Jump to content

Wittelsbach

Admin
  • Posts

    9,869
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Wittelsbach

  1. La cara vecchia epoca dei miei studi di canto, circa 27 anni fa! Gran bell'orchestra, che restituisce a Mascagni la sua grande dignità di strumentatore e architetto drammatico. Tuttavia, trovo che Pagliacci sia ancor più notevole, tra queste mani ispiratissime di Muti. Carreras, malgrado i congeniti limiti tecnici, è più a suo agio come Turiddu che come Canio, giocando sulla relativa centralità della parte, pur non potendo farsi premio di un fraseggio particolarmente rivelatore. La Caballè "suona" molto bene ma è una Santuzza di marmo, mentre Manuguerra esegue eccellentemente ma è un Alfio tramutato in una specie di signorotto di provincia.
  2. Non l'avevo visto... Fa parte di una piccola serie giocata sull'indubbia somiglianza fisica... Una sinfonia di Brahms abbinata a una di quelle inutilissime di Segerstam.
  3. Del Puccini di Muti esistono anche documenti più recenti, tipo una seconda Tosca fatta in Scala col suo incomprensibile amore Maria Guleghina, nonché una Manon captata da DG con l'improbabile coppia Guleghina-Josè Cura...
  4. Questa che ho fatto è una bella scoperta! Due concerti per pianoforte dallo stile eclettico, che mischia postromanticismo, neoclassicismo, impressionismo e influenze russe. Magnificamente suonato e registrato. @Majaniello @Madiel (anche se non è forse il tuo genere)
  5. Da quanto tempo! Ultimamente per varie ragioni latito anch'io peraltro.
  6. Questa sì che è una Sesta come si deve. La regalo a @Madiel e @Majaniello
  7. Ciao. Esiste un Olandese in stereo con Knappertsbusch, riversato da Testament, ma credo risalente al 1955. Del Ring, forse (sottolineo forse) esiste il Crepuscolo.
  8. Riguardo a 'sto Makela, mi sembra di sentire puzza di prezzemolino.
  9. Io sono come le epidemie: vado, vengo, ritorno... @Madiel, eri tu che lamentavi la latitanza di edizioni integrali di Josephslegende?
  10. Avete visto che nella gazzarra sanremara pare abbiano riesumato Allevi?
  11. Ragazzacci, ci sono ancora! Ne parlerò qui, nelle mie recensioni. L'opera nella "versione originale" contempla alcuni brani un po' più lunghi (l'entrata di Alfio ha un finale un po' divagante e inefficace, per dirne una). L'edizione è molto interessante perché Carolina López Moreno è una Santuzza notevolissima! @Snorlax @Majaniello
  12. Anche loro si rendono conto che questa arte, con gli odierni pagliacci vestiti da cantanti, è in fase d’estinzione.
  13. Spero vi siate accorti che a partire dal luglio scorso, a seguito dell'acquisizione di Hyperion da parte di Universal Music, è cominciata la pubblicazione della musica di questa casa su Spotify. A tutt'oggi ci si trova già molta roba, ma i vertici contano di virtualizzare tutto il catalogo entro l'estate prossima.
  14. Devo decidermi a riascoltare e recensire perbene quella che è stata la mia prima Tosca, anzi il mio primo ascolto pucciniano, quando avevo solo 15 anni. Ero vergine all'epoca, non conoscevo il Puccini dei direttori italiani "tradizionali" da teatro, per cui crebbi con quell'idea di Puccini come compositore pienamente moderno, che è quanto traspare dalla concertazione e dalla direzione del maestro siculo-veneziano. Un capolavoro totale, ben servito da cantanti come una Mirella Freni in palla, un inedito e felpato Scarpia di Samuel Ramey e un Domingo sperimentato, non sfolgorante ma padrone perfetto di un ruolo a lui adattissimo!
  15. Per uscire dal mio momentano tunnel esistenziale ho fatto la scelta peggiore: Hovhaness!
  16. C'è su Spotify, ma tu non ne subisci la fascinazione! 😀
  17. E oltretutto abitava a Brentwood, non a Hollywood!
  18. Il secondo mai sentito nominare! 😮 Del primo ci sono varie registrazioni di qualità scarsetta invece.
  19. Ironico notare come poi a queste due abbiano fatto massacrare proprio Salome, e ci aggiungerei anche una terza micidiale, la Malfitano. Quelle sono proprio l'equivalente vocale del tuo bizzaro paradosso di "Gardiner conducts Salome"!
  20. Eppure manca l'immarcescibile Litton...
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy