Vai al contenuto

glenngould

Members
  • Numero contenuti

    2933
  • Iscritto

  • Ultima visita

1 Seguace

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

7112 visite nel profilo

I successi di glenngould

Io e pochi eletti

Io e pochi eletti (7/21)

  1. L'algoritmo di YouTube mi suggerisce questo "ascolto" che, per ovvie ragioni, dedico @Majaniello
  2. Oggi Roy Goodman in forum sta spopolando
  3. Grazie per le info. Credo che prenderò un po' alla volta i volumi con le Sinfonie di Haydn!
  4. Sì, da un rivenditore inglese su Ebay...l'avevo in carrello su amazon.uk a una decina di euro, ma da un giorno all'altro è passato a 19,99£ Pur non amando Schumann (e in generale il romanticismo) ho voluto prenderlo per via di Goodman che apprezzo moltissimo. A proposito, tu che ne sai, che mi dici del suo Haydn?
  5. Sì, ma sto aspettando di sapere il tuo parere anche della restante ora e trenta
  6. Ogni volta che si verifica questa cosa, che è comune in molti altri campi, mi viene in mente una vecchia sigla di "Mai dire gol" la cui frase finale era "appendi le scarpe al chiodo e lasciaci una buona immagine di te"!
  7. Condivido pienamente il tuo amore per questa composizione. Io apprezzo tantissimo l'esecuzione del duo Beatrice Binda/Lorenzo Gorli del Divertimento Ensemble
  8. glenngould

    Anton Bruckner

    Era la Quarta quella di cui Madiel, e non solo, aveva detto peste e corna, mentre invece apprezzava tantissimo la Sesta. Il vero capolavoro è l'Adagio della Decima, lì Sinopoli tocca vette mai più udite, secondo me.
  9. Mi interessa il disco Prohaska-Faust alle prese con i Kafka-Fragmente di Kurtag. È una partitura molto insidiosa sia per la voce che per il violino! Orrenda, però, la copertina, la vedrei bene per un Pierrot Lunaire di Schoenberg
  10. Su Clementi pesa anche il giudizio per nulla imparziale del nostro (vostro) Wolfie il quale, cito a memoria, lo definì mechanicus in occasione della leggendaria sfida che li vide contrapposti. Aggiungi quanto hai giustamente sottolineato tu e il gioco è fatto. Al contrario, era molto stimato da Beethoven. A questo punto il dilemma diventa: di chi ti fidi di più, di Mozart o di Beethoven (o delle tue orecchie)?😉
  11. Volevo ringraziare @Florestan e @Snorlax per i brani dedicati e ricambio con il Sacre diretto da Suitner (del quale si parlava nell'altra discussione): estendo @Majaniello e @giobar
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy