Vai al contenuto

Giada

Members
  • Numero contenuti

    567
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Giada

  • Rank
    Più che qualcuno
  • Compleanno 07/03/1992
  1. Giada

    meditazione in preghiera!!

    Scusa ma di che brano si tratta? di chi è? non riesco a trovarlo...
  2. Giada

    Esercitazioni corali in Conservatorio

    Bene, sono contenta che sia stato tirato fuori l'argomento:D Dunque, premetto che ho frequentato un anno di canto corale, anzi direi un semestre - il secondo - perchè nel primo non mi hanno avvertita (era il mio primo anno al conservatorio e hanno pensato bene di chiamare solo i coristi dell'anno passato):s Ebbene, appena arrivata alla prima prova insieme ad altri nella mia medesima situazione, il maestro prende noi femmine e ci fa sedere in fila davanti a lui. Mi immaginavo che ci avrebbe fatto fare vocalizzi per provare la nostra voce e smistarci; anzi avevo già paura di fare qualche stonatura e fare già la mia figuraccia...macchè! sue testuali parole: "Quelle alla mia sinistra, vanno coi contralti, quelle alla mia destra, con i soprani". E per fortuna che sono capitata con i contralti (o sarebbe stato peggio per i soprani sentirmi:D)! Evidentemente, inoltre, questo geniale maestro non conosceva il significato della parola "riscaldamento", a meno che non considerasse come tale sgolarsi sui "la" acuti della Fantasia corale di beethoven cantata rigorosamente a voce fredda (e non vi dico la pronuncia in tedesco). tra il nostra repertorio, tutto letto a prima vista lezione per lezione, il Requiem di mozart , la messa solenne di rossini, la messa dell'incoronazione di Mozart e altre cosette trascurabili che avremmo cantato sì e no una volta. Attività preferita di noi alunni: leggere un libro nascondendolo dietro le pagine dello spartito, oppure mandare sms col cellulare:D , oppure cantare se proprio non c'era di meglio...Attività preferita del maestro: martellare sul pianoforte e cantare a gola spiegata per coprire le nostre stonature - se ci degnavamo di cantare- oppure discorrere (o meglio, monologare, se esiste questo verbo) a lungo di filosofia, o infine lasciare a più riprese l'aula per prendere il caffè. Quanto a me, a parte i piccoli inconvenienti sopracitati, mi sono divertita moltissimo
  3. Giada

    Repertorio chitarristico

    Diciamo che lo conosco solo di striscio...comunque: mi piace tantissimo il concerto per chitarra di Ponce mentre non mi piace Rodrigo (né il Concierto de Aranjuez né il Madrigal) mentre la Fantasia para un gentilhombre forse è meglio... non mi è piaciuto nemmeno il concerto di Giuliani (il n1 mi pare)...ho sentito una volta sola i concerti di Castelnuovo-Tedesco e Villa Lobos ma ricordo che soprattutto il secondo mi fece un'ottima impressione. Di Villa Lobos e di Ponce ho sentito anche alcuni preludi niente male! Conosco poi i pezzi "canonici" per chitarra tipo la Grand Ouverture e Asturias, qualcosina di Tarrega (che mi piace) e Barrios, poca roba di Carulli, Giuliani, Sor, Mertz e Paganini
  4. Giada

    Sinfonie di Mahler

    Vi devo chiedere un favore grande Dal momento che ho l'orrido 56k, non è che qualche user magnanimo dotato di ADSL e che abbia la Settima diretta da Karajan o la Nona diretta da Walter, (o Ozawa, Sinopoli Abbado o Bernstein) mi caricherebbe su megaupload anche un solo movimento per volta (non ho fretta) anche di una sola delle sinfonie? Emule per me è proprio da escludersi perché ci mette un anno per scaricare un paio di mega... Scusate la complessità della frase:wacko_x: per Madiel: sì lo Scherzo mi fa impazzire, ma diciamo che non lo trovo molto più moderno del resto della sinfonia! E l'Adagietto non mi pare male come tutti dicono! comunque lo scherzo resta il mio preferito
  5. Giada

    Rule Britannia

    E' proprio di questo che parlavo...chiedevo appunto quali fossero le caratteristiche prettamente inglesi, anche tecniche! Qualcuno ha citato la freddezza, ma almeno per quanto riguarda Walton, le impressioni desunte dagli ascolti fatti finora non mi trovano d'accordo; soprattutto sull'accusa di "mancanza di tensione" (anzi, la prima cosa a cui ho pensato ascoltando le sinfonie sono stati i film di Hitchcock!). comunque essendo il nostro Orfeo specializzato in musica britannica, è più probabile che il limite sia mio
  6. Giada

    Rule Britannia

    Riesumo la discussione per sollevare un punto che mi ha lasciata un po' perplessa: ossia il presunto "nazionalismo" della musica di Walton. Purtroppo non sono riuscito a trovarne traccia , sebbene abbia cercato di essere meno superficiale possibile nell'ascolto. Possibile anche che sia andata a cercare le uniche opere di Walton che non presentano queste caratteristiche; ma questo mi pare improbabile, sia perché ho sentito parecchia roba, sia perché l'elemento nazionale è sempre riconosciuto di primo piano nella sua produzione e mi sembra strano che a un certo punto abbia deciso di troncarlo ! ringrazio per la risposta
  7. Giada

    Sinfonie di Mahler

    sì, leggendo la discussione ho notato che in effetti sono tra le più gettonate! ovviamente desidero rimediare ...da che edizioni potrei partire?? Mi consiglieresti Walter? Mi sono piaciute molto la sua 4 e la sua 5...
  8. Giada

    Sinfonie di Mahler

    Premettendo che non conosco né la Nona né la Settima, la mia scelta va all'Adagio della decima sinfonia (ero indecisa fra questo e la 5, anch'essa favolosa, soprattutto lo Scherzo!). Di quel che conosco di Mahler mi è sembrata la pagina più profonda, più dolorosa, mi sembra quasi sconfinare in una sorta di "decadentismo" (anche se in musica non è forse ammesso parlarne); e mi dà l'idea che il romanticismo di Mahler sia stato portato a un limite così estremo, da provocare la sua stessa autodistruzione; certi passaggi mi ricordano addirittura l'espressionismo! mi piace molto il suo andamento "recitativo" ; splendido anche l'accordo di nove suoni, il punto culminante del movimento!
  9. Giada

    Traité di Rameau

    probabilmente, anzi sicuramente avrai trovato già tu questo articolo su Internet, ma lo posto lo stesso perchè mi sembra spiegato bene... http://users.unimi.it/~gpiana/dm2/dm2ra1cb.htm
  10. Giada

    Ginnastica musicale

    gino ma vuoi dimagrire con la musica? allora ti farò contento e dico il violoncello
  11. Giada

    Igor Stravinsky (1882-1971)

    grazie mille, molto interessante davvero!
  12. Giada

    Joseph Hassid

    ragazzi qualcuno potrebbe uploadare qui (se può/vuole) qualcosa suonato da Hassid? oppure potrebbe inviarmelo via msn (giadaguassardo@libero.it)? sono davvero curiosa... (ps: dabugg come mai non ti fai più sentire? )
  13. Giada

    come si studia?

    Io di solito imparo tutto a memoria, non perché me lo imponga, ma piuttosto dopo un po' che studio qualcosa (e lo assimilo veramente) la memoria viene da sè!... e mi è utile, perchè se un pezzo è imparato a memoria ci si può concentrare più attentamente sull'arco (il mio grande problema) e magari anche guardarsi allo specchio. per quanto riguarda concerti o esibizioni dal vivo... io sinceramente non mi fiderei troppo della memoria, specie della mia
  14. Giada

    Valutiamo i nostri insegnanti!!

    Trovo che la mia insegnante di violino sia eccellente...scrupolosa, precisa, molto attenta alla tecnica come alla musica. se dovessi darle un voto penso che il dieci ci starebbe, sicuramente. E trovo che sia piuttosto valida anche come musicista, anche se finora non ho avuto occasione di ascoltarla in concerto. Per quanto riguarda gli altri insegnanti, (cioè quello di pianoforte complementare)..beh forse è ancora un po' presto per esprimere un giudizio!... però con lui non provo lo stesso senso di sicurezza che mi infonde la mia maestra di violino..ho sempre paura di fare le cose "a metà", incomplete, superficiali...e trovo anche che mi mandi troppo avanti e si soffermi poco sul modo di studiare ciascun brano che mi dà. non so, magari mi sbaglio io...magari funziona! speriamo
  15. Giada

    Che ne pensate di Clementi?

    Non conosco molto al di fuori delle (a mio giudizio brutte) sonatine che per mia disgrazia dovrò portare all'esame di pianoforte complementare... però mi ricordo di aver sentito delle sonate vere e proprie ed erano tutt'altra cosa... mi piacerebbe conoscerlo meglio.
×