Vai al contenuto

Wittelsbach

Admin
  • Numero contenuti

    9051
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Wittelsbach

  1. La maturità di Thielemann offre innegabilmente, appunto, una maturità interpretativa molto più compiuta rispetto alle pose arcaiche dei primi anni. La sua scelta, col tempo, ha concretato una consapevolezza assoluta di quello che fa. Così come io trovo terribile certo suo Beethoven di anni fa, apprezzo invece la molto maggior ricerca di sfumature, non aliena in ogni caso a una notevole cantabilità, di alcune sue prove dell'ultimo lustro.
  2. Stolz era un personaggio amabile e un fine musicista, pieno di brio. Tuttavia le sue esecuzioni di Strauss, in certi pezzi, soffrono di nuove strumentazioni, scritte non si sa bene da chi.
  3. Wittelsbach

    Necrologi

    Sinfonie di Mozart, Wiener Philharmoniker.
  4. Wittelsbach

    Necrologi

    Io, contro tutto e tutti, oltre alle bellezze che avete elencato ci metto anche questo: Le trovo sinceramente esaltanti.
  5. Un anno e mezzo è troppo poco. Anche per comprendere davvero il sostegno. Continua a studiare e tutto migliorerà.
  6. MEU AMIGOU CHARLI BRAUN?
  7. Questa la appunto nel tuo libro nero assieme alla parziale approvazione dei gargarismi di Demetrio Stratos
  8. Off topic: questo cretinetti è apparso proprio ora in un forum motociclistico che frequento. Ho già segnalato la cosa anche a loro.
  9. Per me Gaslini è anzitutto l'ospedale di Genova
  10. Niente, un tale aveva scritto LOL, così senza motivo, per poi postare una richiesta di lavoro in settori non musicali, manco fossimo un ufficio di collocamento! Mah.
  11. Mi hai dato un'idea, l'ho messo su con spotify adesso.
  12. In questo periodo, mi sono dedicato al caleidoscopico mondo delle 25 lezioni del Getreue Musikmeister di Georg Philipp Telemann: tutta una serie di pezzi per vari strumenti (alcuni anche di altri autori), suite, marce, arie cantate, sonate. E' in questa raccolta, per esempio, che si può trovare la Suite Gulliver per due violini. Il sapore didattico di questa gigantesca raccolta emana un profumo bachiano quantomai inebriante. Ottime, anche se a volte un poco inamidate, le esecuzioni della Camerata Koln, che annovera solisti di tutto rispetto (il - o la - liutista giapponese mi ha perfino fatto
  13. Celo. Ecco cosa devo mettere in coda per gli ascolti.
  14. Io non ce l’ho, ma sembra bello!
  15. Verissimo! La prima volta che ho visto una cosa del genere è stata la Wagner Edition pubblicata da DG un po' d'anni fa, almeno otto (credo!), l'ho recensita tutta e dentro aveva il Rienzi di Hollreiser della EMI-Warner!
  16. Non so chi sia costui, ma io per fare pendant Questo e altri pezzi del Ballo Excelsior di Romualdo Marenco, una "cosa" di cui conosco l'esistenza fin dalle medie, per via della citazione in un capitoletto del libro di storia. L'ascolto non è avvenuto su youtube ma su spotify. Protagonisti, il mitologico Silvano Frontalini con la fantomatica Orchestra Sinfonica di Olsztyn, che sembra migliore delle solite compagini di solito impiegate da questo globetrotter della bacchetta, così come di qualità superiore al solito è la registrazione. @Madiel @giobar
  17. Ho conosciuto e recensito i Racconti di Hoffmann, che del resto appartengono al periodo giovanile di una Dessay pressoché senza difetti, che realmente faceva pensare a una nuova Sutherland.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy