Vai al contenuto

Guldo

Members
  • Numero contenuti

    265
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Guldo

  1. Marzullianamente mi sono fatto una domanda, e ora mi rispondo: Il diploma vecchio ordinamento, conseguito prima dell'entrata in vigore della legge qui sotto, è equipollente alla Laurea Magistrale. Legge di stabilità 2013 commi dal 102 al 107 http://www.orizzontescuola.it/news/lequipollenza-dei-titoli-afam-ai-titoli-universitari-diventa-legge-dello-stato
  2. Ciao, sapete magari com'è la situazione oggi? Quel DDL è stato approvato ed è tutt'ora in vigore? Grazie
  3. Ciao, vorrei chiedervi se qualcuno di voi ha esperienza diretta di diplomi stranieri, conseguiti all'estero. In particolare, una persona che ha completato l'intero corso di studi musicali all'estero, precisamente in Russia, secondo voi ha speranze di vedersi riconosciuto ufficialmente il titolo di studio? Considerate che la persona risiede regolarmente in Italia da qualche anno. Sto cercando sul sito del MIUR e altri, e sembra che lo scenario sia previsto dal punto di vista legislativo; ma mi sembra anche che molta discrezione sia lasciata al singolo istituto presso cui si fa tale domand
  4. Ciao, potresti raccontarmi per favore come hai fatto esattamente, e quanto hai speso? Se hai fatto tu, se ti sei rivolto ad altri, se è un'operazione complicata, etc... Grazie
  5. Ma scherzi? Se ti va di farlo, fallo e basta! Se hai veramente passione per la musica, se sei motivato, non vedo proprio perché non dovresti. Di più: ti darei la stessa risposta anche se ne avessi 62!
  6. Potresti fare anche il FA minore.
  7. Guldo

    Il pianoforte

    Mi compiaccio del tuo rinsavimento! Puoi ben dire a ragion veduta che c'è una bella differenza. Uno Schimmel, poi; niente male davvero. (nuovo, sì?)
  8. Non saprei aiutarti, mi spiace, ma permettimi solo un breve commento... ... ... UN BLÜTNER A CODA!!!
  9. Ciao & benvenuta Se vai nell'indice della sezione, cioè la discussione intitolata "LEGGETE TUTTI: Indice sezione generale", troverai già varie discussioni in tema. Bye P.S.: ma non avevi di meglio da fare il giorno di ferragosto?!
  10. Ciao Gianconiglio, benvenuto e soprattutto congratulazioni per esserti rimesso al piano Ti capisco, anch'io ho vissuto una situazione un po' simile alla tua. Se vuoi il mio consiglio, io ti direi di ricominciare facendo un po' di tecnica. So che è noioso, ma temo sia necessario per riabituare gradualmente le dita, e la testa, a lavorare in un certo modo. Come dici tu, riacquistare agilità. E rilassamento. Potresti rispolverare un po' di esercizi di Czerny, che fanno molto bene, dall'op.299 o se credi dall'op.740. Non avere troppa fretta, lavora con calma. Anche i 23 pezzi facili di Bach vanno
  11. Dandy87, fammi capire, Bach e Clementi li hai finiti? Li hai letti tutti? Chiaramente poi, oltre a leggeri, li dovresti anche aver studiati... Non è meglio fare le cose con calma e fare l'esame a Settembre? O addirittura l'anno prossimo? Anche perché un altro anno di studio su Bach e Clementi ti farà solo bene, a patto di non affrontarlo con l'ansia che dimostri. Questo è il punto: non puoi andare a un esame di fretta, troppo nervosa e in ansia Specialmente all'ottavo... brrr... ^^' E pazienza se hai 23 anni e non sei diplomata! Pensa a studiare bene e non di corsa per l'ottavo: non concentra
  12. Oh... quando ho scritto questo non avevo realizzato a chi mi stessi rivolgendo... ^^' Ora ribadisco: al tuo livello non studiare troppo col metronomo, neanche Bach. È ovvio che devi avere chiaro in testa il tempo e il ritmo, ma non abusare del metronomo. Solo la mia opinione, naturalmente.
  13. Ti consiglio caldamente di fare il contrario: normalmente studia lento. Solo ogni tanto studia veloce. Molto meglio. E non dipendere troppo dal metronomo (ma questo forse dipende anche dal tuo livello).
  14. Riesumo questa vecchia discussione. Ho cercato il sito della Ricordi e... beh... mi aspettavo di trovare un bel sito col catalogo degli spartiti con la sua bella ricerca. Non lo trovo mica. Sul sito Feltrinelli, di spartiti non ce n'è traccia; ho trovato un nuovo sito Ricordi (questo: http://www.ricordi.com/ ), ma si fa abbastanza fatica a cercare tra gli spartiti, e anche trovandoli mi porta ad una pagina che contiene un titolo e nulla più... Ad esempio: />http://www.ricordi.com/pubblicazioni/pubblicazioni/import/archive/beethoven-ludwig-van/32-son-per-pf-n-8-in-do-min-op-13-patetica/?sear
  15. Prima di essere "fluente" nel parlato ci voglio circa 4~5 anni cercando di parlarlo il più spesso possibile; per leggere/scrivere dipende dalla dedizione che hai nello scrivere i kanji (ti ricordo che i ragazzini di 小学校から高校まで fanno circa 20 caratteri/giorno scritti per una 30ina di volte/giorno x settimana).Sconsiglio l...

  16. appena tornato da un concerto STUPENDO all'Arcimboldi (Milano)

  17. Guldo

    Esame di V

    @Roberto93 Congratulazioni! Sono contento che dopo anni con un insegnante sconsiderato (e sono buono) tu non abbia desistito e ne abbia trovata una come si deve. Bravo. E complimenti per il V! Ora... ora si comincia a fare sul serio, vedrai!!
  18. Allorallorallora? Com'è andata?
  19. L'Appassionata, la Waldstein e la Les Adieux più facili (bè... meno difficili...) della 110? Mmmhh...
  20. Quanto mi fa rabbia sentire di prof che si impegnano per allontanare i giovani dalla musica! Ci sono passato anch'io... Già il fatto che tu scriva qui denota che un interesse da parte tua c'è Quindi buttati, prendi qualche brano seguendo i tuoi gusti, oltre ai preziosi consigli che ricevi qui dagli altri utenti di questo forum, e non scoraggiarti. Troverai senz'altro, magari dopo qualche tentativo, qualcosa che fa al caso tuo. Magari potresti provare qualcuno dei Pezzi Lirici di Grieg, o qualcuna delle Romanze Senza Parole di Mendelssohn, oppure una sonata di Mozart dal primo volume, qualche
  21. Irina Isaeva, insegnante di canto diplomata in Conservatorio, con una vasta esperienza nell'insegnamento, impartisce lezioni private di canto lirico, per qualsiasi tipo di voce. Sia tecnica base per principianti, sia per chi ha già esperienza nel canto e vuole perfezionarsi. Lezioni per adulti e bambini. Prepara curando tutti gli aspetti della tecnica vocale, come impostazione della voce, uniformità timbrale in tutta l'estensione della voce, respirazione, ecc... Anche a domicilio. isaevairina@libero.it http://www.duoelegie.it/lezioni.php
  22. Yes, sono io. Grazie, le romanze di Debussy sono meravigliose Complimenti anche a voi, tu sei il violinista, giusto?
  23. Ciao, visto che in questa sezione manca una discussione con i video su YouTube, presente in altre sezioni, vorrei provare a aprirla anche qui. Comincio proponendo un video di una romanza di Debussy: Romance - L'âme évaporée et souffrante [media]http://www.youtube.com/watch?v=z_0RxBkRVr0
  24. Guldo

    Esame di V

    Ottimo! Congratulescions!
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy