Vai al contenuto

Angela Castorelli

Members
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Angela Castorelli

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Oggi è il quinto anniversario della scomparsa di David Bowie, a cui "Classic Rock" Italia (della Sprea editori) dedica un numero speciale a cura di Francesco Donadio, in collaborazione con Maurizio Becker e scritto da alcune fra le più importanti e brillanti firme della rivista. Nell'articolo d'introduzione Francesco Donadio riflette su come ogni epoca abbia le proprie "musical icons". Orbene, gli anni 40 e i primi anni 50 sono appartenuti certamente a Frank Sinatra: è lui che più di tutti gli altri ha saputo esprimere con le sue canzoni e le sue vicende personali lo spirito del tempo. Nella
  2. Oggi è l'ottantesimo genetliaco mirifico di Joan Baez, la grande e leggendaria cantautrice, che incise il primo album solista (ne ha registrati in tutto 50 durante la sua carriera) per la Vanguard Records, una raccolta di ballate blues e folk per sola voce e chitarra intitolata "Joan Baez", che riscosse un moderato successo. Più fortunato il suo secondo album, "Joan Baez, Vol", che diventò disco d'oro. Nel corso degli anni 60, Joan Baez si affermò come interprete, prima negli States e poi nel resto del mondo (nel 1965 entrò per la prima volta nella "top ten" del Regno Unito), affiancando l'att
  3. Oggi è il compleanno del grande Adriano Celentano, che è nato il giorno dell'Epifania del '38 e che festeggiò i suoi primi meravigliosi 50 anni alla guida della trionfale edizione di "Fantastico 8" (che si concludeva proprio quella sera), nel corso della quale aveva anche presentato le varie canzoni del suo ultimo album (da cui aveva tratto anche le sigle di apertura e chiusura del clamoroso e fortunato programma, "L'ultimo gigante" e "E' ancora sabato") e anche il brano che dava il titolo all'album: "La pubblica ottusità", che, 22 anni dopo "Il ragazzo della via Gluck", era una bella e accatt
  4. "A malo bonum", come dicevano gli antichi: e parte anche la democratizzazione della grande musica, come ci informa La Repubblica in un bell'articolo apparso lo scorso 18 dicembre, a firma di Stella Cervasio. Come tutte le innovazioni che nascono dalle necessità mosse da questa pandemia e che vanno a coincidere con il bisogno effettivo di un avvio verso il cambiamento, bisogna superare il timore che il pubblico si allontani dai teatri live. Nasce la prima piattaforma on line di un teatro d'opera in Italia, vedendo la luce a Napoli: la "San Carlo Digital Opera House" funzionerà a partire da apri
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy