Vai al contenuto

Il vostro capolavoro nascosto


Recommended Posts

  • Risposte 268
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Interessante questo topic, non ho ancora fatto in tempo a leggerlo tutto, quindi mi scuso se ripeto qualcosa che è già stato segnalato:

Stephen Albert: Sinfonia n.1 "RiverRun"

George Antheil: Ballet Mécanique; A Jazz Symphony; Sinfonia n.3 "Americana"; Sinfonia n.4 "1942"

Leonard Bernstein: Fancy Free

Pierre Boulez: ...explosante-fixe...

Benjamin Britten: Concerto per Pianoforte

Elliott Carter: A Symphony of Three Orchestras

Alfredo Casella: Concerto per Pianoforte, Archi, Timpani e Batteria; Scarlattiana; Sinfonia n.2

Paul Creston: Sinfonia n.3

Luigi Dallapiccola: Ulisse

David Diamond: Sinfonia n.1

Hanns Eisler: un po' tutte le Suite per orchestra

Mozart Camargo Guarnieri: Sinfonia n.5

Roy Harris: Sinfonia n.3; Sinfonia n.4

Karl Amadeus Hartmann: Sinfonia n.2; Sinfonia n.6

Hans Werner Henze: tutte le Sinfonie

Charles Koechlin: quasi tutto ciò che ha scritto

Gian Francesco Malipiero: La Cimarosiana; Sinfonia n. Stradivario

Franco Margola: Kinderkonzert n.1 per Pianoforte

Vincent Persichetti: Concerto per Pianoforte; diverse sonate per pianoforte

Tobias Picker: Keys to the City; Sinfonia n.2 "Aussöhnung"

Walter Piston: Sinfonia n.2; Sinfonia n.3

Ildebrando Pizzetti: Canti della Stagione Alta; Concerto dell'Estate

Francis Poulenc: Concerto per Due Pianoforti; Dialogues des Carmelites; Stabat Mater

Ottorino Respighi: Concerto a Cinque; Concerto in Modo Misolidio

George Rochberg: Quartetto per Archi n.4; Sinfonia n.5

Ned Rorem: Concerto per Pianoforte n.2

Nino Rota: Concerto-Soirée; I Due Timidi; Sinfonia n.3

Christopher Rouse: Gorgon; Sinfonia n.1

Erik Satie: Parade; Socrate; Trois Morceaux en Forme de Poire

Erwin Schulhoff: Hot-Sonate

William Schuman: tutte le sinfonia

Nikos Skalkottas: The Sea

Karol Szymanowski: Sinfonia n.2; Sinfonia n.3; Stabat Mater

Michael Tippett: Sinfonia n.3

Ralph Vaughan Williams: The Wasps (versione integrale)

William Walton: molta della musica da cinema

Peter Westergaard: Mr. and Mrs. Discobbolos

Rolv Yttrehus: Sinfonia n.1 ( :D , scherzo!)

In fondo so che molti non sono veri e propri capolavori, altri sono opere d’arte piuttosto note, ma ho voluto condividere alcuni dei lavori che ultimamente amo riascoltare e ai quali sono legato in qualche modo :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 years later...
  • 2 months later...

Silloge schubertiana e/o miniera di capolavori nascosti, questo boxino:



5099902847429.jpg



Poi c'è, recuperando un paio di cose ascoltate di recente, il primo trio di questo ottimo cd:



3763894.jpg



[media]http://www.youtube.com/watch?v=RvUFtwWmYe4


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...

Ah, naturalmente (non ricordo se già l'ho fatto) inserisco nel lotto Enea a Cartagine di Kraus. Non fo per vantarmi, ma quelll'operona mi è proprio riuscita bene.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...
  • 5 months later...
  • 1 month later...
On 14/8/2014, 22:44:33, Lord Attilio dice:

 

 

Ugo Amendola: Quartetto d'Archi

 

Franco Margola: Sonata per mandolino e chitarra

 

Stockhausen: Sternklang (a mio parere unica sua composizione decente)

 

 

 

capolavoro forse no, però il Quartetto di Amendola è veramente un gioiello

http://youtu.be/-izg3Jb7WuM

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 year later...

dunque, gioco anche io, a caso come mi vengono, del '900:
 

Italia:
Busoni: Notturno, Berceuse, Fantasia contrappuntistica
Respighi:  Metamorphoseon 
Casella: Concerto per archi e percussioni
Alfano: Sinfonie
Ghedini: Architetture 
Petrassi: Noche Oscura, Concerto per pianoforte
Dallapiccola: Dialoghi
Donatoni: Alfred Alfred, Lumen e altri
Clementi: Concerto per violino, The Plaint e altri
Maderna: Concerti per Oboe


UK:
V. Williams: Flos Campi
Holst: Concerto per due violini, Hammersmith
Walton: Gloria 
Tippett: Songs for Dov, New Year suite


USA:
Ives: tutto (diciamo R. Browing Ouverture, per dirne una)
Cowell: Irish suite, concerto per piano
Ruggles: Organum
Copland: Music for a great city
Sessions: Divertimento
Schuman: Sinfonia 9
Carter: Sonata per cembalo, flauto ecc.
Kirchner: Concerti per piano
(gli altri li sto esplorando ora)


Francia:
Satie: Messa
Faurè: Preludi
Koechlin: Quintetto, Seven stars 
Roussel: Sinfonia 3, Music for Elpenor
Poulenc: Figure humaine
Milhaud: Doppio concerto n.2, Sinfonia 4 e altre cose
Honegger: Mov. sinfonico 3, sonatine
Jolivet: Épithalame


Cecoslovacchia:
Haas: Sinfonia, quartetti
Schulhoff: Serenata, diversa musica da camera
Krasa: Kammermusik


Ungheria:
Bartok: Cantata
Ligeti: Chamber concerto, trio per corno


Polonia:
Lutoslawski: Variazioni sinfoniche, Preludio e fuga per archi
Penderecki: Partita


Russia:
Stravinsky: Ode, chorale variations
Prokofiev: Canzone Sinfonica, Sinfonietta
Shostakovich: New Babylon
Popov: sinfonia 1
Schnittke: Labyrint, Gogol, sonata per violoncello 2


Germania:

Schoenberg: Scena
Hindemith: Settimino, Sinfonia in mi b
Blacher: Concerto per piano 1
Krenek: Quartetto 5

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...
On ‎04‎/‎02‎/‎2016‎ ‎04‎:‎00‎:‎05, Geralt dice:

Palestrina di Hans Pfitzner.

The Tempest di Sibelius.

Aggiungo anche The Wood Nymph dello stesso Sibelius.

a mio giudizio tutto sibelius é un capolavoro. Autore che ha avuto una produzione mediamente di altissimo livello. Non oso immaginare cosa si nascondeva negli spartiti che ha dato in pasto alle fiamme. Vero peccato

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 years later...

Donatoni: Esa (In Cauda V) il brano che più amo del Maestro, Duo pour Bruno

Castiglioni: Cantus Planus (I e II Parte)

Ho letto tutte e 11 le pagine e mi sembra non sia mai stato nominato Xenakis: Keqrops, Jonchaies

E poi, perdonatemi, un piccolo gioiello nascosto è il Quartetto di Glenn Gould 😉

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 year later...
On 29/12/2018 at 15:30, glenngould dice:

E poi, perdonatemi, un piccolo gioiello nascosto è il Quartetto di Glenn Gould 😉

Come non essere d'accordo...

Un altro capolavoro, non proprio nascosto ma neppure celeberrimo, è lo Stabat Mater di Pergolesi; tra la miglior musica sacra che sia mai stata composta!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere adesso e registrarti subito dopo. Se hai un account, ACCEDI.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.


×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy