Vai al contenuto

Viola85

Members
  • Numero contenuti

    21
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Viola85

  • Compleanno 21/09/1985

I successi di Viola85

Nessuno (per adesso)

Nessuno (per adesso) (1/21)

  1. Faccio ingegneria, finisco quest'anno salvo cataclismi o ulteriore perdita di voglia che già scarseggia. Comunque non so di dove sei, ma se sei nel Lazio ti posso forse dare un mano. Anche se penso che se già studi composizione lo strumento vorrai farlo nel tuo stesso conservatorio. Secondo il mio parere, non è che tu vuoi fare il solista o chissà che, se hai già lasciato medicina per composizione (complimenti per il coraggio, io la mia laurea me la tengo stretta invece), credo che saper suonare uno strumento non possa che fare bene, e se puoi studiarlo in conservatorio non vedo perchè non provare.
  2. Passavo per caso e ho pensato di risponderti. Io sono entrata in conservatorio al quarto anno alla veneranda età di 23 anni. A settembre ne faccio 24 e inizio il quinto (ho superato l'esame di promozione a giugno anche se non brillantemente). Ho iniziato a studiare viola a 20 anni. Dunque direi lo puoi fare anche tu se vuoi. Anche se è ovvio troverai persone che ti scoraggiano. Io contemporaneamente sto facendo l'università perchè so che non mi manetrrò con la musica, anche perchè lìinsegnamento non mi interessa e per mantenersi solo coi concerti penso bisogna essere eccezionali. Comunque anche se non mi manterrò suonando ci tenevo a prendere il diploma e studiare per bene. Per rispondere alle tue domande, il limite per viola è un anno in più (14 anni per il primo anno). In genere le richieste sono di meno che per violino. Per la mia esperienza, se c'è posto ti prendono anche se sei grande. Ad esempio a Roma è impossibile a meno che tu non sia particolarmente dotato, in provincia più facile (quando ho fatto l'esame io hanno preso tutti perchè c'erano posti). Per quanto riguarda il passaggio non ti so dire perchè il violino non l'ho mai suonato, però per molti docenti di viola è la prassi far usare il violino fino al quinto e poi far prendere la viola, quindi non credo sia questa cosa così problematica se lo vuoi fare.
  3. Ciao, Non è vero quello che ti hanno detto. Se fai l'ammissione al primo anno ti fanno solo un test attitudinale. Sono sicura di questo anche perchè quando ho fatto l'esame io c'erano bambini piccoli senza nemmeno il violino. Però per fare l'ammissione al primo anno, se violino, puoi avere al massimo 13 anni, quindi se sei più grande è possibile tu debba aver studiato, ma per richiedere l'ammissione ad anni successivi. La selezione è rigida a seconda dei posti che hanno, io so che nei conservatori più piccoli e con meno richieste è più facile entrare.
  4. Violinista e violista diplomato, laureato in musicologia, insegnante presso diverse scuole di musica e con vasta esperienza nell'insegnamento, impartisce lezioni di violino, viola, e solfeggio presso altrui domicilio. Tariffa: 25euro/h
  5. Io per fare l'esame ho pagato una tassa. Credo anche tu, quindi come minimo dovevano non accettare la domanda. Io so i limiti sono derogabili per "talento eccezionale" secondo un qualche regio decreto del 1900 probabilmente. Comunque la verità è che ognuno fa come gli pare. Però provaci a parlare col direttore. Digli che per te è importante e ci tieni più di tanti mocciosi che ci vanno solo perchè li porta la mammina. Cioè, se ti è passato avanti uno più piccolo è la legge, ma se i posti ci sono è assurdo facciano così. Chi è l'insegnante la? ma di dove sei tu?
  6. Struttura in legno. Peso 3,5 kg Velluto interno di qualità. grandezza regolabile: da 39 a 43 cm Igrometro Quattro porta archetti Due vani accessori: uno aperto, uno chiuso Tasca esterna portaspartiti, chiusura a zip Colore nylon esterno magenta. La custodia è in condizioni discrete, l'ho usata per 2 anni e ora la vendo perchè me ne hanno regalata una nuova più leggera. La custoda è visibile sul sito stringsatelier.com (nella sezione custodie viola advanced è quella in basso). Il prezzo è 40 euro trattabili, più spedizione se non siete nel Lazio.
  7. Ciao! Edile-architettura. A che anno sei? Comunque non ti avevo mai visto prima in giro nel forum, benvenuta ;).

  8. Rispolvero questa discussione perchè a luglio ho l'esame di ammissione, e mi chiedevo se c'era qualcuno potesse darmi qualche consiglio... Ho già una laurea ma mi sento una "sprovveduta" in campo musicale, e volevo sapere se qualcuno mi racconta nei dettagli come si fa l'esame, se è pubblico o meno, se bisogna annunciare cosa si suona, stringere mani o altre formalità che potrei non sapere... A 22 anni passati e al mio livello mi vergogno quasi un po', mi sento una tardona, e almeno non vorrei fare brutte figure. Porto l'8, il 10, il 12, il 26 del Kreutzer, il 3, il 7 e il 9 del Polo e 2 tempi di una sonata di Vivaldi e una scala. Secondo voi mi faranno fare tutto, sarà troppo o toppo poco? Grazie in anticipo...
  9. Grazie Mirougil! Non me ne ero accorta, non sono molto esperta di sondaggi... Speravo in risposte più numerose, insomma dopo che si fa la fatica di leggere che costa votare?? Comunque grazie a chi ha risposto. Sto meditando se iscrivermi a un conservatorio che dista 2ore e mezza di viaggio da casa e volevo avere un'idea dei viaggi da fare a settimana. Sapevo che spesso lo strumento si riesce a fare lo stesso giorno di pianoforte complementare o solfeggio, ma credo di capire in ogni posto è diverso.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy