Vai al contenuto

deddy92

Members
  • Numero contenuti

    37
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su deddy92

  • Compleanno 26/02/1992

I successi di deddy92

Nessuno (per adesso)

Nessuno (per adesso) (1/21)

  1. Offro in vendita un Barilotto MoBa Backun 65mm. L'ho usato per qualche tempo e ora che ho cambiato bocchino quella lunghezza non va più bene. L'ho tenuto maniacalmente e quindi lo stato è perfetto, nessun graffio o ammaccatura. Questo è in Cocobolo, anche se si presenta molto scuro. Il prezzo cui lo propongo è 170€ proprio per le condizioni ottime. Chi è interessato mi contatti alla mail davideferrari8@msn.com Si può trattare anche per quanto riguarda l'eventuale spedizione o il ritiro a mano.
  2. deddy92

    Io sono un'opera

    Cari amici Domani pomeriggio, al Forum Monzani di Modena avrà luogo un concerto molto interessante. Il programma di sala è: - "Imperatore" concerto per pianoforte e orchestra - Beethoven - "L'orologio" sinfonia 101 - Haydn Il tutto sarà coronato da una guida all'ascolto del professore Roberto Andreoni. L'orchestra è la "Marija Judina" dell'associazione Euphonia. La recente formazione di questa associazione ad opera di giovani musicisti, di età compresa tra i 18 e i 30 anni (con anche amici più....esperti) rende l'evento ancora più interessante. Il solista del concerto per pianoforte è il giovane Jan Hugo, di 21 anni. Il prezzo di ingresso è 12€ intero 8€ studenti
  3. Offro un Barilotto MoBa Backun 65mm. L'ho usato per qualche mese, ma per il mio strumento è troppo corto. Come ogni altro accessorio del clarinetto, l'ho conservato con estrema cura. Non presenta alcun graffio o difetto. Pulito e ben tenuto. Lo propongo per 150€ spese di spedizione NON incluse. Se qualcuno è interessato, offro informazioni ben volentieri. Sono anche disponibile ad inviare fotografie tramite mail.
  4. Addirittura???? Beh....certamente i bocchini in cristallo tradizionale costano attorno gli 80€ (euro più euro meno).......sul prezzo dei black cristal non sono sicuro a 100%..... in ogni caso a meno non si trovano dei bocchini nuovi che siano accettabili (a mio parere)...o no?
  5. Sono in commercio anche in italia e sono un'altra categoria di bocchini...per chi è abituato a quelli in cristallo normale, troverà grandi sorprese... non l'ho provato direttamente ma ho la fonte più attendibile (non sto scherzando) che ci sia in circolazione che me lo ha assicurato personalmente... forse una delle grandi forze di questi bocchini (sia neri che tradizionali) è il prezzo...per le prestazioni che offrono il tradizionale prezzo dei bocchini 70/80€ non è molto... chiaramente può piacere e non piacere, ma di sicuro offre prestazioni impressionanti.
  6. deddy92

    Campane

    Ciao carissimi clarinettisti... Mi è capitato di Provare alcuni strumenti che presentano una partiolarità: la campana non è cerchiata in metallo... Questi strumenti sono YAMAHA CSG, BUFFET TOSCA, BACKUN SYMPHONY e LEGACY... Ma la cerchiatura della campana cosa comporta??? Il fatto che la campana non è cerchiata, influisce su qualcosa (suono,.......)???? Se dovessi comprare una campana, mi consigliate una cerchiata o una non cerchiata??? Grazie per eventuali risposte.
  7. Mi è stato detto da un rivenditore di fiducia che il Tosca non è tinto... Dei Buffet Professionali solo l'RC è tinto...I prestige, Vintage, Festival e Tosca non sono tinti... Sono il Grenadilla (legno dal caratteristico colore scuro con le venature marrone/rosso)...
  8. SSono molto interessanti...L'unica cosa che non credo di arrivare mai a comprare è il bocchino, perchè 500$ per un bocchino forse sono troppi sul serio... Tuttavia appena avrò abbastanza soldi da spendere in queste cose, credo che il primo passo sia il barilotto...Poi eventualmente la campana...Chissà...magari di barilotti se ne prensono sue...Boh... Ma che differenza c'è tra i due legni con cui li fanno???
  9. deddy92

    sonata poulenc

    Anche al mio conservatorio si studia attorno al 6 anno...Anche se ci sono alcuni che la fanno prima... Ovviamente uno del secndo anno non ha la tecnica e l'esperienza per esegurla secondo me...Ci vuoe ul livello di interpretazione che va ben al di la di uno del secondo anno... Magari si può iniziare a studiarla per proprio conto già dal terzo/quarto anno per mettersi avanti e conoscere già la tecnica...come per esempio ho fatto io (terzo anno)...però non posso assolutaente pensare di poterla eseguire come fossi al sesto anno...è questione di esperienza e di maturità musicale...perchè, diciamocelo, tutti i brani si potrebbero studiare attorno il 3/4 anno perchè dal punto di vista tecnico tutto (o quasi) è fattibile...
  10. Io ne provai uno...purtroppo ho trovato troppi punti negativi... 1) Ha un barilotto lungo solo 55/56 mm... questo perchè il fusto ha lo stesso taglio del clarinetto in La, quindi più lungo, di conseguenza hanno dovuto accorciare il barilotto (importante il fatto che per differenziare i due strumenti hanno semplicemente modificato la cameratura di quello che sarebbe diventato il Sib) Da questo ne consegue che se si vuuole cambiare il barilotto oltre a doverlo far fare su misura qualora non esiste la produzione di quelle misure, e l'obbligo di utilizarlo solo su quello strumento perchè le sue dimensioni rendono impossibile l'utilizzo su altri strumenti. 2) Io lo provai in situarioni un pò sfavorevoli ma mi ha dato seri problemi di intonazione. Ci sono anche note positive ovviamente... La campana non cerchiata rende le vibrazioni molto più libere e quindi un suono migliore. Ioltre la meccanica è molto buona e precisa. Il prezzo è circa 1800€...In generale i clarinetti Yamaha costano intorno a quella cifra.
  11. Sembra stiano prendendo piede nel commercio musicale... Strumenti ed accessori... Ma sono veramente quello che valgono (una barca di soldi)? Che dite??? Legacy o Symphonie?? Sennò il Cadenza??
  12. Io un giorno provai un RC, un Rc Prestige, un Vintage e un Tosca. l'RC è molto simile al Tosca anche se non si possono paragonare...Ho trovato il tosca impeccabile sotto ogni aspetto. In Prestige non mi è piaciuto perchè sembrava avere un suono molto metallico. (forse perchè era nuovo?) In conclusione: il Tosca, a mio parere, è il migliore tra questi...
  13. Io no considero il mio Maestro un DIO... Dico solo che sono fortunatissimo ad avere luio come insegnante di conservatorio... Lui stesso mi ha detto che era ora di comprare uno strumento professionale (che sia nuovo o usato importa relativamente)...Io ho rimandato l'acquisto dello strumento di varie settimane anche perchè per ora non necessito di avere lo strumento nuovo... Ovviamente devo trovare l'occasione adatta per prendere lo stumento adatto...Ho restituito lo YAMAHA e credo che se sceglierò un Buffet, sarà perchè voglio andare sul sicuro (strumenti che hanno mercato e che so che vanno molto bene)... VI ringrazio per i commenti...
  14. Se avessi il mio insegnante non lo cambieresti mai credo...nemmeno tu...contando il fatto che pago un casino di soldi per frequentare gli anni con lui, è meglio tenerlo...fidatevi...
  15. Ciao cari clarinettisti... Correi porvi un quesito piuttosto elementare... Se qualcuno di voi ha seguito le mie ultime discussioni, saprà che tra poco devo cambiare strumento e sto valutando varie opzioni... Ma la domanda imporrtante è: Può l'influenza del Maestro portarti a fare scelte che non sono proprio quello che tu desideri/credi??? Certamente un professore di conservatorio di chiara fama ha più autorità di me nello stabilire se uno strumento va bene rispetto ad un altro...Il mio insegnante mi disse l'ultima lezione dell'anno scorso: se entri in classe con un Tosca non ti faccio lezione...(mi ero un po preoccupato, ma ci ho dato il giusto peso) Grazie a lui ero entrato in trattative con la Yamaha e avevo trovato uno strumento buono che purtroppo ho dovuto lasciare perdere perchè dava problemi di intonazione... Come devo comportarmi secondo voi???? Devo ascoltare il mio prof e puntare su uno strumento che temo mi dia problemi di intonazione o seguire quello che ho provato io andando sicuro su un Tosca??? Grazie a tutti...
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy