Vai al contenuto

Franz Adolf Berwald

Members
  • Numero contenuti

    6
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Franz Adolf Berwald

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Buonasera. Ho appena finito di ascoltare alcune registrazioni effettuate dal pianista cileno per la BBC, due sonate di Beethoven (Appassionata e Les Adieux)e il Carnaval di Schumann.Le prime registrazioni effettuate a Londra quando il pianista cileno aveva già ottantadue anni,e il Carnaval del 1961 (registrazione monoaurale di qualità non eccelsa).Conosco poco Arrau e vi riporto quanto segue.Il suo Beethoven non mi ha convinto,a parte il secondo tempo dell' Appassionata.So perfettamente che è uno dei massimi interpreti delle Sonate del Maestro di Bonn ma... Discorso diverso per Schu
  2. Nella mia infinita ignoranza musicale,a cui aggiungo il pregiudizio caratteristico della senescenza,ho sempre evitato i fenomeni da baraccone. Rieu,Allevi e anche il pur tecnicamente ineccepibile Lang Lang. Caso diverso nei confronti della Wang.Pensavo si trattasse della solita "music machine" made in China e invece ricordo di avere ascoltato alla radio il suo Skrjabin,e mi convinse.Tra l'altro non l'avevo mai vista per cui per nulla influenzato dall' assai gradevole aspetto.Di questi tempi,cerco di essere ottimista e per questa forzata quarantena ho scelto di riascoltarmi Bamert,i Mozart Play
  3. In effetti si.Peccato,perchè in pochi sono stati capaci di far cantare canzoni d' amore agli ottoni.Eppure era assai apprezzato dai suoi contemporanei.La famigerata guida Feltrinelli redatta da Giacomo Manzoni lo citava come estremamente interessante assieme ad Ives ( relegando a "glorie nazionali" gente come Elgar e Vaughan Williams,che onestamente non mi dispiacciono).La prima volta che ascoltai la Singolare di Berwald fu negli anni Ottanta del secolo scoro,attraverso ua registrazione della Sveriges Radio inviatami da un amico che risiedeva là.Mi colpì da subito.nel corso degli anni l'ho ria
  4. Sono un semplice appassionato di musica.Pessimo allievo di violino in gioventù.Sono un estimatore,come si evince dal nickname,di Franz Berwald ma in generale della musica svedese da Roman a Larsson. Ascolto prevalentemente alla radio,più che alta fedeltà ho un apparecchio di media fedeltà e non sono così refrattario nei confronti della "musica liquida",ma in Flac.Amo radermi ascoltando Haydn e Beethoven mi piace quello di Zinman.In gioventù mi infastidiva Mahler,ora potrei tranquillamente ascoltare solo Lui.Credo che sia abbastanza.Sono qui,in fondo,per imparare da voi. Buona serata.
  5. Buonasera. L' obbligo di permanenza al mio domicilio mi ha portato a fare questo.Mai entrato in qualsivoglia forum,pertanto siate indulgenti,se possibile.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy