Vai al contenuto

carletta

Members
  • Numero contenuti

    587
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di carletta

  1. se dovesse capitarti di passare, qui ci sono i miei saluti... :P

  2. Io non capisco perchè ognuno deve dare una interpretazione diversa delle sonate e partite, sono talmente belle che basterebbe che si seguisse quello che è scritto, no, si deve fare gli riginali per forza!!! Ad ascoltare certe interpretazioni rabbrividisco...sarò di parte ma io adoro SZERYNG e chi le suona come lui, l'unica cosa che non mi piace è come fa l'allemanda della 2° partita, io la farei più lenta ma vivaddio che musicista che era!
  3. dire che distruggere qualsiasi violino è un delitto...
  4. Ciao Carletta, io bene sto bene grazie. Quando hai tempo fatti sentire in privato, così mi racconti le novità.

    Un saluto streghetta.

  5. Effettivamente.... oltretutto è una sonata impegnativa!
  6. In genere chiedono il repertorio violinistico, potrebbero prendere spunto dai brani che porti al diploma, in bocca al lupo!
  7. La viola infatti è lo strumento che appassiona di più per il suo suono caldo ed avvolggente In bocca al lupo per i tuoi studi!
  8. Se poi usate l'op 7 del Sevcik i trilli li trovate in tutte le salse...
  9. Quello che tu chiami mediocre almeno ha dei lavori alla luce del sole, per me è peggio chi non ha il coraggio di mostrare cosa sa fare (sarebbe meglio dire cosa non sa fare... )come probabilmente qualche tuo protetto... evidentemente quel mediocre di Menichelli dà tanto fastidio a certi inetti altrimenti non subirebbe tante "attenzioni" di censura da parte tua e di quelli come te

    Ti

  10. mi piacerebbe sapere di cosa devo vergognarmi, per quanto riguarda Giulio, non mi interessa proprio quello che fate, tanto l'avete sempre fatto non è una novità

  11. ahahah!! Ciao Carletta, non spaventarti per le vampire... quella che hai visto tu è in un film francese degli anni 80, mai arrivato in Italia :D

  12. Sono completamente d'accordo con te! Molti principianti per risparmiare scelgono strumenti da poco che però possono dare loro veramente poche soddisfazioni! E' come quando si compra una macchina, se uno non ha soldi o aspettative sulle prestazioni si compra la più economica se invece ci può investire qualche soldino allora va a cercare anche gli accessori che gli rendono più facile la vita e la guida.. Lo strumento se vale 100 euro darà prestazioni da 100 euro (a volte neanche quelle ahimè) andando almeno su un buon violino di fabbrica artigianale di fine 800 già si può dire di avere uno strumento in mano... i costi? ci sono da tutti i prezzi, Briel ti ha dato un buon consiglio, fatti accompagnare dal tuo insegnante che ti può consigliare ma soprattutto ascolta lo strumento e poi... sarai disposto anche a fare un mutuo!
  13. completamente d'accordo con te Besugo!
  14. Mi dispiace ma non lo conosco! Dove insegna a Napoli?
  15. Mi dispiace ma quello che ti è stato appena detto sopra è la sacrosanta verità...come si accorda un violino? è una parola a spiegarlo! dici che suoni anche altri strumenti da autodidatta quindi immagino che tu abbia un buon orecchio, se hai una tastiera prendi il La e cerca di riprodurlo sulla 2° corda del violino(2° corda da destra a sinistra imbracciando lo strumento) poi o accordi per quinte se ci riesci o fai lo stesso procedimento con le altre corde, la prima è il Mi (4° spazio del pentagramma in chiave di violino) la seconda è il La (2° spazio del pentagramma)la 3° è il Re (sotto il pentagramma) e la 4° corda è il Sol (con due tagli in gola sotto il pentagramma) Considera che i miei allievi prima del 2°-3° anno non sanno accordare per quinte perciò magari puoi usare anche un accordatore digitale... L'archetto non si accorda ma si tira, ossia bisogna tirare i crini a seconda della necessità e metterci tanta pece la prima volta che si usa altrimenti non suona proprio, la pece è un accessorio che si compra a parte ma alcuni violini da studio ce l'hanno compresa nella custodia Acquista un metodo di base per lo studio dello strumento tipo il Curci Tecnica fondamentale opp il Laoureaux opp il Sevcik op 6 (io li faccio acquistare tutti e tre) e inizia a seguire le indicazioni e a provare i primi esercizi ma il consiglio che ti posso dare è di trovarti un insegnante al più presto!
  16. carletta

    conservatorio

    Ma non avevi detto che studiavi il violino?
  17. Ciao, non credo di averti conosciuto/a prima, io sono una insegnante e penso che il violino si può sempre studiare a qualsiasi età se si ha metodo, determinazione e amore per lo strumento Non so quanti anni hai e quale era il tuo livello prima che smettessi di studiare (che peccato!) per cui non mi sento di risponderti circa la possibilità di studiare da autodidatta ma in generale io sconsiglio sempre questa soluzione perchè ci sono mille cose che è importante tenere in considerazione quando si studia e un occhio attento di un buon maestro è sempre utile, l'importante è trovare un BUON Maestro e qui le cose si complicano ma non è impossibile...
  18. In bocca al lupo per il tuo diploma!
  19. Scusa ma cosa c'entrano i brand di orologio da polso? oltretutto non so cosa significhi la parola "brand" se me la puoi tradurre te ne sarei grata
  20. Gli insegnanti scrupolosi saranno dei rompi oggi ma li ringrazierai domani!
  21. in bocca al lupo! registrati e rendici partecipi!
  22. Un mio allievo ha comprato un violino da 50 euro su ebay ma la qualità dello strumento era veramente scadente! quindi io consiglio di astenersi sia dall' acquistare lo stradivari ma anche per il violino da studio Molto meglio il negozietto sotto casa che forse sarà un po' più caro ma se poi l'insegnante dice che non va bene cambia l'articolo...
  23. Da quello che so il concerto del 28 giugno che vi ho segnalato è stato spostato al giorno 26 giugno alle ore 18.30 perchè pare che il conservatorio non abbia dato l'autorizzazione per l'apertura domenicale... (non avevo dubbi!!! )
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy