Vai al contenuto

maximilen

Members
  • Numero contenuti

    58
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su maximilen

  • Rank
    Nessuno (per adesso)
  1. maximilen

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Buscemi. Anche tu di Milano...
  2. maximilen

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Ehhm...scusami ma sono un'pò impedito...non è che puoi linkarmi le copertine di questi cd? I concerti per piano e orchestra ce li ho.
  3. maximilen

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Eh lo so, ma infatti non ho mai preso queste fregature...vado sempre in un negozio vicino a Cadorna dove i negozianti mi consigliano sempre le offerte più logche. Ieri però sono andato alla feltrinelli = spennato.
  4. maximilen

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Perdincibacco pensavo fossero tutti i lavori per piano!!! E l'ho pagato 90 euro!!! Retro copertina
  5. maximilen

    Opera omnia Beethoven

    Ho trovato questo: Beethoven Complete Works - 748 works on 87 CDs new e questo: Beethoven 2007 : L'intégrale Brilliant Classics (Coffret de 100 CDs) che uscirà in Francia il 13 settembre. Qualcuno ne sa qualcosa? Tipo quando esce uscirà in Italia?
  6. maximilen

    Opera omnia Beethoven

    Ho letto in un forum che esisteva l'integrale della Deutsche Grammophon...ne sapete qualcosa? Qualche link?
  7. maximilen

    L'ultimo CD acquistato (musica classica)

    Ieri ho acquistato i lavori per piano di Liszt: Liszt Ma sono tutti? Comunque è stupendo...mi piace tantissimo Liszt, proprio quella via di mezzo tra Beethoven, Schubert e Chopin che cercavo. Mi consigliate un'altro autore simile? Mi riferisco però alle sole opere per pianoforte. Mi hanno parlato di Mendhelson, Schumann e Brahms.
  8. maximilen

    Concerti per pianoforte e orchestra

    Beethoven - Imperatore
  9. maximilen

    Ciaikovskij

    Volevo acquistare dei cd di Tchaikovsky. Ho visto il suo catalogo e non mi sembra troppo vasto, così pensavo di prendere, ancora una volta, un'edizione integrale. (che poi sembra che io sia quello con lo sballo degli integrali, quando in realtà ho solo le edizioni integrali di Mozart e Chopin) Grazie a tutti
  10. maximilen

    Concerti Rachmaninov

    Io non conoscevo Rachmaninov prima di ieri sera, quando al conservatorio di Milano ho sentito il suo secondo concerto per piano e ochestra che mi è piaciuto moltissimo. Oggi m'è stata consigliata questa versione: Rachmaninov Ma il catalogo di opere di Rachmaninov si ferma a 42? Non vorrei dire una sciocchezza.
  11. maximilen

    Beethoven - epistolario

    Già ma è tipico di tutti gli epistolari - ho letto sia quello di Mozart che quello di Nietzsche (il quarto volume dall'80 all'84, 700 pagine) e non sono letture necessarie per conoscere la vita dell'autore. Si tratta di interesse, e poi non lo leggo certo come un romanzo o un saggio, ne leggo 3 4 al giorno.
  12. maximilen

    Beethoven - epistolario

    Luigi Dalla Croce - Sieghard Brandenburg: LUDWIG VAN BEETHOVEN - EPISTOLARIO. Accademia Nazionale di Santa Cecilia - Roma. La più grande iniziativa editoriale sul carteggio di Beethoven, atta a sostituire l' onusto libro di Emily Anderson del 1968. L' opera comprenderà 8 volumi, sei di lettere e due di documenti. Si tratta della trascrizione fatta da Luigi Dalla Croce dell' omologa raccolta curata dal Prof. Sieghard Brandenburg, per la Beethoven-Haus di Bonn. Epistolario Continua la pubblicazione dell’Epistolario di Beethoven, un’operazione editoriale di notevole rilievo. Dopo molti anni, durante i quali l’esigenza di una rinnovata e completa edizione italiana del carteggio del grande musicista si era fatta sempre più urgente, studiosi e appassionati possono finalmente approdare a un testo beethoveniano curato e redatto con i più rigorosi criteri scientifici. La competenza di Luigi Della Croce ha poi saputo far approdare l’edizione tedesca, curata da Sieghard Brandenburg, verso una ricca e scorrevole prosodia italiana. L’edizione comprende in tutto circa 2300 lettere (dal 1783 al 1827) distribuite in sei volumi cui si aggiungono due volumi con il regesto, altri documenti e vari indici. Oltre alle lettere scritte da Beethoven o a lui indirizzate sono incluse anche lettere di terzi che riguardano il compositore o i suoi lavori, minute e altri documenti. La pubblicazione dell’epistolario di Beethoven ha richiesto molti sforzi per riunire tutto questo materiale, esaminarlo criticamente e commentarlo in ordine cronologico al fine di creare una nuova base per la ricerca beethoveniana e divenire sia una fonte unica e insostituibile per conoscere da vicino la vita e l’opera del grande compositore, sia il punto di partenza per ulteriori studi. Questo secondo volume dell’epistolario completo riunisce la corrispondenza di Ludwig van Beethoven degli anni 1808-1813; le lettere, pubblicate integralmente, includono passaggi cancellati e minute e sono corredate di ritratti e disegni in stretta relazione al testo. Bene - io ho preso i primi tre volumi, molto cari come prezzi ma per me li vale tutti. Qualcuno di voi conosce l'opera?
  13. maximilen

    Beethoven - Integrale sonate per Pianoforte

    Salve a tutti. Di beethoven ho le sonate più importanti, praticamente tutte tranne le prime 5, ma volevo prendere un'edizione integrale. L'interprete che preferisco è senza dubbio Kempff, ma sono certo che esistono altre versioni di pari valore, se non superiore - in effetti è più un giudizio affettivo che obbiettivo. Comunque sia, in internet ho visto che ci sono di: Gulda - Brilliant Classics Brendel - Philips Backhaus - Decca Arrau - Philips Kempff - DG Secondo voi quali sono le migliori? Queste sono solo quelle che ho trovato. Grazie a tutti.
  14. maximilen

    I compositori Sopravvalutati

    Ma come, Verdi e Chopin sopravvalutati? Se loro sono sopravvalutati, cosa dovremmo dire di Mozart? La critica non lo mette nemmeno nella musica, lo considera un'entità sublime trascendente, una cosa in sè kantiana, un'idea pura platonica, il Dio della ragione di Occam - ma per favore. Verdi nell'opera lirica è grandioso, Chopin al piano ha composto opere sublimi. Allibisco.
  15. maximilen

    Schubert - le Sinfonie

    No non è il mio motto, è che sei fastidiosamente irritante e non sai la nausea che devo vincere per riuscire a risponderti. Tutto qui.
×