Jump to content

Vigione

Members
  • Posts

    278
  • Joined

  • Last visited

Recent Profile Visitors

822 profile views

Vigione's Achievements

Qualcuno

Qualcuno (2/21)

  1. @Madiel se ti capita ti consiglio di ascoltare le opere orchestrali di Bruk, io le trovo interessanti. Sono edite alcune sinfonie per Toccata Classics, un'etichetta che si sta rivelando molto fruttuosa.
  2. Opera impegnativa da digerire per bene (piu di un'ora e mezza di musica). Già dai primi ascolti però si nota che il compositore ha saputo gestire abilmente l'enorme mole di note utilizzate in questa colossale sinfonia per organo.
  3. Arrivata oggi questa doppietta di Gerald Hendrie (1935), un compositore inglese che ho avuto il gran piacere di scoprire. Musica davvero bella, consigliato per gli amanti della musica organistica.
  4. Anche questo, insieme ai pezzi condivisi da @il viandante del sud mi ascolterò prossimamente. (Papandopulo l'ho apprezzato molto nei suoi lavori di musica da camera).
  5. Grazie della segnalazione! lo sentirò meglio quando avrò del tempo a disposizione da dedicarci. Ora sto ascoltando i quartetti di Alois Hába e sentirei soltanto di sfuggita l'opera del mitico Roslavets.
  6. Non proprio l'ultimo ma uno degli ultimi più belli che ho preso. @Madiel conosci? Credo che possa essere di tuo gradimento
  7. "In the fifth quartet Papandopulo employed twelve-tone techniques and yet also still simultaneously present in the composer's musical speech were elements of neoclassical compositional and technical procedures, as well as of folk music, all combined into a highly individual and idiosyncratic idiom."
  8. Io in generale apprezzo molto i lavori di Martinu, dai quartetti tramite i quali l'ho scoperto passando alle sinfonie e ai lavori orchestrali come i concerti per violino ecc. In Gilgamesh sicuramente non si è smentito ed ha confermato la sua bravura. Ero convinto fosse della Romania visto il cognome invece anche lui ceco, quindi mi domando se la versione originale, da come si dice in questo disco, sia in inglese?
  9. Ho fatto l'en plein. Un'opera sulle tavole babilonesi dell'epopea di Gilgamesh tradotte in rumeno nella versione in ceco.
  10. Si davvero lunga come opera, è concepibile che anche un grande compositore come Prokofiev possa perdersi in una mole così grande di materiale. Ora sto ascoltando l'opera Sarka di Janacek condotta da Mackerras edita per la Supraphon (registrata nel 2000 mi pare). Davvero una bella opera per i miei gusti!
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy