Vai al contenuto

klavierkey

Members
  • Numero contenuti

    2
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su klavierkey

  • Rank
    Nessuno (per adesso)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Dopo la mia richiesta del 24 maggio 2019 di raccogliere consigli e/o informazioni sull'argomento, sto constatando adesso 5 giugno 2019 che non sono pervenute risposte. L'unica cosa che mi viene in mente potrebbe essere che io come utente in questo forum non conto che uno zero spaccato. Non capisco perché ho avuto tanta fiducia di iscrivermi e porre il mio quesito.
  2. Sono un pianista e compositore. Insegno in una accademia musicale svizzera. Avendo conseguito un titolo in Pianoforte Jazz, compongo e arrangio brani di contenuto vario: brani classici, jazz e musica leggera. Vivendo all'estero, ho già realizzato in Repubblica Ceca cinque CD con brani miei originali, alcuni dei quali basati su rielaborazione di motivi etnici di paesi e regioni dell'area mediterranea, con presentazione su siti web e vendita dei CD a prezzo modico per i visitatori interessati. Non sono iscritto alla Siae e non mi interessa la Siae, perché ho l'orticaria per la burocrazia, specie quella italiana. Ma non è questo il problema che vorrei sottoporre. La richiesta che vorrei avanzare per informazioni è di carattere generale, anche se nella fattispecie riguarda un caso specifico. Oltre alle numerose decine di composizioni e di elaborazioni, nel 2008 ho elaborato e arrangiato un brano con tecnica jazz che si ispira a una nota canzone del cantautore Luigi Tenco. Ripeto, la stessa cosa sarebbe stata se avessi scelto un brano di musica contemporanea di compositore contemporaneo, ad esempio una sonata per pianoforte. Il mio brano dura 6:45 secondi, dei quali i primi tre quarti dello stesso sono di ispirazione totalmente libera. Nel finale, dato che questo brano è un "Omaggio a Tenco", riporto il motivo rielaborato della sua canzone "Mi sono innamorato di te". Orbene, qualcuno si chiederà: "A che pro questo intervento sul forum?" Ebbene, questo brano da me registrato in conservatorio nel 2008, è rimasto per dieci anni nel dimenticatoio e mai eseguito. Ora io avrei intenzione di presentarlo a un forum sul pianoforte, nel settore "compositori", per ricevere consigli, per discuterne, insomma per fare ciò che normalmente si fa in un forum, che comunque è aperto alla consultazione di qualunque visitatore, anche non registrato. Spero quindi di aver inquadrato correttamente il problema, che, ripeto, comunque resta di carattere generale. Allora la domanda è: "Incorrerei in qualche abuso legale sul diritto d'autore?" - "...se presentassi un brano di mia composizione che contiene un motivo di un altro autore, che probabilmente è (o meglio, era) iscritto alla Siae?" Insomma, fa differenza inoltre se il forum è su un sito italiano o è ad esempio in Svizzera? E fa differenza se io risiedo all'estero in quanto inscritto all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero? (AIRE) Vorrei evitare di incorrere in rogne, o di creare imbarazzo agli "administrator" del forum in cui vorrei presentare questa mia composizione. Pertanto, pur avendo consultato bene il web e il sito della Siae, non sono riuscito a capire un accidenti, dato che il brano di mia composizione non viene eseguito in pubblico e non viene utilizzato per fini di lucro. Purtuttavia esso fa riferimento esplicito a un altro compositore di musica nel finale. Come si deve gestire questa situazione? Grazie per qualche riga chiarificatrice.
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy