Vai al contenuto

artifex

Members
  • Numero contenuti

    478
  • Iscritto

  • Ultima visita

1 Seguace

Su artifex

  • Rank
    Più che qualcuno

Visite recenti

893 visite nel profilo
  1. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    HOB I 13 MUS D.142 - MINUETTO - 4 CORNIL Queste sono le "varianti" dei corni che confermano l'esistenza di un antigrafo non riconducibile all'autografo di Haydn. Guardiamole. CORNO III - BATTUTE 1, 2, 3 Il Corno III di Andreino triplica la linea bassa degli ottoni. Haydn invece dà lo stesso peso alle due linee (CORNO I E III E CORNO II E IV). Bella variante con un gustoso equilibrio acustico. CORNO IV - BATTUTA 3 Il Corno IV di Andreino tace inspiegabilmente nel secondo quarto. CORNO IV - BATTUTA 4 Il Corno IV di Andreino si arrampica sopra il Corno II lasciando il vuoto per la fondamentale bassa. Haydn invece proprone un accordo completo con la fondamentale nella parte bassa. CORNO I - BATTUTA 11 Il Corno I di Andreino sbaglia clamorosamente nota (SOL) e produce cacofonia con il FA# del Corno III. Accordo vallottiano? CORNO II - BATTUTA 11 Il Corno II di Andreino suona il Do# non facente parte dei suoi armonici naturali. CORNO II - BATTUTE 34 E 35 Il Corno II di Andreino raddoppia il Corno I e fa un bel salto di 11a a battuta 36. CORNO IV - BATTUTA 34 e 35 Il Corno IV di Andreino raddoppia il Corno III e poi fa un salto di 8va. CORNO IV - BATTUTE 40 e 42 Il Corno IV di Andreino non suona la fondamentale dell'accordo (siamo alla cadenza) ma raddoppia la quinta. Quindi questi raddoppi squilibrati, questi salti inutili e questi erroracci confermano l’esistenza di un antigrafo. Antigrafo stupendo.
  2. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    HOB I 13 MUS D.142 - TRIO - CONFRONTO COPISTI VIOLINO I Praticamente identiche. VIOLINO II Praticamente identiche (anche per gli errori). BASSO Quasi identiche. Il copista sconosciuto dimentica tre battute dalla n. 72.
  3. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    HOB I 13 MUS D.142 - MINUETTO - CONFRONTO COPISTI VIOLINO I Praticamente identiche a parte il f mancante a battuta 34 del Copista sconosciuto. VIOLINO II Praticamente identiche (compresi gli errori) a parte il p inserito abattuta 37. BASSO Praticamente identiche a parte il # a battuta 10
  4. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina3 VIOLINO II - BATTUTA 66 ERRORACCIO!!!!!!! In questo accordo alterato raddoppia all'8va bassa la sensibile del flauto e risolve parallelamente. Chissà perchè in Haydn........ Pagina4 Ancora articolazioni mancanti. ...continua...
  5. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina2 VIOLINO I - BATTUTA 55 Chissà perchè il Violino I non suona in staccato come tutti gli altri... VIOLINO I - BATTUTA 59-61-63 Violino I suona f, tutti gli altri p. E la stesa cosa succede a battuta 61 e 63. Genio!!!! VIOLINO II - BATTUTA 59 Anche qui...., inspiegabilmente il Violino II suona un bicordo (LA-FA#) raddoppiando il FA# (terza) del Violino I. Boh! VIOLA - BATTUTA 57 Manca lo staccato! VIOLINO II, VIOLA E BASSO - BATTUTE 60 E 62 Manca lo staccato! BASSO - BATTUTA 57 Si dimentica di suonare in unisono e invece del LA intona il SOL.
  6. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    HOB I 13 MUS D.142 - III MOVIMENTO - TRIO Pagina1 Il Flauto non ha un segno di dinamica. VIOLINO II - BATTUTA 52 Inspiegabilmente (genio?) il Violino II suona una minima (2/4) anzichè una semiminima (1/4) come gli altri archi. Bah!
  7. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina6 CORNO IV - BATTUTE 40 E 42 Siamo alla cadenza finale, il Corno IV - forse genialmente - si dimentica di intonare la fondamentale dell'accordo di Re maggiore e raddoppia inspiegabilmente la quinta (LA). Chissà perchè Haydn...... ...continua...
  8. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina5 Nulla da rilevare, solo qualche casuale legatura di espressione.
  9. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina4 CORNO I E II - BATTUTE DA 23 A 28 In questo passaggio ci si dimentica del pp. Proprio come Haydn!!! BASSO - BATTUTA 29 Omissione del f. Notevole.
  10. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina3 CORNO II - BATTUTA 22 Suona il Do#, non facente parte dei suoi armonici naturali. Genio! BASSO - BATTUTA 21 Indicazione p omessa.
  11. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina 2 CORNO I - BATTUTA 11 Suona il SOL (primo quarto) estraneo quindi all'accordo di RE maggiore (cacofonia FA#-SOL).
  12. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    HOB I 13 MUS D.142 - III MOVIMENTO - MINUETTO Pagina1 FLAUTO, OBOE II, VIOLINI I E II - BATTUTE 6 E 7 Passaggi in unisono diversi per legature di espressione e articolazioni. CORNO IV - BATTUTA 3 Questo Corno anticipa "genialmente" il p dei violini e degli altri ottoni nelle battute seguenti. Bravo! CORNO IV - BATTUTA 5 Questa battuta semplicemente NON ESISTE, è stata omessa. Proprio bella questa copia dell'originale di Andreino!
  13. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    A breve daremo un'occhiata al III Movimento (Minuetto e Trio) della favolosa copia di Modena. Uno schifo. Alla faccia della copia più antica e figlia diretta dell'originale di Andreino (oggetto addirittura di una fantomatica performance Durazziana). Mi verrebbe voglia di dare ragione a Taboga (ma poi saremmo in due ad aver torto....) e attribuire a Luchesi lo schifo che ho trascritto. Come era facile supporre, questa copia non è altro - come ho già scritto - che una tarda e mala scopiazzatura di chissà quale fonte. Poi, se c'è qualcuno che vuole ancoara credere alle favole, pazienza.
  14. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Queste immagini che seguono sono il confronto delle parti duplicate del II movimento (Violino I, II e Basso). Sono identiche (ad eccezione della seconda battuta del Violino II del Copyist2 con la pausa di 1/8 erroneamente ripetuta). ...continua...
  15. artifex

    Il "Caso Luchesi"

    Pagina7 VIOLONCELLO OBBLIGATO - BATTUTA 30 Il copista ha dimenticato di apporre il bequadro alla nota RE. ...continua...
×