Vai al contenuto

ermanno70

Members
  • Numero contenuti

    222
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di ermanno70

  1. Meloni è tornato a suonarci dopo tanto tempo.. sinceramente dopo che sono andato a lezione da lui ho ripreso anch'io a farlo.. forse sono fortunato ma non avverto tutto questo fastidio(dolore) sul labbro superiore e per quanto riguarda stabilità posizione e durata dello studio non mi esprimo altrimenti verrebbe fuori una discussione a non finire.. quando posso io suono tranquillamente anche 3-4 ore al giorno senza subire il minimo affaticamento
  2. ermanno70

    Mozart

    allora benvenuta .. stile di vita di Mozart? Beh Mozart era un buono, un credulone, uno che non si tirava indietro x aiutare gli amici e spesso veniva coinvolto in situazioni a lui completamente estranee.. in poche parole si fidava troppo.. basta ricordare che Stadler nei momenti di difficoltà economiche(e non erano rari) non esitava a chiedergli dei soldi perchè sapeva che lui non avrebbe mai detto no..
  3. ermanno70

    Manutenzione

    il clarinetto va, secondo me, sempre smontato e asciugato
  4. ormai x me è fatta il diploma l'ho preso diversi anni fa ed ora x passione, curiosità e anche un minimo di speranza sto frequentando il II° livello.. comunque grazie..
  5. le tue domande legittime non possono avere delle risposte soddisfacenti il motivo è semplice: - i conservatori stanno subendo una trasformazione radicale quindi non si capisce quali siano i programmi delle varie discipline musicali.. il vecchio corso di teoria e solfeggio è stato diviso in diverse sezioni( una delle quali è psico acustica).. il privatista tra qualche anno non potrà piu' sostenere gli esami perchè praticamente saranno corsi universitari di I° e II° livello.. l'unica soluzione ai tuoi quesiti è quella di rivolgerti alla segreteria di un qualsiasi conservatorio e chiedere piu' informazioni possibili N.B. non fidarti di una sola risposta ogni conservatorio ha la sua autonomia e può decidere se accettare o no nuovi studenti o privatisti..
  6. non sono sicuro al 100% ma la maggioranza di quelli che sono qui hanno iniziato a conoscere il mondo della musica suonando in una banda o perlomeno facendone parte.. quindi stai trnquillo e non sentirti inferiore a nessuno.. la musica è passione,divertimento, hobby,professione(per pochi).. quindi suona e prenditi le tue soddisfazioni qualsiasi genere o repertorio tu conosca..
  7. se è per questo a Perugia già da diversi anni non accettano i privatisti ma non è un comportamento corretto e se qualcuno ha voglia di rivolgersi alla magistratura molti conservatori che assumono questo atteggiamento rischiano grosso.. il tutto accade perchè al governo non c'è mai nessuno che sappia come funzionano le cose e che riesca a dare delle direttive ben fatte..
  8. ciao MAX era un pò che non ti si leggeva..
  9. forse posso aiutarti.. quest'anno il Ministero ha dato deroga ai conservatori per accettare sia i privatisti per gli esami sia le persone interessate ad entrare al vecchio ordinamento(il tuo caso) e molto probabilmente sarà cosi per diversi anni visto che ancora non sono stati istituiti i famosi licei musicali.. ci vorrà un bel pò prima che il vecchio ordinamento finisca in piu' ora si devono aspettare le nuove ELEZIONI e se ci sarà il cambio di governo si rischia che tutto vada all'aria(IL II° LIVELLO E' ANCORA SPERIMENTALE.. IN PIU' C'E' UNA PETIZIONE EUROPEA IN CUI SI CHIEDE DI PARIFICARE IL "VECCHIO" DIPLOMA AD UNA LAUREA EUROPEA )comunque il corso di I° livello è abbastanza impegnativo il mio consiglio è quello di prendere il diploma e poi in seguito,se ne hai voglia,iscriverti al II° livello..
  10. durante la mia "lunga" vita da clarinettista e sassofonista ne ho provate di tutte i colori..marche..ritoccate e non.. sinceramente devo dire che a parte tutti i modelli della vandoren(le RUE LEPIC SONO FANTASTICHE) le uniche che hanno destato il mio interesse sono le tedesche STEUER(consigliate da David)..suono pieno,rotondo ma allo stesso tempo brillante e una risposta immediata(ci si può anche azzardare un concerto appena messe).. suono le 3.5 su di un B45 13 taglio francese e quelle di taglio tedesco(SORPRESA) le suono su un M30 13 che uso x divertirmi un pò in certe occasioni.. comunque devo anche dire che per quanto riguarda l'impostazione io suono con il doppio labbro e questo mi ha aiutato tanto x trovare il giusto equilibrio, la giusta sonorità, la flessibilità, e tutto quello che non riuscivo ad ottenere prima..
  11. se lo strumento è nuovo il grasso va messo(in giuste dosi) sempre.. dipende anche dalle condizioni ambientali dalla temperatura.. e tanti altri fattori.. ma a mio modesto avviso MAI montare il clarinetto senza mettere un pò di grasso.. la vita dei sugheri si riduce incredibilmente se non lo si mette.. poi se lo strumento viene "sfruttato" tanto almeno una volte ogni 2 anni deve essere revisionato e quindi anche i sugheri dovranno essere se ne hanno bisogno sostituiti..
  12. sono 30 anni che ho il clarinetto sulle mani e non ho mai visto marcire un sughero..eppure ogni volta che monto uno dei miei strumenti metto un pò di grasso su di loro.. forse ogni tanto bisogna pulirli..comunque se lo strumento è nuovo metti grasso in quantità un pò superiore del normale.. forzare i sugheri sia mentre si monta lo strumento sia quando lo si smonta non va bene e i sugheri a lungo andare tendono a viziarsi..
  13. li ho ordinati x me insieme ad altri spartiti e testi.. li ho già ma sono fotocopie fatte 15 anni fa e piuttosto mal ridotte.. appena mi arrivano ti faccio sapere e ti mando un elenco dettagliato di tutto il repertorio che ho..
  14. il classico pezzo x il diplomino è il concertino di weber.. oppure saint saens.. oppure se sei messa bena tecnicamente poulenc.. vedi tu.. comunque ci sono molti altri pezzi da eseguire all'esame..
  15. devo ordinarli se hai un pò di pazienza (circa 15 giorni) e ti faccio sapere..ho abbastanza cose sul repertorio classico del clarinetto..
  16. li puoi trovare a questo indirizzo www.utorpheus.com al prezzo di 11.70 euro ed.BARENREITER hanno molti spartiti sul repertorio del clarinetto e sono gentilissimi..
  17. ermanno70

    Intonazione

    ad una lezione meloni mi disse di non fossilizzarmi sull'intonatore.. indubbiamente aiuta e serve x correggere molti errori ma l'intonazione perfetta è impossibile da raggiungere..
  18. il quintetto di mozart e quello di weber.. in piu' diverse cose con il clarinetto basso x il quartetto con cui suono..
  19. CAVOLO LE HO APPENA ORDINATE ALLA MUSIK PLASCHKE.. COMUNQUE TI FACCIO SAPERE LE VOGLIO FAR PROVARE AI MIEI AMICI..SCRIVI IN PRIV IL PREZZO.. TI RINGRAZIO COMUNQUE..
  20. sinceramente non riesco a quantificare quanto mi dura un'ancia..
  21. chiedo venia la risposta non era riferita al tuo messaggio ma a quello di roberta..
  22. ho provato diversi TOSCA ma sinceramente tutta questa differenza non l'ho trovata dal mio "classico" RC.. poi sinceramente sono a conoscenza di negozi e fornitore che lo vendono anche a prezzo minore..
  23. questa è una cosa che mi fa imbestialire.. non è possibile che oggigiorno accadano ancora fatti del genere..mah..
  24. anche daminelli li ha in catalogo..
  25. ciao pippo io personalmente uso le Jazz della vandoren e non sono niente male
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy