Vai al contenuto

Pollini

Members
  • Numero contenuti

    5023
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Pollini

  • Compleanno 04/01/1990

Contact Methods

  • MSN
    themadpianist@hotmail.it
  • Sito Internet
    http://themadpianist3.spaces.live.com/default.aspx?wa=wsignin1.0&sa=928206363

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Luogo
    Reggio nell'Emilia (RE).

Visite recenti

11926 visite nel profilo

I successi di Pollini

Bestiale

Bestiale (10/21)

  1. Per conto mio, se vogliono far certe cose allora possono anche commissionare nuove Opere. Non sarebbe neanche male come idea, tanto per allargare un po' e rinnovare il repertorio (nonché, dare un po' d'occasioni a qualche compositore vivente e contemporaneo). Peraltro vorrei dire che, soprattutto se li vediamo nella loro epoca, molto spesso i grandi compositori erano assai più avanti di quanto questi "geni" che li vogliono "correggere" li farebbero... ma adesso mi interrompo, non voglio dilungarmi troppo su sentieri potenzialmente infuocati .
  2. Vabbè, ma non commerciale fino a quel punto!...
  3. E scrivi direttamente un Concerto per pianoforte truzzo e cafonissimo, anzi, chiamalo proprio "Concerto Truzzo e Cafonissimo". In fondo sei quello che aveva spopolato coi Minuetti, perché non provarci (magari prima che ti rubi l'idea...) ? A me piacciono, non ne faccio mistero e sinceramente non me ne importa nulla di cosa ne pensino gli altri . _______________ Vivaldi, Concerto per violino Op.8 n.5 "La tempesta di mare". A quanti debba controdediche.
  4. Direi l'unica cosa che manca a quel cofanetto Warner, eppure forse la più importante. Lo stesso Rachmaninov la considerava il suo Capolavoro.
  5. E come sono andati questi paragoni? Certo che vedere il Dottore ascoltare non solo un brano di Pärt, ma addirittura due di fila ... Intanto io sto ascoltando, dai suggerimenti dell'algoritmo di YouTube, questo Bicinium, indicato come opera di Alexander Agricola e Johannes Ghiselin (forse un adattamento di uno dei due di un lavoro dell'altro?):
  6. 21 Giugno, Solstizio d'Estate, ma anche Giornata Internazionale della Musica. Ed allora: Monteverdi/Striggio jr., "L'Orfeo" - Prologo. A quanti debba controdediche.
  7. Un po' di Concerti dei fratelli Johann Gottlieb (1702-1771) e Carl Heinrich (1704-1759) Graun: A quanti debba controdediche.
  8. La sto facendo con Finale, poi magari la caricherò su YouTube. Ma non aspettatevi un visibilio !
  9. Webern, Variazioni Op.27 Ho concordato col Maestro d'arrangiarle per l'Esame d'Orchestrazione II (Biennio). Vediamo cosa ne viene fuori... A quanti debba controdediche.
  10. Orlando di Lasso, Susanne un jour (con diminuzioni di Giovanni Bassano, 1558-1617). Il cornetto ha una bellezza tutta sua, fatta di mezze tinte e sfumati, senza mai colori troppo "violenti" e "sfacciati". Mi sembra l'equivalente auditivo di un bell'acquario d'acqua dolce .
  11. Visto che ieri mi son perso il Concerto della Repubblica (Mea Culpa, manco sapevo ci fosse!) e so che hanno eseguito la Terza di Beethoven, rimedio:
  12. Kaija Saariaho (n. 1952), "L'amour de loin".
  13. Pollini

    Calcio

    Non vedo perché debba unirmi alla festa se non tifo la squadra . Comunque complimenti alla Roma per la vittoria in Conference League... Ma Mourinho cosa stava pensando dopo aver dato "uno tituli" alla stessa squadra di cui era diventato il "Nemico Pubblico Numero Uno" e sbeffeggiava dandogli degli "zeru tituli"? Io la vedo un po' come una vendetta servita fredda, doppia gioia per i giallorossi.
  14. Beethoven, Sinfonia n.o 6 "Pastorale". A quanti debba controdediche.
  15. Pollini

    Calcio

    Ero tutto inc**zato perché a Leclerc s'era rotto il turbo quando stava dominando il GP di Spagna con la Ferrari e voi giocavate proprio qui a Reggio Emilia, i vostri festeggiamenti praticamente sotto casa mi hanno solo messo il dito nella piaga !
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy