Vai al contenuto

besugo

Members
  • Numero contenuti

    119
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su besugo

  • Rank
    Qualcuno

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

2126 visite nel profilo
  1. Se sei ancora intenzionato a leggere questo libro, su http://www.filosofia.unimi.it/piana/ è scaricabile liberamente tutta l'opera di Piana.
  2. Credo che questa di Tudor sia la prima incisione, nel 54', del lavoro di Wolpe.
  3. Credo che sia il Nimrod più lento mai tentato, nondimeno il più emozionante, a mio parere. Il video che avevo visto tempo fa si concentrava molto sulla diatriba con le trombe; personalmente non sono molto interessato alle beghe relative alle prove dei concerti e in quel video ci sono molte cose più interessanti. Per la stessa ragione non sono mai riuscito ad andare oltre qualche secondo del video notissimo del massacro di Carreras nella registrazione di West Side Story. Forse è per quello che sto male quando guardo Master Chef 🙂
  4. Nello specifico questo quartetto è una discreta mazzata. La musica è a tratti disperata. Il materiare, quanto mai erratico, è basato su pochi intervalli e frammenti melodici rifratti e incatenati tra le parti. Bellissimi soli di viola. Ho sentito anche un quintetto con clarinetto degli anni 50' (se non ricordo male), che forse è la cosa che sinora mi è piaciuta di meno. con alcuni idiotismi malheriani e pure qualche fantasma neoclassico.
  5. In realtà il quartetto è un lavoro tardo, scritto un paio d'anni prima della morte. Mi pare molto bello. Eseguito da palestratissimi interpreti...
  6. Ho trovato in rete la partitura della 4a, che è un discreto piacere per gli occhi, ed ho visto un quartetto per archi facilmente reperibile e a poco prezzo: penso che lo acquisterò, magari è un'opera acerba o poco interessante, ma visto come scrive per gli archi mi interessa averlo.
  7. Grazie, una segnalazione preziosa. Purtroppo i testi della 9a sono solo in cirillico; ho tentato una traduzione on line, ottenendo un prodotto dotato, se non altro, di senso compiuto. Se la traduzione automatica è lontanamente rispondente, almeno, al significato letterale delle poesie, già da un'idea del peso specifico del materiale trattato nel brano.
  8. Ho ascoltato anche l'11a e devo dire che mi è piaciuta molto anch'essa. Apprezzo molto come la musica mantenga una tensione costante, quasi finalistica, grazie allo sviluppo sapiente di un materiale tutto sommato assai sintetico; inoltre, nel caso dell'11a, la struttura a variazione contribuisce all'edificazione di un arcata narrativa molto efficace, secondo me. Il timbro generale delle due sinfonie mi pare piuttosto diverso, ma in comune conservano un lavoro sulle parti di archi veramente originale e, non so come altro dire, molto fluido e naturale nell'ottenere zone d'ombra e di luce, pieni e vuoti. Comunque, è un autore che sento molto nelle mie corde. Metterebbe conto di leggersi un po' di Martynov, ma traduzioni in italiano non ne ho trovate, a parte una manciata di poesie variamente disseminate in rete, che mi paiono assai belle.
  9. Ho appena ascoltato la nona sinfonia, con interesse crescente: davvero notevole. Uno dei miei limiti lo incontro nell'avere a che fare con la scrittura orchestrale per soli archi, che raramente mi appassiona e spesso mi pesa, pur essendo uno strumentista ad arco. In questo caso ho trovato l'uso degli strumenti ad arco avvincente. Non ho ancora trovato i testi, quindi non so cosa pensare a proposito del rapporto con il testo, ma la tensione drammatica è perfettamente sostenuta, sia nel tempo lungo della composizione nel suo complesso, sia nell'articolazione dei singoli movimenti. Penso di aver trovato una tazza di tè da mettere insieme alle altre di cui mi servo abitualmente. Grazie della segnalazione, davvero preziosa.
  10. Bello. Gran bella edizione. Grazie.
  11. besugo

    Beethoven

    Pure a me, la sto studiando proprio in questo periodo e questa breve analisi aiuta nell'approcciarsi al brano.
  12. Scusa se mi permetto, ma, se non erro, risulta in vendita su amazon a 7€ circa (il cd, 12€ vinile). Magari è una cometa, da acchiappare. ciao besugo
  13. besugo

    Necrologi

    Ricordo un bellissimo concerto che ascoltai da ragazzo, con il quartetto di Messiaen; indimenticabile.
  14. Grazie! Non ho la più pallida idea di cosa dica, ma mi pare che citi il Dada un paio di volte, mah... Il brano, comunque, è bello.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy