Vai al contenuto

.Andrea

Members
  • Numero contenuti

    81
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su .Andrea

  • Rank
    Qualcuno
  • Compleanno 16/09/2000

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

95 visite nel profilo
  1. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Grazie per la dedica! Non conosco per nulla (solo di nome) questo Lindberg. Questi giorni sto fuori casa, non riuscirò ad ascoltare nulla con attenzione.
  2. .Andrea

    Il vostro prossimo acquisto musicale

    Grazie. Infatti ero indeciso tra quella e l'edizione Naxos.
  3. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Sempre di Xenakis: Naama Elisabeth Chojnacka, clavicembalo Lei mi pare davvero brava, avevo sentito anche la Passacaglia Ungherese di Ligeti e mi era piaciuta molto.
  4. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Me lo ascolto anche io va
  5. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Lo so, lo so Allora mi butto su Kocsis, che pure mi piace molto e avevo già tenuto in mente per Bartók.
  6. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Grazie, i Concerti per piano erano già nella mia lista di ascolti bartokiani. Avevo in mente Fricsay/Anda, ma per il secondo allora proverò anche Ormandy/Weissenberg. Per un secondo ascolto della Musica invece ascolterò Reiner.
  7. .Andrea

    Il vostro prossimo acquisto musicale

    Secondo voi è valida l'incisione delle Sequenze di Berio realizzata dall'Ensemble InterContemporain?
  8. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Il Mandarino Meraviglioso e a seguire: Musica per archi, percussioni e celesta
  9. .Andrea

    Impianti audio per ascoltare la musica classica

    Perfetto, tanto mi pareva di capire che anche le B5 normali fossero molto buone. Ti ringrazio per la segnalazione.
  10. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    Va bene, allora provo con Bernstein e Fricsay, poi magari il Boulez precedente. Grazie.
  11. .Andrea

    Cosa state ascoltando ? Anno 2018

    È il mio primo ascolto serio di qualcosa di Bartók quindi ora penso prima a conoscere la musica senza badare più di tanto all'interpretazione (che comunque non saprei giudicare) e ormai l'ho iniziato... Avevo scelto Boulez perché mi sembrava di aver letto buone cose sul suo approccio a questo compositore anche qui in Forum. Per il futuro, chi mi consigli? Forse Fricsay?
  12. .Andrea

    Impianti audio per ascoltare la musica classica

    Grazie per la precisione, ora cercherò di capire qual é l'opzione più valida.
  13. .Andrea

    Impianti audio per ascoltare la musica classica

    Il problema è che comprando solo il DAC dovrei necessariamente usare il computer come sorgente (giusto?), ma avendo io il computer fisso separato dalla mia camera, dove presumibilmente terrei l'impianto, non so se converrebbe. Per quanto riguarda lo streaming io sono abbonato già a Spotify Premium, ma amo anche molto collezionare cd, lo ammetto.
  14. .Andrea

    Impianti audio per ascoltare la musica classica

    Ti ringrazio per il consiglio sui diffusori. Per la sorgente non lo so e in realtà del tuo discorso sul DAC e il PC ho capito molto poco. Comunque non lo so, secondo te è meglio un servizio in streaming? Io ancora non ho una collezione molto ampia di CD perché ho iniziato ad acquistarli da poco meno di un anno, ma conto di continuare a farlo, quindi non so se il lettore CD sia poi una scelta tanto sbagliata...ma è ancora tutto da decidere. Nei prossimi giorni farò un salto su hifishark allora, grazie.
×