io ho la versione di Richter. Ho letto da qualche parte che tale riesumazione fu molto strana, perché quella sonata era considerata difettosa per svariati motivi, e non di certo all'altezza della n. 2 (riscoperta da Gilels e suonata subito a ruota da Brendel) e della n. 4 (riscoperta da Fleisher). Sarà, ma a me piace da morire.

La 2° in realtà c'è anche suonata da Cortot, Gilels è arrivato dopo :P. A proposito di Fleisher, ma sai dirmi dove posso trovare quella registrazione della 4° sonata? Così finalmente le completerei (è l'unica che mi manca).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy