Vai al contenuto

Giovacco

Members
  • Numero contenuti

    176
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Giovacco

  • Rank
    Qualcuno
  • Compleanno 25/01/1972

Contact Methods

  • MSN
    gioaccugio@hotmail.it

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Passy de Paris

Visite recenti

6258 visite nel profilo
  1. Ciaooo Pink!

    Circa due settimane fa Ti avevo inviato un messaggio privato: non l'avevi ricevuto?

    1. Pinkerton

      Pinkerton

      Ciao carissimo! Tutto bene? No, non ho ricevuto nulla. 

      Forse perche' il PM era pieno.

  2. Giovacco

    Cosa state ascoltando ? Anno 2012

    Ciaooooooooo ragazzi, come andate? in questa sola pagina già veggo Pinko Ponko e super/mega Burp un abbraccioide buonanotte
  3. Giovacco

    Le piu Belle Opere di tutti i tempi

    non so se in questa discussione nata nel 2005 sia stato già menzionato... il succitato Adagio di Albinoni si è convertito in Adagio di Giazotto precedentemente attribuito ad Albinoni
  4. Giovacco

    Le piu Belle Opere di tutti i tempi

    attento: Beetho-V-en
  5. Giovacco

    Quale opera preferite?

    wow! Madiel-choc!
  6. Giovacco

    Quale opera preferite?

    questo signore se ne intende! bravo! al limite sostituirei l'Assedio con l'originale Maometto (pure Gossett lo considera l'apice del Rossini tragico)
  7. Giovacco

    Rossini e l'opera seria

    ma non era tanta ironia ho preso spunto dal tuo messaggio per scherzare eludendo qualsivoglia riferimento al tenore (per alcuni 'fuoriclasse', nda) nuovaiorchese sul quale ognun è libero di pensar ciò che vuol fatti non foste...
  8. Giovacco

    Rossini e l'opera seria

    a proposito del Rossini serio, di là dal (e probabilmente più del) Tell io adoro in particolar modo Semiramide e Maometto Secondo poi ci sono, in ordine anche sparso, Zelmira, Ermione, La Donna, Otello e Tancredi meno, per il momento, apprezzo lo stesso Mosè in Egitto e la stessa Armida... (e su quest'ultimo titolo mi perdoni il reverendo Burp!)
  9. Giovacco

    Rossini e l'opera seria

    per ciò che concerne Asile hereditaire a me piace molto l'incisione in studio dell'aria, assolutamente integrale, di Marcelo Alvarez molto meglio, a mio parere, dell'analogo "studio recording" di Florez nel CD Arie per Rubini
  10. Giovacco

    Rossini e l'opera seria

    ecco, oggi imparo tante cose dopo il caso Mattei, abbiamo il caso Blake dopo il sistema Moggi (anzi, cronologicamente prima!), abbiamo il sistema Blake dopo il metodo Bates (per la vista), abbiamo il metodo Blake..... grande Pink, come sempre
  11. Giovacco

    Rossini e l'opera seria

    quando il gatto non c'è i topi ballano, eh! ma beeeeeeeeneeeee!!! approfitto per lasciare un affettuoso abbraccio all'emerito Prof. Pinkerton e al super Reverendo Burp pentito m'avrò..... (di skrivere minkiate )
  12. Auguri di un sereno Natale ed anno nuovo a te e famiglia!

    L'Orfeo ;)

  13. Giovacco

    Quando un tema...

    intervengo con un semi-scùp (tale sarà solo se non ne siete già al corrente) in questo caso non si tratta di un tema ma di un intero brano stavo leggendo gli ultimi capitoli del "Rossini. L'uomo, la musica" di Giovanni Carli Ballola (2009) recentemente uno studioso ha scoperto che un brano della Petite messe solennelle di G. Rossini ricalca piuttosto fedelmente («poco più di una parodia», op.cit.) un pezzo da una messa di un suo ex collaboratore ed amico scomparso poco tempo prima così ieri sono andato a verificare in rete, terminando in un documento PDF (in inglese) sull'edizione critica della PMS stessa, sempre datata 2009 il Christe Eleison della PMS fu "preso in prestito", come tributo d'affetto, dall'Et incarnatus est di un'altra Messe solennelle composta dall'amico Abraham-Louis Niedermeyer (deceduto poco avanti, 1861) quattrodici anni prima (1849) del capolavoro rossiniano (1863/64) Niedermeyer, per intenderci, aveva collaborato con il Cigno di Pesaro in alcune occasioni, tra cui quella della realizzazione ed allestimento della 41esima ed ultima opera, quel centone dal titolo Robert Bruce che andò in scena parecchio tempo dopo il ritiro di Rossini dalle scene teatrali con il maestoso Guillaume Tell del 1829 nella recente edizione critica della Petite messe è stata inclusa la partitura del movimento originale di Niedermeyer per fini di confronto, nonché, dicunt, per smuovere l'interesse su certa musica sacra francese dell'800 spesso negletta ecco qui il collegamento al documento in questione www.classicstoday.com/features/RossiniMesse.pdf tutto ciò lo dico ad usum Delphini atque Pinkertonii (Arbiter), Superburporum, Leonkawallij et cetera buonaserata
  14. no, non entrambi... Mi basterebbe averne uno per volta!

  15. ...pobre de mi...

×