Vai al contenuto

pianistadalcuore87

Members
  • Numero contenuti

    87
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su pianistadalcuore87

  • Compleanno 20/10/1987

I successi di pianistadalcuore87

Qualcuno

Qualcuno (2/21)

  1. Ragazzi,ma cosa mi state combinando alla mia Marthita.........proprio adesso sto guardando il video di jEAUX D'EAU registrato da lei il 31 luglio 1977 e vi assicuro al 10000000% che chiunque,CHIUNQUE lo vedrà ne rimarrà incredibilmente fulminato..........ma che meraviglia................altro che musica,altro che pianoforte.....questa ragazza è davvero UNICA................ah per il video del terzo concerto di Rachmaninov o Jeaux d'eau chiedete pure nella mia posta di questo forum......a presto,Luca
  2. Però l'ho in cassetta................
  3. Salve a tutti.............a chi può interessare ho appena ricevuto il video del terzo di Rachmaninov fatto da Martha Argerich direttore Riccardo Chailly (Berlino 1982) Formidabile
  4. pianistadalcuore87

    Tecnica

    Non crediate sia così vantaggioso aver le mani TROPPO grandi............ Rachmaninoiv e Prokofiev sono perfetti,ma a me risulta impossibile eseguire Bach.........mi si incastrano le dita tra i tasti neri!!!!!!Meglio le medio-grandi misure,come la mano di Michelangeli............PERFETTA
  5. pianistadalcuore87

    Tecnica

    Il mignolo è davvero un dito sfigatissimo!!!!!!!!Specie poi se è corto come il mio! Ho la mano grande,riesco a prendere abbastanza comodamente dal do al fa e sfioro il sol,ma davvero mi da troppo fastidio,perchè lo sento come uno svantaggio e a volte mi blocca psicologicamente...........cmq i risultati non sono male,dai................ci sono tantissimi libri per la tecnica pianistica tutti più o meno validi................è ovvio che se avete fatto tutti i 24 studi di Chopin o quelli di Liszt non avete problemi............Saluti,Luca
  6. pianistadalcuore87

    Tecnica

    Riguardo all'Hanonn provare per credere.............cmq la diteggiatura è una cosa personale ma a mio avviso estremamente importante!E il quinto dito è molto delicato perchè rende la mano instabile quindi...........Non dico di segnare tutte le note come faccio io,ma MAI TRASCURARLA!
  7. pianistadalcuore87

    Tecnica

    Io l'ho suonato per un ora di fila...........!!!!!!!!!!puoi sciegliere tra Czerny oppure studi di liszt op.1.........non hanno un ordine preciso ma devi sciegliere quelli che vengono meglio,io ho fatto anche due studi di Chopin...........dacci dento e non dimenticare l'hannon!!!!!!!!
  8. pianistadalcuore87

    Tecnica

    Anche l'Hannon è utile anche se è un mattone di note e ripetitività,e soprattutto allena bene l'anulare e il MIGNOLO,che è un dito molto debole,specie poi se è corto,e che è assai importante nel fare ottave ripetute e passaggi a grande estensione...............ALLENATELO il più possibile!!!!!
  9. Michelangeli anni '40 e '50,difficile trovare meglio..........peccato per il suo repertorio così ristretto.............chissà come sarebbero venute le polacche o gli studi di Chopin,o il terzo concerto di Rachmaninov fatti da lui.........
  10. Se la cava davvero bene,provate voi a suonere LISZT con la sua precisione.................
  11. Ma per favore.............
  12. Fico....se poi suono come lui............
  13. Qualcuno sa dove si piglia uno sgabello modello Glenn Gould?
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy