Vai al contenuto

kraus

Members
  • Numero contenuti

    8873
  • Iscritto

  • Ultima visita

2 Seguaci

Contact Methods

  • Sito Internet
    mozartminore.wordpress.com

Visite recenti

8749 visite nel profilo
  1. kraus

    Georg Friedrich Händel

    A quel prezzo - meno d'un euro a cd - se pò chiude' 'n occhio, dai... Nomen omen
  2. kraus

    Georg Friedrich Händel

    Ce l'ho e ho già ascoltato una cinquantina di CD. Sulle esecuzioni non so dirti perché sono assai sgalfo in materia, ma se parliamo di composizioni è (molto) spesso grande musica. Probabilmente - specie sul versante dell'opera lirica - si trovano interpretazioni migliori, ma tutto si lascia ascoltare con piacere. A voler fare il diavoletto tentatore, suggerirei pure quest'altro boxone del collega Telemann: Scoperta piacevolissima, con picchi qualitativi un po' in tutti i generi affrontati.
  3. kraus

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Grazie In controdedica.
  4. kraus

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Grazie In controdedica, ricordando Mozart per ragioni anniversarie:
  5. kraus

    Poesia

    In particolare, di quel sito mi ha colpito un paio di passaggi sulla visionarietà di Leopardi, peraltro a proposito di un canto relativamente trascurato dalla critica (la Palinodia al marchese Gino Capponi*). "Nonostante i favoleggiamenti su una ventura età dell'oro grazie al progresso, Leopardi mostra come l'uomo dovrà ugualmente faticare e che, se disprezzerà oro e argento, sarà solo perché utilizzerà biglietti di banca al loro posto. Indica poi come siano proprio le rivalità commerciali a scatenare guerre sanguinose, per il dominio delle materie prime e dei mercati (e qui lo sguardo del poeta è quasi profetico). (...) Il poeta coglie, con incredibile preveggenza, i germi di quello che diventerà, con lo sviluppo di quel sistema economico, il moderno consumismo. Anche la polemica contro le "gazzette" come unica fonte di sapere è acuta; Leopardi intuisce i pericoli insiti nei giornali (e, poi, nei moderni mass-media): la manipolazione dell'informazione e conseguentemente delle opinioni, la creazione di un'opinione pubblica omologata e standardizzata, la diffusione di falsi miti, assorbiti passivamente da masse senza spirito critico." * Una curiosità: rispondendo alla Palinodia, il marchese ringraziò Giacomino in prosa, ma poi sfogò un furioso disprezzo nei suoi confronti ("quel maledetto gobbo" (!)) in una lettera al Tommaseo, da sempre nemico giurato e rancoroso di Leopardi. Sono riuscito ora a risalire alla pagina principale di Wikiversity su Leopardi (https://it.wikiversity.org/wiki/Giacomo_Leopardi_(superiori)), dove è possibile approfondire il suo pensiero e altre sue opere.
  6. kraus

    Poesia

    Ieri me lo sono divorato, è fatto molto ma molto bene, direi Già che c'ero mi sono pure riletto alcune delle sue Operette morali.
  7. kraus

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    La metto ammesso e non concesso e a prescindere, per snellire un pö' lo stress da lavoro.
  8. kraus

    Poesia

    Credo che Leopardi sia l'unico poeta, con Dante, che riuscisse a scrivere musica senza le note. Interessanti le analisi dei Canti più amati riportate su Wikipedia (anzi su Wikiversity, e se non è zuppa è pan biscotto), che magari sarà poco raccomandabile, ma contiene una quantità veramente impressionante di informazioni su qualunque argomento: https://it.wikiversity.org/wiki/Canti_(superiori)
  9. kraus

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Grazie Mi sa che di Rossini ascolterò parecchia musica di qui ad alcuni mesi (visto che ho prenotato il suo box da 50 CD). Ricambio con un capolavoro di CPE:
  10. kraus

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Grazie Ricambio con
  11. kraus

    Il vostro prossimo acquisto musicale

    A giudicare dai compositori che vi misero mano, probabilmente è la seconda che hai detto: https://it.wikipedia.org/wiki/Messa_per_Rossini#Struttura Dei tredici co-autori ne conosco appena due (Bazzini e ovviamente Verdi). Gli altri son tutti caduti nell'oblio, eccezion fatta per quest'opera, s'intende.
  12. kraus

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Sarà che ho troppa venerazione per i compositori con cui sono cresciuto, ma per me è meglio un giorno da Chopin che mille da suo orchestratore In questo la penso un po' come Andrea: Intanto festeggio la musica con
×