Vai al contenuto

dttsu

Members
  • Numero contenuti

    116
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su dttsu

  • Rank
    Qualcuno

Visite recenti

237 visite nel profilo
  1. È un'opera piena di vita e per converso piena di morte, invecchiando capiamo quanto esse siano indissolubilmente legate. È un singspiel triste che racconta però di giornate felici, di momenti d'amore indimenticabili e lo fa con un ventaglio di riferimenti letterari, musicali, sostenuti da un'architettura neoclassico-rivoluzionaria. Direzione intensa, ricca. Curiosissimo di ascoltare René Jacobs che inesorabilmente dovrà pagare espressamente i suoi debiti a qualche grandissimo del passato, ma che, estinto il tributo, sono sicuro si autofinanzierà e ripagherà il pubblico con gli interessi.
  2. Kurtág: Moments musicaux (6), Op. 44 for string quartet Allora, il programma è bello, tutto. Ma ciò che più mi affascina è l'Op. 44, davvero sentita. Mentre il quartetto Op.1 è l'esempio di formazione all’incontrario, racconta in maniera avvincente una regressione, e solleva domande inquietanti, dall'altra gli "Hommage" tributano e riflettono su quanto pesante sia portarsi dietro un’identità mentre tutto intorno sta cambiando, ma anche su quanto difficile sia rinunciarvi. Ma non è il solito stereotipo dell'ungherese folle di nazionalismo. Qui l'analisi non può purtroppo esaurirsi in una recensione di poche righe e io me ne guardo bene nel farla.
  3. Haydn: Mass, Hob. XXII:11 in D minor 'Nelsonmesse' A volte, quando si ritiene che un compositore sia una certezza e si hanno grandi aspettative, la delusione è ancora più marcata. L'avvio è travolgente e cruento, l'entrata in scena del coro è un piacevole ritorno dal passato e la partitura scorre, lasciando nell'ascoltatore quella sensazione di paura che fa controllare due volte le chiusure di porte e finestre, prima di andare a dormire. Però c'è troppo ribaltamento di prospettiva, troppo tornare sui propri passi. E' evidente che la caratteristica delle composizioni di Haydn è anche spiazzare con colpi di scena, ma qui ne ho trovati davvero troppi e, nonostante l'attenzione, mi sono ritrovato a perdere il filo e a dovere riascoltare alcuni passaggi (Credo: Et resurrexit). Ho rilevato piccole pecche tra i solisti e qualche pedanteria da parte di Burdick. Per chi conosce la produzione di Haydn, la sensazione è che avrebbe avuto più spinta, se avesse dato preferenza al testo liturgico, rispetto alla natura celebrativa. @Wittelsbach @kraus
  4. Mmmh, erano un promemoria che mi sono scritto accanto alle case discografiche. Provengono quasi tutte da RYM.
  5. Gál: Trio for violin, clarinet and piano, Op. 97 in verita' mi aspettavo qualcosa di piu'. In Primis la forma a trio e non è che mi sia garbata piu' di tanto, due, mi ha ricordato per certi versi Reger, ma il bavarese è di un altro pianeta. In definitiva diciamo che non è male, ma ho fatto fatica a finirlo. Forse perche' devo riascoltarlo con miglior spirito prossimamente?
  6. RHINE Bio: https://www.rhineclassics.com/ Notable series: historic label that has unearted some remarkable treasures Pros: Cons:
  7. MONDO MUSICA Bio: Notable series: Pros: Cons:
  8. DUX Bio: http://en.dux.pl/ Notable series: Penderecki Special Edition Pros: Cons:
  9. MYRIOS Bio: https://myriosmusic.com Notable series: myrios classics was founded 2009 by producer Stephan Cahen with the ambition of creating recordings of the highest musical artistry and technical quality. Pros: Cons:
  10. SNOTONE Bio: https://en.wikipedia.org/wiki/SNOtone Notable series: The label's catalogue is devoted to classical and contemporary classical music. Pros: Cons:
  11. RUSSIAN COMPACT DISC Bio: Notable series: Russian Piano School Pros: Cons:
  12. EXTON Bio: Notable series: Jaap van Zweden Complete Bruckner Symphonies Pros: Cons:
  13. TOCCATA Bio: https://toccataclassics.com/ Notable series: Forgotten Music By Great Composers, Great Music By Forgotten Composers Pros: Cons:
×
×
  • Crea Nuovo...

Accettazione Cookie e Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti di terzi, usano cookie necessari al funzionamento. Accettando acconsenti al loro utilizzo - Privacy Policy