Vai al contenuto

Yehudi

Members
  • Numero contenuti

    246
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Yehudi

  • Rank
    Qualcuno
  • Compleanno 31/10/1989

Visite recenti

4017 visite nel profilo
  1. Come da titolo, vendo un violino costruito a Cremona nel 2007 da Giorgio Ivano Georgiev, allievo di Massimo Negroni. Lo strumento è stato costantemente suonato da me che l'ho utilizzato dal quinto anno fino a dopo il diploma. Recentemente ho anche fatto sostituire dal M° Negroni anima, ponticello e la tastiera che si era usurata. Vendo a 4000 euro trattabili e lo strumento è disponibile a Napoli e dintorni per prova, allego foto di tavola, fondo e riccio. http://imageshack.us/g/1/10195071/ Chi fosse interessato può contattarmi in privato
  2. Bella l'ultima frase della tua firma, approvo.

  3. Mi servirebbe la parte del violino solista, qualcuno la ha? Grazie
  4. Ma io ho scritto il prezzo massimo. Diciamo che dai 7-800 euro in su dovrebbero essere veramente tedeschi e di fine '800.
  5. Ho avuto un po' a che fare con questi strumenti quando ho preso il violino che ho adesso, che però è di liuteria e nuovo. In linea di massima ce ne sono alcuni proprio buoni in termini di sonorità (e qualche volta anche come fattura), ma anche tanti sballati. Il prezzo comunque, per quanto possa suonare bene, non dovrebbe mai superare i 1500€ proprio perché ne esistono tanti e non sempre si riesce poi a rivenderli bene.
  6. Da quando sto all'università ho sempre poco tempo per studiare il violino (flesch è diventato un optional da fare nei giorni di festa, tanto per fare un esempio) e, siccome l'anno prossimo incombe l'ottavo, mi stavo orientando a comprare uno strumento elettrico. Avrei bisogno però di capire alcune cose: 1) quasi tutti dicono che con le cuffie "un po' si sente nella stanza". Anche se è difficile quantificare, qualcuno potrebbe aiutarmi a farlo? Insomma, posso realmente studiare all'una di notte senza rischiare di svegliare mia sorella nella stanza affianco? 2) amesso e non concesso che le misure dello strumento elettrico siano precise, si avverte molto il fatto di non stare studiando su uno strumento acustico? (intendo sempre a livello di tecnica e studi) 3) posso usare l'arco del mio violino su quello elettrico? Grazie a quanti mi risponderanno.
  7. Auguri di una Buona Pasqua di pace!

  8. A me quello che convince di più (o che mi preoccupa di meno) è il primo, però per la stessa cifra ne compri uno da un negoziante qualsiasi senza pagare la spedizione ed hai un po' di garanzie in più.
  9. Grazie per le tempestive risposte auhauhau non credevo che igor avesse avuto tutti questi guai con il diritto d'autore
  10. Una curiosità: l'altro giorno il maestro di esercitazioni orchestrali ha detto che esiste una orchestrazione molto divertente di "Tanti auguri a te" fatta da Stravinskij. Qualcuno ne sa niente?
  11. Giorgio Puzza prrrr!!

  12. Prrrr (a Volodya, non a te)

×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy