Vai al contenuto

marco.giglione

Members
  • Numero contenuti

    26
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su marco.giglione

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  • Compleanno 07/01/1985
  1. Temo che valga sui 30.000 euro....con 10.000 euro ormai compri solo i giocattoli! Dobbiamo ringraziare i collezionisti, disposti a versare cifre folli per gli strumenti, per l'esponenziale aumento dei prezzi che c'è stato in questi anni. D'ogni modo rivolgiti a più di un liutaio per la valutazione. Conta che di solito bisogna aggiungere almeno il 30% al prezzo che dicono loro. Per l'acquisto concordo col fatto che sia il venditore a dover proporre un prezzo.
  2. Devo riuscire a non farmi segare di nuovo in storia della musica, poi la tesi e poi sono servito...... Bellissimo quel concerto! L'estro armonico è troppo sottovalutato per i miei gusti...
  3. Che scatole...perché tutti tranne me hanno dei maestri paraculati che fanno sempre suonare??? Vabbè...cmq nel caso specifico tu meriti ampiamente che ti vengano date delle possibilità! In ogni caso sappi che se suonerai la Lingua dovrai scriverti la cadenza perché non ho mai suonato quella scritta sullo spartito...l'ho sempre trovata troppo banale, e Vivaldi stesso non suonava quella! Cmq complimentissimi per l'audizione!! Mitttico!
  4. Sabato ho sentito Irene, e domenica Vincenzo...concordo con quanto hai detto su Irene. Splendida musicista, molto diretta, grande trascinatrice di pubblico. Considerando anche che però una tecnica di base di primordine è solido supporto di una spiccata musicalità. Sono in completo disaccordo su quanto detto su Vincenzo. Secondo me farà una brillante carriera...le basi tecniche sono infallibili, e la cura del suono è eccezionale! I fraseggi sono tutti ben studiati e ben resi. Ha saputo trascinare il pubblico in Liszt molto più che in Schumann, ma questo dipende dalla sua sfrenata passione per Liszt. Sono stufo di sentire questi discorsi: "è una macchina tritanote ma non fa per niente musica". Sono tutte stupidaggini! La maggior parte delle volte l'abilità tecnica e quella interpretativa vanno di pari passo! E questo è il caso di Vincenzo Maltempo. E' assurdo etichettare come "macchinetta" un musicista come Vincenzo solo perché sa fare tutte le note...bah...
  5. E' possibile, ma dipende dalle tue doti. Anna Tifu come violinista ha iniziato a 6 anni, e a 8 anni ha vinto a Vittorio Veneto suonando il Concerto id Bruch!! Quindi teoricamente era già quasi pronta per il diploma... Lei però è un talento eccezionale...ma per una persona normale con un buon talento non è difficile prepare un V in un anno. Io ci sono riuscito sia col violino che col pianoforte... Cmq devi studiare molto, e soprattutto DEVI CREDERCI! Ciao!
  6. Chi sono a vostro parere i favoriti al prossimo Premio Venezia?
  7. Dai mitico! Speriamo ti vada bene l'audizione...quella di suonare un Concerto di Mozart con l'orchestra è una sfida, e sto cercando anch'io l'occasione giusta per mettermi alla prova! ...ma sai...dopo aver litigato col Direttore non conto più sul Conservatorio! E riuscirci fuori è leggermente più difficile...ma non è impossibile. Cmq fammi sapere come va l'audizione mi raccomando!!!
  8. Io invece non concordo...sarebbe bene avere gratificazioni nel suono fin da subito, per questo credo che se si ha la possibilità bisognerebbe acquistare un buon violino di fabbrica fin dalla prima lezione. Gli strumenti cinesi da 100 euro sono davvero pietosi. Inoltre...io il quinto dito non ce l'ho...
  9. Per quanto riguarda il pianoforte direi senz'altro il terzo concerto di Rachmaninov. Per gli altri strumenti/formazioni avrei una caterba di brani da elencare...re minore è la mia tonalità preferita!!!
  10. In realtà ti capisco...ma non invidiarmi troppo! E' ormai da un anno che non ho più occasione di suonare da solista con orchestra... Però nei prossimi mesi se mi impegno forse riesco a combinare qualcosa! Speriamo bene...
  11. 5 stelle, benvenuto.

×
×
  • Crea Nuovo...