Vai al contenuto

superburp

Members
  • Numero contenuti

    13047
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di superburp

  1. Gli scherzi della sinfonia di Rott e della prima di Mahler hanno praticamente lo stesso identico tema. E nel secondo movimento del primo concerto per violino di Bruch c'è il tema dei corni che viene ripreso da Strauss nella Sinfonia delle Alpi.
  2. Beh, sono jazz solo di nome. Io le ho prima sentite alla radio e poi le ho comprate (perchè a me il jazz non piace, quindi solo quando ho constatato che il nome c'entra ben poco le ho prese).
  3. Sì, quella scena è carina.
  4. Rigurado Beethoven, ho appena finito di vedere "Io e Beethoven" ("Copying Beethoven"). Allora, come film non è male, ma la storia la trovo un po' patetica. Oggi c'è questa mania di mettere personaggi-chiave femminili ovunque, anche quando non c'erano. Per carità, non ho nulla contro le donne, però perchè mai devono far sì che Beethoven sia diretto da una donna nella IX sinfonia (quando poi nella realtà lui stava in piedi accanto al direttore seguendo lo spartito)? E poi c'è un bel plagio da "Amadeus" nella scena in cui Beethoven detta alla ragazza quel quartetto d'archi. Insomma, il film non è male, ma la ricostruzione è volutamente alterata in maniera che a me dà fastidio.
  5. Per curiosità, quanto costa il cd di Chailly?
  6. Per le registrazioni di Furtwängler dovresti controllare le registrazioni di 5° e 8° soprattutto, perchè le registrazioni fatte negli anni della guerra sono un'altra cosa rispetto a quelle del dopo guerra. Poi ho una curiosità: in quel cofanetto ci sono anche gli ultimi 3 movimenti della 6° (il primo si è perso purtroppo)? Comunque vale la pena di ascoltarli, sono fenomenali. Per Schuricht e Knappertsbusch non so che differenze ci possano essere nelle varie registrazioni, ma visto il costo dei cd Andromeda penso che tu possa correre un piccolo rischio.
  7. Grazie del suggerimento. Credo di aver capito a quale programma ti riferisci... E' forse una bestia da soma ?
  8. Ma Shostakovich è un'autore che non riesco ad apprezzare molto, quindi sarebbero stati soldi buttati. Sono poche le cose che ho sentito alla radio e mi son piaciute (ricordo una sonata per violoncello e pianoforte), ma ad esempio una sua sinfonia che mi abbia colpito non l'ho ancora trovata. Anzi, se magari mi sai consigliare una sinfonia da cui partire, diciamo la più facile.
  9. Mio padre ha un libricino dove sono riportati gli stralci dei quaderni di conversazione. Non so però se lì ci sia tutto il materiale rimasto (come ho detto è un libricino). Comunque è molto interessante. P.S.: Credo proprio che sia fuori stampa, è un'edizione vecchissima.
  10. Ho trovato questo a 12 € (sono 3 cd, quindi il prezzo è ottimo). L'esecuzione com'è? Nel caso l'immagine sia troppo piccola il direttore è Kuchar con l'orchestra sinfonica nazionale ucraina. L'ho preso per le suite jazz che ho sentito alla radio e mi son piaciute molto. Non conoscendo molto Shostakovich e le varie esecuzioni che si trovano in giro di questi lavori ho preso questa che aveva anche altre cose (suite da balletti, musiche per film, ecc.). Che dite, è un buon acquisto?
  11. Ma come compositore com'è? Tardo romantico, tendente al dodecafonico, ecc.?
  12. Io ho quella di Klemperer del '66, quella di Böhm della collana Eloquence e una di Toscanini. Quella che preferisco è la versione di Böhm, molto salda e pesante (in senso buono, perchè un pezzo simile non lo vedo - anzi sento - eseguito con mollezza).
  13. Un altra sinfonia molto bella è la 4° di Schumann e non mi dispiace la sinfonia in tre movimenti di Dukas.
  14. superburp

    FilmS musicali

    Io ho anche un film su Beethoven della Walt Disney (mi pare che il titolo corretto sia "Il genio ribelle") e l'attore è lo stesso che ha fatto Francesco Giuseppe nei film di Sissi. Alla fine è piacevole da guardare, la ricostruzione degli ambienti è buona. Certo è molto romanzato. Amadeus e Shine mi piacciono molto, invece mi hanno detto che Musikanten di Battiato sia una delle più grandi schifezze della storia del cinema. Chiudo con "A torto o a ragione" che non è proprio un film musicale visto che tratta del processo di "denazificazione" di Furtwängler, ma ci sono alcuni estratti delle registrazioni della 5° di Beethoven e della 7° di Bruckner molto belli e Harvey Keitel che recita benissimo.
  15. Io ho un cd con le prove orchestrali della Traviata dove Toscanini canta (e le canta... contrabbassi compresi !).
  16. Scusate, non capisco perchè sia venuto fuori un doppione.
  17. Io è da un po' che causa studio ancora non ho finito il 3° e ultimo movimento di un concerto per oboe (o clarinetto, devo ancora decidere) e archi. In più ho una marea di pezzi iniziati e lasciati dopo un movimento (un quartetto per archi, un quintetto per fiati, un trio per corno, violoncello e pianoforte, un concerto per violino, violoncello, pianoforte e orchestra, ecc. ecc.). Ma per fortuna il mio è solo un hobby, non ho nessuno che mi corre appresso !
  18. Difficile votare un solo compositore, ce ne sono talmente tanti di bei concerti... Di Beethoven adoro il 4° e il 5°, di Brahms il 2°, di Schumann l'unico, di Mozart il KV 365 per due pianoforti, ecc. Due concerti che mi piacciono molto e non sono inseriti nel sondaggio sono i due di Weber.
  19. Un'altra sinfonia che mi piace veramente tanto è la 5° di Bruckner.
  20. Io ho sentito un brano di Klemperer diretto da lui stesso - un valzer tratto da una sua opera - molto bello. Poi mi piace molto il Te Deum di Furtwängler e trovo abbastanza interessanti le sue sinfonie.
  21. superburp

    Chi dei due?

    Non è che un sondaggio in un forum sia il verbo divino, eh...
  22. Sì, ho quella del '53 (lo diedero insieme all'integrale delle sinfonie con Repubblica). Quella del '39 non la conosco, vedrò di procurarmela. Con cosa è abbinata nel cd della Naxos?
  23. Ma nelle Quattro stagioni non c'è solo il clavicembalo del basso continuo?
  24. superburp

    Lohengrin

    Mi pare che per il Lohengrin ci sia anche Sawallisch, che dovrebbe essere ottimo. Io ho Kubelik e confermo che si tratta di una bellissima esecuzione. Per Wagner in generale io sono per la vecchia scuola tedesca (Furtwängler, Knappertsbusch, Böhm, ...).
  25. Mio padre ha un 33 giri con delle registrazioni di Previtali e lì c'è forse la mia registrazione preferita dell'ouverture del Tancredi (insieme a quella di Chailly, più bella per i tempi, un po' meno per il suono, un po' troppo pesante).
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy